Archivi tag: viabilità

Viadotto dei Lavatoi, Fanetti, Lissi, Guarisco: “Ma la Giunta che cosa intende fare per risolvere la situazione?”

viadotto dei lavatoi 2Un’interrogazione rivolta direttamente alla Giunta comunale di Como per chiedere cosa intende fare per la situazione del viadotto dei Lavatoi. La presentano i tre consiglieri comunali comaschi del Pd, riassumendo, nelle premesse, quanto sta accadendo.
Per questo Stefano Fanetti, Patrizia Lissi e Gabriele Guarisco ricordano che “le deficienze strutturali rilevate sul viadotto dei Lavatoi prolungano il permanere dell’interdizione del transito dei mezzi pesanti e le deviazioni del traffico stanno producendo pesanti conseguenze sulla circolazione veicolare in zona. Inoltre, i rallentamenti causati dai manufatti (barriere jersey) collocati per assicurare le limitazioni d’accesso al viadotto, hanno avuto ripercussioni notevoli sulla situazione viabilistica dei quartieri di Camerlata, Muggiò, Lora e Albate, in particolare nelle ore di punta, con il coinvolgimento degli assi stradali delle vie Oltrecolle, Muggiò, Canturina, Napoleona, Tentorio e del Lavoro”.
Non solo: “Le notizie riportate dagli organi d’informazione indicano che l’amministrazione comunale, dopo avere valutato ipotesi differenti per il miglioramento degli accessi dei veicoli leggeri al viadotto quali l’istallazione di appositi portali, è intervenuta all’ingresso da via Oltrecolle con una diversa collocazione delle barriere jersey già presenti – proseguono i tre consiglieri Pd –. Nel frattempo, prosegue il confronto con le categorie degli autotrasportatori e viene fatta la proposta di un senso unico in via Donatori di Sangue. In tutto ciò si colloca l’esasperazione dei residenti”, riassumono i firmatari.
“Nell’interrogazione ribadiamo anche come, in sede di Consiglio comunale, sia stato chiesto alla Giunta di avviare un confronto con la cittadinanza dei quartieri interessati, per la raccolta di segnalazioni di criticità e di eventuali suggerimenti utili alla gestione della situazione”, insistono Fanetti, Lissi e Guarisco.
Per questo, nell’atto chiedono alla Giunta di sapere “in che modo sta monitorando gli effetti dei provvedimenti relativi all’accesso al viadotto dei Lavatoi, anche in riferimento alla situazione sulle direttrici stradali limitrofe e al fine di considerare ulteriori possibili azioni di miglioramento; in relazione all’accesso al viadotto da via del Lavoro e da via Canturina, se intende procedere all’istallazione di portali agli ingressi della struttura, e in caso negativo, quali ragioni ostino a questa soluzione, ovvero a una diversa collocazione delle barriere jersey già presenti, come avvenuto per l’ingresso da via Oltrecolle, e quali tempi sono previsti per la realizzazione delle azioni necessarie; se per il transito su via Donatori di Sangue ritiene di adottare l’istituzione di un senso unico oppure se sta valutando provvedimenti alternativi che evitino il totale indirizzamento dei flussi di traffico dal termine di via Oltrecolle verso via Muggiò, ad esempio tramite impianti semaforici ‘intelligenti’; quali richieste e indicazioni sono emerse dal confronto avviato con le organizzazioni trasportistiche; se e quando intende organizzare un’assemblea tematica per offrire informazioni alla cittadinanza dei quartieri direttamente interessati dalle ricadute delle deviazioni del traffico in atto e in previsione e per raccogliere segnalazioni e proposte; come intende garantire la sicurezza sugli assi stradali interessati da maggiori flussi di veicoli pesanti a seguito delle modifiche viabilistiche già poste in essere, come nel caso di via Sportivi Comaschi”.

Pubblicato in Mobilità, Notizie da Como, Territorio | Taggato , , , , , , , , | Lascia un commento

Pedemontana, Gaffuri: “Sul cantiere bloccato tra Bregnano e Cermenate servono risposte immediate”

pedemontanaDovevano essere tre e invece non si sa quanti diventeranno i mesi di interruzione della viabilità in via Matteotti, a Cermenate, e in via Garibaldi, a Bregnano, dove lo scorso febbraio le rispettive amministrazioni comunali hanno autorizzato i cantieri della società Nuova Briantea per consentire i lavori necessari al completamento del cavalcavia, la nuova tangenziale connessa alla realizzazione della Pedemontana.
“I tempi si sono notevolmente dilatati e il blocco della circolazione su questo unico asse viario che collega i due paesi comporta notevoli criticità per chi vive nella zona – spiega Luca Gaffuri, consigliere regionale del Pd, sollecitato dalle amministrazioni locali –: difficoltà di spostamento per i residenti, intasamento del traffico e aumento dell’inquinamento e danni economici per commercianti e aziende”.
Nonostante i ritardi, la società ha chiesto una ulteriore proroga e per Bregnano si parla addirittura della fine di gennaio 2018.
“All’esasperazione dei cittadini si aggiungono le incertezze dovute ai problemi del sottosuolo e al presunto stato fallimentare di società Pedemontana che deve dare riscontri immediati per poter finalmente riaprire queste strade e ristabilire la normalità nei due paesi. Per quanto mi riguarda, ho già predisposto una lettera all’assessore regionale ai Trasporti perché incontri al più presto i sindaci coinvolti”, conclude Gaffuri.

Pubblicato in Mobilità, Notizie dalla Regione, Territorio | Taggato , , , , , | Lascia un commento

Statale 340 Regina del lago di Como: occorrono interventi di emergenza ma anche di breve e medio termine

“L’emergenza di questi giorni,che ripete una analoga situazione determinatasi lo scorso anno, impone che venga definito un piano di emergenza che scatti immediatamente in caso di blocco della ss36, e che preveda il dirottamento del traffico pesante fuori dalla ss340, e comunque l’attivazione immediata di un sistema di segnalazione e di movieri agli imbocchi e sulle strettoie della ss340 che impedisca il ripetersi di condizioni di blocco e congestione totale quale quella determinata si in questi giorni”. Lo dichiara il deputato comasco Mauro Guerra. Continua a leggere

Pubblicato in Mobilità, Notizie dalla Provincia | Taggato , , , , , | Lascia un commento

Accolto dal Governo Odg sulla variante della Tremezzina

Nel corso dell’esame in Aula della Legge di Stabilità, i deputati comaschi del Partito Democratico Mauro Guerra e Chiara Braga hanno presentato un ordine del giorno sulla variante dell a Tremezzina ,sottoscritto anche dall’esponente leghista Nicola Molteni.  Continua a leggere

Pubblicato in Mobilità | Taggato , , | Lascia un commento

Pedemontana, decade il vincolo preordinato all’esproprio sugli immobili lungo il 2° lotto della tangenziale di Como

pedemontana2--400x300Il 23 novembre è decaduto, dopo sette anni, il vincolo preordinato all’esproprio sugli immobili interessati dal progetto preliminare dei due secondi lotti della tangenziale di Como e Varese previsti nel progetto della Pedemontana. “Una buona notizia per tutti coloro che hanno delle proprietà lungo il tracciato della tangenziale di Como” dichiara il consigliere regionale del Pd Luca Gaffuri che spiega “dopo la scadenza del vincolo, le procedure per un’eventuale nuova apposizione dovrebbe ripartire dall’inizio. La tangenziale deve essere completata non può rimanere a metà con la strada che finisce nei prati del Bassone e del Piano causando problemi di congestione del traffico. La Regione – conclude – chiarisca ai comuni come intende procedere al fine di adeguare gli strumenti urbanistici”.

Pubblicato in Mobilità, Territorio | Taggato , , | 1 commento

Canturini: parcheggi a pagamento e disobbedienza

CantùUn giro in bicicletta per i vari parcheggi cittadini, da poco eletti a zone di sosta a pagamento orario: da via Domea a via Murazzo. Alle ore 11,30 di stamani, mercoledì 4 settembre.
I parcheggi sono vuoti: in foto, quello di via Murazzo (dei due, quello dietro la caserma dei carabinieri).
I canturini rifiutano di parcheggiarvi. Continua a leggere

Pubblicato in Notizie dalla Provincia | Taggato , , | Lascia un commento

Zona ospedale a Cantù: basta con i cambi alla viabilità

Viabilità ospedale CantùSe il Comune, in tema di viabilità, cambia opinione al cambiare delle maggioranze che lo guidano il capogruppo del Pd Antonio Pagani resta fermo nelle proprie convinzioni: il senso unico invia Tripoli è necessario per togliere una prima causa di traffico, mentre invertire i sensi unici non serve a granché.
A distanza di poco più di un anno torna a cambiare la circolazione attorno a via Torre e via Fossano, sull’anello vicino all’ospedale Sant’Antonio Abate. Quando sarà approntata la segnaletica necessaria entreranno in vigore le novità. Continua a leggere
Pubblicato in Mobilità, Notizie dalla Provincia | Taggato , , | Lascia un commento

Il traffico a Fino Mornasco e le sue moltepilici ricadute

Fino MornascoLa mobilità urbana condiziona pesantemente la qualità della vita a Fino Mornasco con gravi ricadute sulla salute, sull’ambiente ma anche economiche. Per questo non si può che apprezzare qualsiasi iniziativa democratica volta a risolvere il problema del traffico a Fino. Il Comitato nato per togliere il traffico di Fino ha permesso di riprendere il filo di un dibattito che rischiava di cadere nella rassegnazione o nella rabbia impotente. Continua a leggere

Pubblicato in Notizie dalla Provincia | Taggato , , | Lascia un commento

SS36: dal 15 giugno si ritornerà alla normalità

870306-trafficoQuesto pomeriggio si è tenuta una seduta straordinaria della Commissione Infrastrutture e Trasporti del Consiglio regionale, così come richiesto dai consiglieri regionali del PD Raffaele Straniero e Luca Gaffuri, per audire i vertici Anas chiamati a relazionare in merito ai problemi strutturali rilevati nella galleria Monte Piazzo e alla conseguente chiusura della Superstrada 36. Presenti all’incontro anche le Province di Como, Lecco e Sondrio, i rappresentanti delle Camere di Commercio di Como, Lecco e Sondrio, e i Comuni di Bellano, Colico, Dervio, Lierna e Perledo. Dopo aver illustrato nel dettaglio la situazione, l’Anas ha dichiarato che verrà rispettato il crono programma dei lavori e che la riapertura della SS36 è prevista per il prossimo 15 giugno. Continua a leggere

Pubblicato in Mobilità | Taggato , , , | Lascia un commento

Caos sul lungolago: martedì 4 giugno audizione in Regione di ANAS

870306-trafficoIl presidente della Commissione Territorio e Infrastrutture Alessandro Sala ha annunciato, oggi pomeriggio, in apertura di seduta, che martedì 4 giugno si terra l’audizione dei vertici Anas chiamati a relazionare in merito ai problemi strutturali rilevati nella galleria Monte Piazzo. “E’ stata accolta la nostra richiesta – dichiarano i consiglieri regionali del Pd Raffaele Straniero e Luca Gaffuri martedì 4 giugno, alle ore 15, in una seduta straordinaria della Commissione avremo modo di ascoltare l’Anas, i rappresentanti delle Province di Lecco, Sondrio e Como e dei comuni di Colico e Bellano e fare un quadro complessivo della situazione. I disagi causati dalla chiusura della Superstrada 36 – spiegano – continuano a creare disagi ingenti, la situazione è giorno dopo giorno sempre più insostenibile. Attendiamo l’audizione per conoscere nel dettaglio la situazione e il rispetto del crono programma dei lavori.”

Pubblicato in Blog Dem | Taggato , , , , , | Lascia un commento