Archivi tag: Menaggio

Ospedale di Menaggio. Guerra: “Dobbiamo pretendere un atto regionale sul mantenimento dei servizi”

Il Centro Lario, con Porlezzese e Val d’Intelvi, vuole rimanere legato a Como per quanto riguarda la sanità. Ben 42 sindaci su 49 avevano sottoscritto, a maggio, la proposta di passare nell’Ats di montagna con Valtellina e Valcamonica, ma stando a quanto è emerso l’altra sera nell’affollato incontro pubblico promosso da Cgil, Cisl e Uil, solo quelli altolariani non si sarebbero ricreduti. I dubbi riguardano il destino dell’ospedale del Centro Lario che rischierebbe di perdere la rianimazione e la medicina d’urgenza, ritenute fondamentali per il territorio. Il parlamentare e sindaco di Tremezzo Mauro Guerra ha invitato la cittadinanza a non darsi per vinta: “In questi sei messi occorre mobilitarsi e, nel frattempo, dobbiamo pretendere un atto ufficiale della Regione che assicuri il mantenimento di tutti gli attuali servizi dell’ospedale di Menaggio. Ci dicono che confluire in un’azienda territoriale della montagna garantirà deroghe e benefici, ma io sostengo che, se un territorio è montano, deve usufruire dei benefici che gli spettano anche se non si lega alla Valtellina”.

Pubblicato in Notizie dalla Provincia | Taggato | Lascia un commento

A Menaggio salvo l’ufficio del Giudice di Pace

Menaggio3Non solo tagli e penalizzazioni per le comunità lariane. Almeno l’ufficio del Giudice di pace di Menaggio è stato salvato. Lo comunica l’On. Mauro Guerra Continua a leggere

Pubblicato in Notizie dalla Provincia | Taggato , , | Lascia un commento

Fusione piccoli comuni: perché esclusi Tremezzina e Menaggio?

Menaggio3Due domande di fusione presentate da un insieme di piccoli comuni comaschi non sono state prese in considerazione dalla Giunta regionale. Si tratta dei comuni di Lenno, Mezzegra, Ossuccio e Tremezzo nel primo caso e di Menaggio, Grandola Ed Uniti, Plesio E Bene Lario nell’altro. In entrambi i casi le domande non risultano inserite tra gli undici progetti di legge di fusione deliberati nella Giunta del 2 agosto scorso. Le motivazioni non sono note ma l’assessore regionale all’agricoltura Gianni Fava, di tutta fretta, ha fatto sapere che prima di settembre non sono calendarizzate altre giunte regionali e pertanto sono rinviati al 2014 tutti i progetti di legge esclusi. Così facendo, però, si perde un anno di tempo senza apparenti motivi per dare il via ad un processo che intende migliorare i servizi per i cittadini e contenere i costi dell’ amministrazione.   Continua a leggere

Pubblicato in Notizie dalla Provincia | Taggato , , , | Lascia un commento

Lido di Menaggio: la presa di posizione della lista Civica

Lido di MenaggioMenaggio è tornata ancora una volta alla ribalta delle cronache giudiziarie.
Di nuovo, al centro della scena è il Lido, gioiello architettonico del Razionalismo italiano e vanto della comunità, oggetto del “desiderio” di molti. Anche di chi non ne avrebbe (o non ne dovrebbe avere ) titolo. Continua a leggere

Pubblicato in Notizie dalla Provincia | Taggato , | Lascia un commento

Mafia al lido di Menaggio: fatto grave e sconcertante

Lido di Menaggio“Quello che sta accadendo al Lido di Menaggio è sconcertante, un fatto gravissimo”. Lo dichiarano i deputati del Pd di Como, Mauro Guerra e Chiara Braga dopo aver appreso la notizia della chiusura del locale per pericolo di infiltrazioni mafiose. Continua a leggere

Pubblicato in Notizie dalla Provincia | Taggato , | Lascia un commento

Menaggio: la sede locale INPS non è ancora confermata

A quanto pare, anche la questione dell’ufficio INPS di Menaggio, con la conferma della sede decentrata nella località di centrolago, sarebbe tutt’altro che risolta. Il gruppo consiliare “Lista Civica per Menaggio” ha depositato un’interrogazione a seguito di voci insistenti interne all’INPS secondo le quali, nonostante le indicazioni del sindaco nel consiglio comunale del 26 marzo e di quanto riferito nell’articolo pubblicato sul quotidiano “La Provincia” il giorno 28, in realtà non gradirebbero la sede proposta dall’amministrazione comunale e avrebbero sollevato nuovamente l’ipotesi del trasferimento a Como. A giorni dovrebbe tenersi una riunione del direttivo provinciale INPS per discutere dell’argomento.

La lista civica per Menaggio, ricordiamo, ha proposto diverse sedi che potrebbero ospitare l’INPS: l’ex scuola di Croce o l’ex Ufficio del Registro. In particolare, quest’ultima soluzione potrebbe essere attuata immediatamente, spostando al piano superiore l’ufficio del consorzio delle acque e lasciando il piano terreno all’INPS, in attesa di intervenire con i lavori necessari per eliminare le barriere architettoniche per accedere al piano superiore.

Ecco il testo della mozione presentata:

interrogazione sede inps Menaggio

Pubblicato in Notizie dalla Provincia, Sanità e welfare | Taggato , , | Lascia un commento

Riduzione dei Tribunali con criterio

“Lo Stato non deve scomparire dal nostro territorio”. Così Luca Gaffuri, consigliere regionale del PD, ha commentato la mozione approvata dal Consiglio regionale con la quale si chiede al Ministero della Giustizia di valutare nel dettaglio la produttività e l’effettiva funzione svolta dalle sedi giudiziarie minori e di considerare le eccezioni che non meritano la chiusura. Continua a leggere

Pubblicato in Notizie dalla Provincia, Territorio | Taggato , , , | Lascia un commento

Presenza INPS nel Centro e Alto Lago e Porlezzese

L’On. Chiara Braga ed il Consigliere regionale, Luca Gaffuri, se ne sono occupati a livello personale quando è emerso il problema e ieri, lunedì 18 marzo, hanno aderito con entusiasmo al documento promosso dal Tavolo della competitività Continua a leggere

Pubblicato in Economia e lavoro, Idee e politica | Taggato , , , | Lascia un commento

Menaggio: si tutelino i cittadini che vivono nei paesi rivieraschi

“E’ assolutamente necessario che venga trovata una soluzione a tutela dei cittadini e dei pensionati che abitano nei paesi rivieraschi del lago. La decisione di chiudere la sede dell’INPS di Menaggio per meri problemi dovuti alla presenza di barriere architettoniche è inaccettabile”. Non ha lasciato ovviamente indifferente l’On. Chiara Braga la notizia riportata quest’oggi dai media locali sulla decisione dell’INPS regionale lombarda di procedere alla chiusura della sede nella località di centro lago data la presenza di barriere architettoniche. “Invece di provvedere a risolvere una questione che, francamente, mi lascia alquanto perplessa perché sono anni che gli enti pubblici dovrebbero aver risolto questo tipo di problematiche strutturali, la decisione è quella di chiudere il servizio locale e trasferire tutte le incombenze dell’INPS di Menaggio a Como con evidente disagio per la popolazione anziana e disabile di tutto il comprensorio – sottolinea Chiara Braga -. Già nel recente passato altri enti pubblici hanno provato a prendere decisioni simili che, purtroppo, come nel caso della sezione staccata del Tribunale, si sono concretizzate. Questo caso, però, finisce per colpire categorie molto sensibili della nostra popolazione che, invece, dovrebbero essere tutelati”. “Trattandosi di un problema strutturale, che peraltro credo possa essere risolto senza troppe difficoltà, auspico che l’INPS non proceda alla chiusura della sede di Menaggio e sarà mia premura sostenere quello che ritengo una presenza irrinunciabile per la popolazione del nostro lago”.

Pubblicato in Sanità e welfare | Taggato , | Lascia un commento

Agenzia delle Entrate di Menaggio: per evitare la chiusura soluzione condivisa col territorio

«Auspico che possa essere trovata una soluzione che consenta all’Agenzia delle Entrate di lasciare aperti i propri uffici di Menaggio. Se dovesse infatti essere confermata, per motivi economici, la chiusura di questa sede, ed il trasferimento di tutte le attività a Como, ci troveremmo di fronte all’ennesimo elemento di disagio per la popolazione che risiede sulla sponda occidentale del lago che, già, quotidianamente vive in un contesto dove i problemi, soprattutto per quanto concerne gli spostamenti, non mancano». Luca Gaffuri, capogruppo del PD in Consiglio Regionale, da sempre attento a tutto ciò che accade nel variegato territorio lambito dalle acque del Lario, non manca di esprimere la propria opinione sulla ventilata chiusura di questo ufficio decentrato: «La sede territoriale di Menaggio dell’Agenzia delle Entrate serve ben 42 Comuni, circa 50mila abitanti nonché le numerose imprese presenti in questo contesto. Per tutto il comprensorio la sua soppressione, che dovrebbe diventare realtà a partire dal prossimo mese di settembre, non si tradurrebbe dunque in un risparmio effettivo per la spesa pubblica bensì in maggiori disagi per l’utenza». «Così come per altri servizi, siano questi scolastici e giudiziari come abbiamo avuto modo di sottolineare in passato, in un territorio di particolare conformazione come quello del lago, ritengo sia quindi necessario mantenere l’operatività di questo ufficio decentrato – conclude Gaffuri – auspicando l’Agenzia delle Entrate possa trovare una soluzione condivisa con i Comuni del territorio”.

Pubblicato in Notizie dalla Provincia, Territorio | Taggato , , , | Lascia un commento