Archivi tag: partito democratico

Via alla campagna del tesseramento 2018

Riparte la campagna di tesseramento del Partito democratico per l’anno 2018. Ecco di seguito i dettagli.

Quote di iscrizione per l’anno 2018

Ordinario                                                                                                      25,00 euro

Giovani (fino 30 anni compresi)                                                                    15,00 euro

L’iscrizione ai Giovani Democratici può essere allo stesso tempo iscrizione al Partito Democratico. L’aderente ai GD però deve farne esplicita richiesta.

Anziano (dal 65° anno in poi)                                                                          15,00 euro


Quote differenziate per incarichi

Amministratori                                                                                            50,00 euro
(Consiglieri Comunali)

Amministratori                                                                                          100,00 euro
(Sindaci, Assessori, Presidente di Provincia,
Presidente del Consiglio Comunale, del Consiglio Provinciale
e Presidente delle Comunità Montane)

Parlamentare e Consigliere Regionale                                              200,00 euro

Componente Assemblea Nazionale, Regionale e Provinciale
Direzione Regionale – Segreteria Provinciale                                   50,00 euro

Le quote del tesseramento non potranno essere versate in conto “erogazione liberale “ per la detrazione del 20%.

Il tesseramento al Partito Democratico avviene tramite l’adesione al Circolo di riferimento per territorialità.

Requisiti per l’iscrizione

Per aderire al PD occorre:

  • avere compiuto 16 anni di età;
  •  non essere iscritti ad altri movimenti o partiti politici o aderenti a gruppi consiliari diversi da quello del Partito Democratico (quando quest’ultimo si è presentato alle elezioni con proprio simbolo);
  • versare  la quota associativa;
  • riconoscersi nei principi, nelle condizioni e nelle regole definite nel Codice Etico, nello Statuto e nel Manifesto dei Valori del Partito Democratico.

Si ricorda che il Partito Democratico e tutti i suoi iscritti sono impegnati a difendere la legalità e la democrazia, e a contrastare ogni forma di presenza e insediamento nelle nostre comunità, nelle istituzioni, nel sistema economico, delle organizzazioni criminose.

Come Aderire  Al  PD

L’iscrizione va effettuata esclusivamente tramite il Segretario del Circolo di riferimento del proprio comune, (i riferimenti dei circoli sono riportati sul sito del PD comasco al link:  http://www.blogdem.it/como/i-circoli ) oppure contattando gli uffici della Federazione provinciale.

Nel caso di impossibilità a contattare il Segretario di Circolo, è possibile recarsi presso gli uffici della Federazione provinciale  del Partito Democratico – Como Via Regina Teodolinda 17 – telefono 031.260311 o 031.305766 oppure inviare una mail a segreteria@partitodemocratico.co.it.  Gli uffici provvederanno a darne comunicazione al Segretario del Circolo di competenza, che provvederà a contattare l’aderente e a rilasciare la tessera.

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica, Notizie da Como | Taggato , , , | Lascia un commento

Tesseramento 2017: ecco le quote e come sono suddivise

Tesseramento_PD 2017Parte il tesseramento per l’anno 2017. Ecco come sono suddivise le quote:

Ordinario 25,00 euro

Giovani (fino a 30 anni compresi) 15,00 euro
L’iscrizione ai Giovani democratici può essere allo stesso tempo
iscrizione al Partito democratico. L’aderente ai Gd deve però
farne esplicita richiesta.

Anziano (dal 65esimo anno di età in poi) 15,00 euro

Quote differenziate per incarichi

Amministratori* 50,00 euro
(consiglieri comunali)

Amministratori* 100,00 euro
(sindaci, assessori, presidente di Provincia, presidente di consiglio
comunale, di consiglio provinciale, presidente di Comunità montana
)

*Nel caso risultasse che in alcuni comuni gli amministratori in carica non percepiscano indennità di carica o ricevano una indennità simbolica tale da non riuscire a sostenere il pagamento della quota loro imputata, il segretario di circolo evidenzia la situazione al responsabile provinciale del tesseramento che ha la facoltà di prevedere il pagamento dell’indennità di socio ordinario.

Parlamentare e consigliere regionale 200,00 euro

Componente Assemblea nazionale, regionale e provinciale, Direzione regionale, Segretaria provinciale 50,00 euro

Le quote del tesseramento non potranno essere versate in conto “erogazione liberale” per la detrazione del 20%.

Il tesseramento al Partito democratico avviene tramite l’adesione al Circolo di riferimento per territorialità.

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica | Taggato , | Lascia un commento

Frontalieri, Gaffuri: “Tassazione ridefinita: buona notizia. Ora sveleniamo il clima”

frontalieri freccia“Un’ottima notizia per i nostri lavoratori frontalieri quella della definizione della ritenuta sulla previdenza”, commenta così Luca Gaffuri, consigliere regionale del Pd e segretario della Commissione speciale rapporti tra Lombardia e Confederazione elvetica, la novità contenuta nella manovra di bilancio del Governo.
“Come chiarisce il relatore del decreto legge, il nostro parlamentare comasco del Pd Mauro Guerra, la norma prevede che sulle somme corrisposte in Italia da parte della previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l’invalidità svizzera, maturate sulla base anche di contributi previdenziali tassati alla fonte in Svizzera, si applichi la sola ritenuta del 5% – spiega Gaffuri –. Si tratta del famoso secondo pilastro, ma anche le forme di prepensionamento saranno assoggettate allo stesso modo”.
Non solo: “L’altra buona notizia che arriva da Roma è che i coniugi e i familiari di primo grado cointestatari o delegati su conti correnti intestati a frontalieri saranno esonerati dagli obblighi dichiarativi”, aggiunge Gaffuri.
Per il consigliere Pd si tratta di “un deciso passo avanti a favore dei nostri oltre 65mila lavoratori che, in un momento storico molto critico, soprattutto per il clima che si è creato in Canton Ticino, vedono almeno riconosciuto un loro fondamentale diritto”.
Rimangono, per Gaffuri, ancora dei nodi aperti “sia sul fronte del problema della sanità per i pensionati da lavoro in Svizzera che decidono di rientrare in Italia, sia, in particolare, sul fronte dei rapporti tra Italia e Confederazione elvetica che andrebbero sveleniti”.

Pubblicato in Economia e lavoro, Notizie dal Parlamento, Notizie dalla Regione | Taggato , , , | 1 commento

Manovrina, Guerra: “Ritenuta del 5% sulla previdenza dei frontalieri italiani”

d7c271d3788c730239ca5ad54e3104b9“In queste settimane, come relatore della manovra del dl 50/2017, tra le tante questioni affrontate, ho lavorato con grande impegno ad una norma che riguarda i lavoratori frontalieri, sino a proporre un intervento che ha avuto il via libera dal Governo ed è stato approvato in Commissione e quindi sarà nel testo definitivo della legge. La norma chiarisce che sulle somme corrisposte in Italia da parte della previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l’invalidità svizzera (Lpp), ivi comprese le prestazioni erogate dai diversi enti o istituti svizzeri di prepensionamento, maturate sulla base anche di contributi previdenziali tassati alla fonte in Svizzera ed in qualunque forma erogate, si applica la sola ritenuta del 5%, già applicata in relazione alla voluntary disclosure”. Così ha annunciato il deputato comasco del Partito democratico, Mauro Guerra, relatore della manovra correttiva recante ‘Disposizioni urgenti in materia finanziaria, iniziative a favore degli enti territoriali, ulteriori interventi per le zone colpite da eventi sismici e misure per lo sviluppo‘ all’esame in queste settimane della Commissione Bilancio della Camera e attesa a breve in Aula a Montecitorio.
“Si tratta di una disposizioni attesa e importante”, alla quale si aggiunge un’altra rilevante novità. “La norma da me riformulata, – rende noto Guerra – , nella seconda parte, consente a coniugi e familiari di primo grado dei lavoratori frontalieri, eventualmente cointestatari o beneficiari di procure e deleghe sui conti bancari di essere esonerati dagli obblighi dichiarativi”.

Pubblicato in Economia e lavoro, Notizie dal Parlamento | Taggato , , , , , | Lascia un commento

Cantù, Circolo PD: “Ridateci Viale Madonna”

viale madonnaIl Circolo PD canturino raccoglie gli umori dei cittadini e dei commercianti, e lancia una raccolta firme per riportare le fermate del bus in Viale Madonna. E’ infatti di pochi giorni fa il trasferimento della fermata del capolinea e la conseguente creazione di una nuova fermata in via Ariberto che, secondo il Continua a leggere

Pubblicato in Blog Dem, Notizie dalla Provincia | Taggato , , , , | Lascia un commento

Guerra, variante Tremezzina: “Un altro importante passo avanti”

VarianteNell’incontro di oggi al quale ho partecipato alla presenza del Soprintendente, dei rappresentanti di Anas e dei tecnici della Provincia di Como, sono state acquisite positivamente le nuove elaborazioni presentate dai progettisti della Provincia, condivise con Anas, riferite alla parte di tracciato posto alle spalle Continua a leggere

Pubblicato in Blog Dem, Territorio | Taggato , , , | Lascia un commento

Gaffuri sul Protocollo di collaborazione sull’aria: “Primo passo, ma Regione doveva agire in modo più diretto”

smogPiù trasporto pubblico locale, maggiori incentivi per i filtri per i vecchi diesel e la sostituzione delle caldaie e adesione obbligatoria per tutti i Comuni. “I sindaci dell’Anci avrebbero voluto vedere anche questo nel Protocollo di collaborazione sull’aria che hanno firmato questa mattina con Regione Lombardia, Città Metropolitana di Milano e Arpa”, commenta Luca Gaffuri, Continua a leggere

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, Blog Dem | Taggato , , , , | Lascia un commento

Debora Serracchiani a Erba: “Le Ragioni del SI’ al Referendum Costituzionale”

Le ragioniQuesta sera, venerdì 21 ottobre, il Vice Segretario del Partito Democratico – Debora Serracchiani, sarà protagonista dell’incontro “Le Ragioni del SI’ al Referendum Costituzionale“, organizzato e promosso dai Comitati Provinciali del SI’ di Como e Lecco: l’appuntamento è alle ore 21.00 a Erba, presso la Sala Porro di LarioFiere. Continua a leggere

Pubblicato in Blog Dem | Taggato , , , , | Lascia un commento

Servizi Pubblici, Braga: “Il parere in Commissione garantisce il rispetto dell’esito del Referendum acqua”

acqua rubinetto“Con il parere sullo schema di decreto legislativo relativo al testo unico sui servizi pubblici locali licenziato oggi dalla I Commissione Affari Costituzionali di Montecitorio, grazie al lavoro dei relatori e del gruppo del Partito Democratico, viene dato un segnale chiaro di rispetto dell’esito del referendum e di gestione efficiente del servizio idrico integrato, così come aveva anticipato anche la Ministra Madia nel corso della sua audizione”. Così Chiara Braga, Continua a leggere

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, Blog Dem | Taggato , , , | Lascia un commento

Clima, Braga:”Camera dice ‘sì’ a ratifica accordo COP21 con Parigi”.

COP21 in Paris“Con l’approvazione alla Camera del DDL di ratifica dell’Accordo di Parigi, collegato alla Convenzione quadro delle Nazioni Unite sul clima, l’Italia si prepara ad affrontare una delle più grandi sfide del Terzo  Millennio: quella del contrasto al cambiamento climatico e delle relative misure di mitigazione e adattamento. Una questione planetaria che incrocia tutti i più grandi temi globali del nostro tempo: dallo sviluppo sostenibile alla green economy, dalla lotta al dissesto idrogeologico all’adattamento ai fenomeni meteorologici sempre più estremi, Continua a leggere

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, Blog Dem | Taggato , , , , , , | Lascia un commento