Archivi tag: piccoli Comuni

Approvate proposte per l’assetto gestionale dei Comuni

piccoli-comuniDurante l’esame in Commissione Bilancio della Camera della Legge di Stabilit à recante “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato” sono state approvate una serie di proposte da me sottoscritte e presentate, di particolare rilievo per l’asseto gestionale dei Comuni”. Lo dichiara il deputato democratico Mauro Guerra, componente della V Commissione Bilancio, coordinatore nazionale Anci Piccoli Comuni. Continua a leggere

Pubblicato in Territorio | Taggato , , | Lascia un commento

Piccoli Comuni: patto di stabilità e proroga gestioni associate questioni prioritarie

piccoli-comuni“Nel corso dell’esame al Senato della legge di Stabilità è stata approvata una proroga sino al 1 luglio 2014 del termine per la gestione associata obbligatoria delle funzioni comunali per i Comuni con meno di 5000 abitanti o 3000 se appartenuti o appartenenti a Comunità Montane’’. E’ quanto sottolinea Mauro Guerra, deputato PD e coordinatore nazionale Anci piccoli Comuni, secondo il quale “si tratta di una misura che accoglie almenoparzialmente la richiesta più volte ribadita da Anci al Governo e per la quale sono stati presentati dalla stessa Anci emendamenti di proroga di un anno sia sulla legge di Stabilità in Commissione Bilancio del Senato, che su altriprovvedimenti’’. Continua a leggere

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , | Lascia un commento

Proposta di legge su Comuni di minore dimensione demografica dell’On. Guerra

piccoli-comuni I parlamentari PD, Mauro Guerra Marilena Fabbri hanno illustrato, in conferenza stampa presso la Camera dei deputati, il contenuto della proposta di legge riguardante disposizioni relative ai Comuni di minore dimensione demografica, alle loro gestioni associate, alle unioni di comuni ed alle fusioni. Continua a leggere

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , , | Lascia un commento

Tagliare i consiglieri nei piccoli comuni non serve a niente

piccoli-comuni“La sparizione dei consiglieri comunali nei piccoli comuni è diventata per alcuni la nuova frontiera del risparmio della finanza pubblica. Ma io vado in controtendenza rispetto alla vulgata pubblica. Non è pensabile ridurre dei consigli comunali con rappresentanze ridicole di sei consiglieri, che ormai sono sempre più solo dei volontari civili. Noi così perdiamo soltanto un potere straordinario di democrazia per non risparmiare nulla”. Lo ha detto stamani, Mauro Guerra, coordinatore nazionale dell’Anci Continua a leggere

Pubblicato in Economia e lavoro | Taggato , , , , , | 1 commento

Fusioni dei comuni: via libera al referendum per altre tre

piccoli-comuniSaranno diciotto le fusioni di comuni in Regione Lombardia su cui le rispettive cittadinanze avranno la possibilità di esprimersi in autunno attraverso il referendum. Di queste, ben sette sono in provincia di Como, che si conferma il territorio lombardo più ricettivo rispetto all’indirizzo della semplificazione e dell’accorpamento dei piccoli centri. La decisione è stata assunta venerdì dalla giunta regionale, che ha aggiunto alle fusioni già avviate anche quelle di Lenno, Tremezzo, Mezzegra e Ossuccio; Menaggio, Grandola, Plesio e Bene Lario; Pianello del Lario e Musso. Il due agosto erano state già avviate Bellagio e Civenna; Drezzo, Gironico e Parè; Faloppio, Ronago e Uggiate-Trevano; Claino con Osteno, Corrido, Porlezza, Valsolda e Val Rezzo. Presto, dunque, i comuni comaschi potrebbero passare da 160 a 144, con una riduzione del 10%. Già negli anni scorsi la provincia di Como aveva visto le uniche due fusioni andate in porto: quella di Gravedona ed Uniti, nata nel 2011 dalla fusione di Gravedona con Consiglio di Rumo e Germasino, e quella di San Siro, nata nel 2002 dalla fusione di Sant’Abbondio e Santa Maria Rezzonico. Continua a leggere

Pubblicato in Idee e politica, Notizie dalla Provincia | Taggato , , | Lascia un commento

Fusioni dei comuni: la giunta regionale includa le richieste in regola con l’iter

provinceSulle fusioni dei comuni decideranno i cittadini attraverso un referendum. È questo l’esito della discussione nelle commissioni Affari istituzionali e Riordino delle autonomie, avvenuta questa mattina in Consiglio regionale, per dare il via libera a 11 progetti di legge riguardanti altrettanti gruppi di comuni che hanno deliberato la fusione. Il referendum si terrà in autunno e, qualora il risultato della consultazione popolare fosse positivo, permetterà ai nuovi comuni nati dalla fusione di andare al voto nel turno di amministrative della primavera 2014. Soddisfazione è stata espressa dal PD, che ha però anche sottolineato la necessità di includere nell’iter gli altri otto gruppi di comuni che hanno depositato la richiesta in Regione entro i termini di legge e che altrimenti rischiano di essere rinviati al prossimo anno. Continua a leggere

Pubblicato in Idee e politica, Notizie dalla Provincia | Taggato , , | Lascia un commento

Programma 6000 Campanili

piccoli-comuni“Sono amareggiato per l’eliminazione, al Senato, della previsione di dare continuità al ‘Programma 6000 Campanili’ fino al 2020. Così il parlamentare comasco del PD, Mauro Guerra, membro della Commissione Bilancio della Camera che esprime rammarico per la cancellazione dal testo del decreto legge n.63/2013, il c.d. decreto del Fare, durante l’esame al Senato, della previsione di dare continuità al finanziamento del ‘Programma 6000 Campanili’ per le annualità dal 2014 al 2020.  Continua a leggere

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , | Lascia un commento

Decreto del Fare, Piccoli Comuni

piccoli-comuni“Nel corso dell’esame in Commissione del decreto legge n. 69/2013, c.d. ‘decreto del fare’ sono stati approvati alcuni miei emendamenti riguardanti il programma di 100 milioni di euro destinati ad interventi infrastrutturali nei Comuni con meno di 5000 abitanti”. Lo dichiara il deputato PD, MauroGuerra componente della Commissione Bilancio impegnato in queste settimane, insieme agli altri suoi colleghi, nei lavori di conversione del decreto recante “Disposizioni urgenti per il rilancio dell’economia” per il quale il Governo ha posto ieri la fiducia sul testo uscito dalle Commissioni. Continua a leggere

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , , | Lascia un commento

Piccoli Comuni: prorogato al Senato il termine per la centrale unica di committenza

congresso-anci-piccoli-comuni-riccione_articoloDifferita al 31 dicembre 2013 l’entrata in vigore della centrale unica di committenza per i Comuni con popolazione non superiore a 5.000 abitanti. Lo stabilisce un emendamento approvato dal Senato al disegno di legge n. 576, di conversione in legge del decreto-legge 26 aprile 2013, n. 43, in attesa ora del passaggio alla Camera dei Deputati. La disposizione, introdotta dal decreto-legge 201/2011 (articolo 23, comma 5) sarebbe dovuta entrare in vigore per i bandi pubblicati dopo il 31 marzo 2013, sono quindi fatti salvi i bandi e gli avvisi di gara pubblicati a far data dal 1° aprile 2013 fino alla data di entrata in vigore della legge di conversione del decreto-legge. Continua a leggere

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , | Lascia un commento

Via il patto di stabilità per i piccoli comuni

Il Governo, nella seduta di ieri alla Camera in sede di conversione in legge del d.l. 35/2013 sullo sblocco dei pagamenti della P.A., ha accolto un ordine del giorno a prima firma dell’on. comasco Mauro Guerra, Coordinatore nazionale ANCI dei piccoli Comuni, che impegna il Governo stesso “ad individuare con urgenza le modalità con le quali escludere totalmente dai vincoli del Patto di stabilità interna i comuni con popolazione tra 1000 e 5000 abitanti“. Continua a leggere

Pubblicato in Economia e lavoro, Idee e politica | Taggato , , , | Lascia un commento