Archivi del mese: febbraio 2011

Percorso formativo per amministratori della provincia di Cremona

In buone mani. Partiamo dagli Enti LocaliGli enti locali sono la spina dorsale del sistema democratico italiano.
Hanno un ruolo fondamentale nella vita quotidiana dei cittadini e delle imprese e sono percepiti come il punto istituzionale più prossimo e più immediato per le risposte quotidiane che il vivere richiede.
Il PD della Provincia di Cremona ha organizzato questo percorso formativo per amministratori per coloro che desiderano acquisire saperi,competenze, strumenti di gestione e consapevolezza del ruolo di amministratore, per impegnarsi in prima persona nel buon governo della “cosa pubblica”.
E’ un’occasione importante per acquisire competenze sia per chi è amministratorer oggi, sia per chi lo sarà domani, visti gli importanti appuntamenti delle amministrative 2011 e 2012.
I corsi si svolgeranno presso la sede del PD di Cremona in via Ippocastani 2,  nei trimestri marzo/maggio e settembre/novembre 2011.
Inaugureremo il corso il venerdì 4 marzo (ore 17.30 Sala Zanoni, Cremona) con le esperienze a confronto di Laura Puppato e Virginio Brivio.
Un caro saluto
Matteo Piloni, coord. segreteria provinciale PD
Annamaria Abbate, resp. Formazione PD Lombardia

programma del corso

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , | Lascia un commento

La pianura del Po tra nucleare e green economy

Corso organizzato dalla Formazione politica PD Lombardo in collaborazione con la Formazione politica nazionale nell’ambito del progetto “In buone mani”.
“La pianura del Po, tra nucleare e green economy: due diversi modelli di sviluppo”. Cremona, 11/12/13 Marzo 2011 Continua a leggere

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , | Lascia un commento

Chiusura Tamoil. Domani consiglio comunale aperto a Cremona

Si svolge venerdi 25 febbraio a Cremona il consiglio comunale aperto sulla Tamoil. Il Pd si augura che sia l’occasione per ricevere notizie aggiornate sul fronte occupazionale e ambientale

Pubblicato in Ambiente e agricoltura | Taggato , | Lascia un commento

Pizzetti: federalismo e riformismo architravi della nuova repubblica

I più hanno interpretato l’intervista di Bersani a La Padania come un’ulteriore, furbesca, mossa nella manovra di aggiramento e isolamento di Berlusconi. Qualche professorino, col piglio ansiogeno del rottamatore, l’ha bollata come l’ennesima “tranvata” di un PD in stato confusionale.  Non credo di essere ingenuo. Vedo la manovra politica. Comunque non confusa. Eppure considero che il valore di quell’intervista sia altro. Ben più serio ed importante.

La determinazione a sottrarre il grande tema del federalismo proprio alla logica prevalente della manovra.
Per ricollocarlo là dove deve stare: tra le fondamenta della nuova Italia. Recuperando un gap di cultura statuale che ha accompagnato per un lungo tratto l’approccio del PD al grande tema della moderna unità nazionale. Così da rendere sfocata e ambigua la percezione di noi. Nonostante fosse stato proprio il centrosinistra a riformare il titolo V della Costituzione. Per sconfiggere il secessionismo. Per fermare la devolution.  Per affermare proprio il federalismo. Continua a leggere

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , | Lascia un commento

Quote latte e milleproroghe

Cinzia Fontana e Luciano Pizzetti

Cinzia Fontana e Luciano Pizzetti

Dichiarazione della Sen. Fontana e dell’Onorevole Pizzetti
QUOTE LATTE E MILLEPROROGHE: Governo e maggioranza insistono nell’illegalità, Galan non è differente da Zaia
Con l’apposizione della questione di fiducia al Decreto Milleproroghe al Senato, Governo e maggioranza confermano che pochi truffatori valgono più dell’intera filiera agroalimentare, alla quale invece nessuna seria attenzione è stata riservata in questi tre anni.
Il contributo di PdL e Lega al comparto agrozootecnico, ancora una volta, è la proroga dei pagamenti delle multe sulle quote latte.
Bocciati tutti gli emendamenti del Partito Democratico con i quali si prevedevano interventi di sostegno al comparto tra cui, in particolare, il ripristino dei fondi – da quest’anno azzerati – per le Associazioni Provinciali Allevatori e per tutelare la qualità della zootecnia. Continua a leggere
Pubblicato in Economia e lavoro | Taggato , | Lascia un commento

Virgilio e Mainardi: interrogazione sui cantonieri

I consiglieri provinciali Virgilio e Mainardi hanno depositato l’interrogazione sui cantonieri. Ecco il testo.
Considerato che
nella mia interrogazione del 3 dicembre 2010 che riguardava il Piano Neve si chiedeva fra le altre cose
“se ci saranno delle ripercussioni sulle unità lavorative nel settore della manutenzione stradale”
che su questo punto la risposta all’interrogazione pervenuta in data 25 gennaio 2011 non si pronuncia e non chiarisce
premesso che
emergono con insistenza ipotesi e voci di un processo di esternalizzazione del comparto cantonieri
chiediamo all’amministrazione Provinciale
se corrisponde a verità tale scenario
se da questo processo sono coinvolti anche altri servizi dell’Amministrazione Provinciale
qualora l’ Ente provincia intenda procedere ad una esternalizzazione se non si ritiene che questo tipo di operazione costituisca una scelta rilevante di politica amministrativa e che i Consiglieri provinciali debbano essere messi a conoscenza di questa proposta ed essere chiamati a deliberare e a prendere posizione oltre ovviamente all’esigenza e alla priorità di aprire e favorire un confronto con i lavoratori.
Andrea Virgilio
Cesare Mainardi
Pubblicato in Economia e lavoro | Taggato , , | Lascia un commento

Per il federalismo, quello vero

Domenica 13 febbraio 2011 alle ore 10 al Novotel, in via Pietro Nenni 22 a Brescia incontro dal tema “Per il federalismo quello vero. Le proposte del Partito Democratico per la riforma federale”.

Coordina Pietro Bisinella, Segretario Pd di Brescia

Intervengono:
Maurizio Martina, Segretario Pd Lombardia
Giuliano Barbolini, Deputato
Antonio Misiano, Deputato
Marco Causi, Deputato
Lorenzo Guerini, Sindaco di Lodi
Flavio Zanonato, Sindaco di Padova
Davide Zoggia, Responsabile Nazionale Pd Enti Locali
Vasco Errani, Presidente Regione Emilia Romagna

Locandina “Per il federalismo, quello vero”

Pubblicato in Idee e politica | Taggato | Lascia un commento

Servizi per l’infanzia, grazie al Pd il regolamento è nettamente migliorato

I bambini iscritti al nido ed alle scuole dell’infanzia di Cremona non rischieranno più le dimissioni d’uffcio qualora i loro genitori dovessero essere inadempienti con il pagamento delle rette, per due mensilità anche non consecutive, perchè in tal caso ci saranno degli approfondimenti, il rinvio ai servizi sociali per verificare la situazione familiare ed altre azioni ancora a cui la famiglia sarà chiamata a collaborare.
I bambini , le cui famiglie avevano situazioni di morosità pregresse, non saranno più esclusi, ma saranno iscritti comunque alla scuola d’infanzia previo approfondimento della situazione con i servizi sociali. Parte della retta anticipata, sarà restituita alla famiglie in caso di assenza del bambino per motivi di salute e nei criteri di accesso si terrà conto, tra le altre situazioni, anche delle famiglie adottive ed affidatarie.
Il regolamento sui servizi educativi per l’infanzia esce profondamente trasformato dal lungo confronto tenutosi in Consiglio comunale in cui la minoranza ha fatto con grande senso di responsabilità la propria parte, impegnandosi a cambiare un importante regolamento in cui pareva di leggere maggiore preoccupazione per le entrate comunali piuttosto che per la continuità dei servizi educativi anche per i bambini provenienti da fasce sociali deboli.
Il regolamento sull’accesso ai servizi educativi appare ora maggiormente equilibrato, a tutto vantaggio dei bambini e delle loro famiglie, ne prendiamo atto con soddisfazione.
Pubblicato in Scuola | Taggato , , | Lascia un commento

Se non ora quando?

Se non ora quando?

Per l’iniziativa nazionale “Se non ora quando”, per dire basta all’ostentata rappresentazione delle donne come nudo oggetto di scambio sessuale, per difendere il valore della dignità delle donne di un Paese intero, ci troviamo domenica 13 dalle ore 15 presso i giardini pubblici di piazza Roma a Cremona e dalle ore 15,30 in piazza Duomo a Crema.

Passa parola.

Pubblicato in Cultura e sport, Idee e politica | 1 commento

Ospedale Maggiore di Crema: niente fusione con Cremona

“Non è in previsione alcun progetto di riorganizzazione volto ad aggregare l’Azienda ospedaliera “Ospedale Maggiore” di Crema con quella di Cremona”. Lo afferma l’assessore regionale alla sanità  Luciano Bresciani rispondendo per iscritto a un’interrogazione che il consigliere regionale del PD Agostino Alloni con la collega Sara Valmaggi aveva depositato nello scorso mese di dicembre.
L’interrogazione si era resa necessaria dopo il diffondersi di voci insistenti circa la soppressione dell’Ospedale Maggiore di Crema e il suo accorpamento all’azienda ospedaliera di Cremona, voci accreditate anche da articoli di stampa.
“La A.O. di Crema ha inoltre comunicato – aggiunge Bresciani nella risposta – di non aver ricevuto richieste ufficiali da parte sindacale sul tema”.
“Ringrazio l’assessore della risposta che fa chiarezza rispetto a notizie che hanno destato allarme tra gli operatori e anche tra gli utenti – commenta Alloni – Un accorpamento sarebbe sbagliato e non andrebbe a vantaggio dei cittadini. Rimaniamo dunque alle parole dell’assessore e consideriamo conclusa positivamente questa vicenda.”
Pubblicato in Sanità e welfare, Territorio | Taggato , | Lascia un commento