Archivi tag: pedemontana

Pedemontana, Gaffuri: “Sul cantiere bloccato tra Bregnano e Cermenate servono risposte immediate”

pedemontanaDovevano essere tre e invece non si sa quanti diventeranno i mesi di interruzione della viabilità in via Matteotti, a Cermenate, e in via Garibaldi, a Bregnano, dove lo scorso febbraio le rispettive amministrazioni comunali hanno autorizzato i cantieri della società Nuova Briantea per consentire i lavori necessari al completamento del cavalcavia, la nuova tangenziale connessa alla realizzazione della Pedemontana.
“I tempi si sono notevolmente dilatati e il blocco della circolazione su questo unico asse viario che collega i due paesi comporta notevoli criticità per chi vive nella zona – spiega Luca Gaffuri, consigliere regionale del Pd, sollecitato dalle amministrazioni locali –: difficoltà di spostamento per i residenti, intasamento del traffico e aumento dell’inquinamento e danni economici per commercianti e aziende”.
Nonostante i ritardi, la società ha chiesto una ulteriore proroga e per Bregnano si parla addirittura della fine di gennaio 2018.
“All’esasperazione dei cittadini si aggiungono le incertezze dovute ai problemi del sottosuolo e al presunto stato fallimentare di società Pedemontana che deve dare riscontri immediati per poter finalmente riaprire queste strade e ristabilire la normalità nei due paesi. Per quanto mi riguarda, ho già predisposto una lettera all’assessore regionale ai Trasporti perché incontri al più presto i sindaci coinvolti”, conclude Gaffuri.

Pubblicato in Mobilità, Notizie dalla Regione, Territorio | Taggato , , , , , | Lascia un commento

Braga, Gaffuri e Guerra: “Il Governo Renzi sblocca Tremezzina e Pedemontana”

pedemontana2-400x300Matteo Renzi, presidente del Consiglio dei Ministri, ha firmato questo pomeriggio, a Milano, il Patto per la Lombardia, assieme al governatore Maroni. E arrivano i soldi per Tremezzina e Pedemontana. “Il Governo sta dimostrando grande attenzione per la Lombardia e la firma del Patto ne è un esempio estremamente significativo – dicono Luca Gaffuri, consigliere regionale del Pd, e gli onorevoli Chiara Braga e Continua a leggere

Pubblicato in Blog Dem, Notizie da Como | Taggato , , , , , , | Lascia un commento

Gaffuri, secondo lotto tangenziale Como: “Bene emendamenti, ma la Giunta in ritardo di un anno”

pedemontanaQuesto pomeriggio in occasione della votazione del Documento di economia e finanza regionale sono stati approvati a larga maggioranza due emendamenti, uno del Pd e l’altro della maggioranza, che chiedono la modifica della variante urbanistica per la realizzazione del secondo lotto della tangenziale di Como. Soddisfatto il consigliere regionale del PD Luca Gaffuri, primo firmatario dell’ emendamento presentato Continua a leggere

Pubblicato in Blog Dem | Taggato , , , | Lascia un commento

Pedemontana, Gaffuri: “Bene riduzione pedaggi e trasparenza. Perplessi sul termine dei lavori”

pedemontana2--400x300“Bene la decisione di ridurre il costo dei pedaggi e la volontà di rendere più trasparente l’iter dei lavori, ma nutriamo ancora molta perplessità sul fatto che l’opera, così com’ è, verrà terminata nel 2021”. Così intervengono i consigliere regionali del Pd Alessandro Alfieri e Luca Gaffuri in merito alle dichiarazioni espresse in conferenze stampa da Maroni e dal neo presidente di Pedemontana Antonio Di Pietro. “Riteniamo opportuno un confronto in Aula su questo tema – precisano -: sulla conclusione dei lavori dell’infrastruttura che ad oggi, per mancanza di liquidità, è completa solo per alcuni lotti. Se si vuole finire l’opera bisogna necessariamente modificare il progetto per renderlo sostenibile finanziariamente”.

Pubblicato in Mobilità | Taggato , | Lascia un commento

Tangenziale di Como si torna al primo progetto

pedemontana2--400x300A Villa del Grumello a Como si è tenuto il tavolo della competitività chiamato a discutere anche del futuro della tangenziale di Como. Tra i presenti anche l’architetto Regalia, ex amministratore di Pedemontana e consulente del comitato dell’autostrada Varese – Como – Lecco, il quale ha proposto il completamento della tangenziale utilizzando, per il secondo lotto, la soluzione della canna unica, come già successo per la superstrada Valcamonica – Edolo. In questo modo si dà senso alla tangenziale favorendone l’utilizzo anche attraverso la riduzione del costo del pedaggio. Altro aspetto sottolineato da Regalia è la riqualificazione della provinciale Novedratese. “Finalmente si ragiona tenendo conto della status quo del territorio – dichiara il consigliere regionale del Pd Luca Gaffuri -, e si parte per il secondo lotto da un progetto già delineato abbandonando così alternative che si riducono a semplici linee tracciate sulla carta. È inoltre necessario riqualificare la provinciale Novedratese quale collegamento naturale tra Varese, Como, Lecco e Bergamo – aggiunge – che al momento rappresenta davvero l’unico collegamento reale e funzionante tra l’est e l’ovest della provincia di Como”.

Pubblicato in Mobilità | Taggato , , | Lascia un commento

Pedemontana, Gaffuri: “La Regione dia risposte ai lavoratori ed alle Amministrazioni locali”

pedemontana2--400x300“Pedemontana impiega circa mille lavoratori che chiedono risposte sull’evoluzione dell’opera e quindi sul loro futuro lavorativo. È chiaro che l’incertezza riguardo alla prosecuzione dell’opera mette automaticamente a rischio di licenziamento almeno una parte della forza lavoro. Spetta ora alla Regione dare certezze sugli sviluppi del progetto tenendo conto delle richieste degli amministratori locali oltre che dei lavoratori.”

Lo dichiarano per il gruppo regionale del Pd Enrico Brambilla e Luca Gaffuri a margine dell’audizione, in commissione Attività produttive del Consiglio regionale, delle rappresentanze sindacali dei lavoratori impiegati nella realizzazione della Pedemontana.

Pubblicato in Mobilità | Taggato , | Lascia un commento

Tangenziale Como, Gaffuri: “I dati di transito forniti da Pedemontana confermano poche auto e introiti bassi”

TangenzialeSu richiesta del consigliere regionale del Pd Luca Gaffuri, la società Pedemontana ha fornito i dati relativi al traffico sulla tangenziale di Como. Nel periodo che va dal primo al 19 gennaio sulla tratta Acquanegra – Villa Guardia sono transitati 27.779 veicoli mentre nel verso opposto 25.790. “Numeri insufficienti rispetto alle previsioni – commenta l’esponente del Pd – che rischiano di trasformarsi in una doppia beffa: i comaschi, costretti a pagare il pedaggio, trovano alternativa mentre la società, a fronte di introiti irrisori, rischia il fallimento. Se si fa un confronto generale con ottobre il risultato è impietoso: parliamo del transito attuale di quasi 2.819 auto al giorno rispetto ai 14mila di quanto il tratto era gratuito. Questi numeri pongono nuovamente il dubbio sulla sostenibilità del piano economico – finanziario della società e ci chiediamo ancora se non sia il caso di ripensare il sistema di tariffe e togliere il pedaggio della tangenziale di Como. La società Pedemontana Spa rinuncerebbe in tutto, secondo un’ipotesi fatta sui numeri a nostra disposizione, a soli 55mila euro al mese. L’alternativa è il serio rischio di fallimento”.

Pubblicato in Notizie da Como | Taggato , , | Lascia un commento

Pedemontana, Gaffuri: “Con la tangenziale a pagamento introiti molto bassi, la società può farne a meno”

TangenzialeTogliere il pedaggio della tangenziale di Como si può, perché la società Pedemontana Spa rinuncerebbe in tutto, secondo un’ipotesi fatta sui numeri a nostra disposizione, a soli 230mila euro annui. A sostenerlo è il Consigliere regionale del Pd Luca Gaffuri, intervenuto oggi pomeriggio in commissione territorio e mobilità del Consiglio regionale durante l’ennesima audizione in merito. Oggi il tema era la petizione popolare per il pedaggio gratuito, illustrata da Alberto Gaffuri, sindaco di Albese con Cassano, e Alberto Monti, vicesindaco di Lomazzo. In Aula era presente anche la società Pedemontana Spa con il direttore amministrativo Ivano Tonelli e il direttore tecnico Enrico Arini. Continua a leggere
Pubblicato in Mobilità | Taggato , , | Lascia un commento

Tangenziale di Como: il Ministro Delrio ha incontrato i Parlamentari ed i rappresentanti del territorio comasco.

pedemontana2--400x300Questa mattina si è tenuto il vertice, convocato a Roma in seguito alle sollecitazione dei parlamentari comaschi Chiara Braga e Mauro Guerra, per fare il punto sulla situazione della Tangenziale di Como con il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio, insieme con il Sindaco di Como Mario Lucini, la Presidente della Provincia Maria Rita Livio, il Sindaco di Albese con Cassano Alberto Gaffuri , e ai rappresentanti di Regione Lombardia, di Autostrada Pedemontana SpA e  Concessioni Autostradali Lombarde S.p.A. (CAL).  Continua a leggere

Pubblicato in Mobilità | Taggato , , , | Lascia un commento

Pedemontana. Gaffuri: “La vita ai cittadini va semplificata, non complicata”

pedemontana2--400x300Il rebus per il pagamento del pedaggio di Pedemontana (problemi per i versamenti on line e richiesta di deleghe e fotocopie per chi vuol saldare il pedaggio guidando l’auto di proprietà di marito/moglie/padre/ madre/ società) fa muovere i consiglieri regionali comaschi che, al di là dell’appartenenza politica, bocciano la «troppa burocrazia» e chiedono
interventi «rapidi e correttivi a società Pedemontana». Duro Luca Gaffuri:  «Innanzitutto si ritorni ad avere la convocazione di quella commissione monca dei mesi scorsi con i rappresentanti di Pedemontana, Cal e l’assessore in vista dell’incontro del 22 con il ministro Del Rio. Quello che sta emergendo è il fallimento di una scelta che voleva puntare sull’innovazione, ma che dall’altra parte si scontra con difficoltà quotidiane. La vita ai cittadini va semplificata e non complicarla. Con queste procedure macchinose si rende impossibile il pagamento anche a chi vuol pagare. Mi auguro poi che il presidente Massimo Sarmi metta a disposizione i dati perché sono indispensabili affinché l’incontro di Roma sia fattivo. Senza interventi si andrà verso il fallimento di Pedemontana e quindi credo sia anche interesse loro attivarsi».

Pubblicato in Mobilità | Taggato , | Lascia un commento