Archivi tag: Mattarella

Politica e istituzioni, Braga: “Lega e 5Stelle hanno preso in giro gli italiani, irresponsabili e incapaci di governare”

palazzo-del-quirinale“Basta pagliacciate. Per tre mesi Lega e M5Stelle hanno promesso il Governo del cambiamento ma in realtà si sono dimostrati per quello che sono: incapaci e irresponsabili. Né Salvini, né Di Maio volevano davvero prendersi l’onere di governare: fin dall’inizio erano pronti a far saltare il banco, per tornare a votare il prima possibile, mettendo a repentaglio i risparmi di milioni di cittadini e la tenuta delle nostre imprese. Quelle stesse imprese a cui pochi giorni fa i parlamentari comaschi spiegavano di essere pronti a governare e a risolvere tutti i loro problemi. Oggi per nascondere i loro fallimenti usano toni violenti e gravissimi nei confronti del Presidente Mattarella, che ha agito unicamente nell’interesse dalla nazione, come prescrive la Costituzione”. Questa la dura presa di posizione della deputata del Partito democratico di Como, Chiara Braga di fronte al quadro politico venutosi a delineare in queste ore.
“Zoffili e Locatelli chiedono la rimozione delle foto del Presidente della Repubblica dagli uffici comunali? – prosegue la Braga – Si vergognino delle loro parole e piuttosto spieghino perché hanno bocciato al Ministero dell’Economia il loro vicesegretario nazionale Giancarlo Giorgetti. Sono certa che i Sindaci di Como e Erba e di tutti i Comuni comaschi garantiranno nei loro comportamenti la dignità della nostra Repubblica”.

Pubblicato in Idee e politica, Istituzioni, Notizie dal Parlamento | Taggato , , , , | Lascia un commento

Foto Presidente Mattarella, Fanetti, Lissi, Guarisco e Legnani: “Giù le mani dal Capo di Stato e dalla casa di tutti i comaschi”

PALAZZO CERNEZZI“La richiesta della Lega, fatta propria anche a Como dal vicesindaco Alessandra Locatelli, di rimuovere i ritratti ufficiali del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella dagli uffici pubblici, è un gesto vile e inqualificabile”, commentano Stefano Fanetti, Patrizia Lissi e Gabriele Guarisco, consiglieri comunali del Pd.
“La figura del Presidente della Repubblica, garante super partes, deve restare al riparo dagli attacchi e dalle polemiche politiche – aggiunge Tommaso Legnani, segretario cittadino dei dem –. La Lega e Salvini avevano la possibilità di far partire il fantomatico ‘governo del cambiamento’ e hanno scelto deliberatamente di non farlo, per tornare alle elezioni e sperare di guadagnare una manciata di voti in più. Stanno prendendo in giro gli italiani, ma lascino stare il Presidente della Repubblica e gli uffici comunali, che sono la casa di tutti cittadini comaschi, non solo del vicesindaco o della Lega”, conclude, assieme a Fanetti, Lissi e Guarisco.

Pubblicato in Idee e politica, Istituzioni, Notizie da Como | Taggato , , , , , , | Lascia un commento

Presidente Mattarella, Orsenigo: “Sgomenti per la censura: la Lega dimostri serietà e rispetto verso le istituzioni”

MattarellaAngelo Orsenigo, segretario provinciale del Pd di Como e consigliere regionale, commenta la provocazione della Lega a proposito dell’immagine del Presidente Mattarella:
“Assistiamo con profondo sgomento alle reazioni della politica lariana in salsa leghista di fronte alla crisi istituzionale in corso. La serietà del momento ha spinto gli onorevoli Zoffili e Locatelli a chiedere la rimozione delle foto del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella dagli uffici comunali, dimostrando a quale punto di puerilità possa giungere lo scontro politico, toccando anche l’infimo livello della censura, secondo modelli purtroppo già sperimentati in tempi lontani. Invitiamo la Lega e i suoi rappresentanti a mostrare serietà e rispetto verso le istituzioni che rappresentano. Noi saremo vigili e pronti a intervenire con la denuncia laddove si violassero i più basilari principi democratici”.

Pubblicato in Idee e politica, Istituzioni, Notizie da Como | Taggato , , | Lascia un commento

Quando Sergio Mattarella fu a Mariano Comense…con Francesco Casati

mattarella-mcomense-2Sergio Mattarella, da sabato presidente della Repubblica, e Francesco Casati deputato comasco della Democrazia Cristiana, scomparso nel 1992. Il ricordo di un legame intenso, di una vicinanza fatta di rispetto e fiducia nelle parole di Anna Casati, vedova del parlamentare intervistata da Qtime ieri, poche ore dopo l’elezione.  Continua a leggere

Pubblicato in Idee e politica, Notizie dalla Provincia | Taggato , | Lascia un commento

Mattarella, Braga e Guerra: “Uomo di grande valore!”

MattarellaChiara Braga e Mauro Guerra, deputati Pd, già da ieri mattina scrivevano convinti sulle loro pagine Facebook e su Twitter le loro parole di apprezzamento per Sergio Mattarella. «Con convinzione,
emozione e orgoglio. A votare Sergio Mattarella. L’Italia migliore.
L’Italia che vorrei» il pensiero di Guerra. Contentissima Chiara Braga, membro della segreteria nazionale del Pd. Parla di Mattarella come di «a figura autorevole e di elevata moralità da oggi custode della nostra Costituzione e della nostra nazione». E poi racconta: «Oggi in aula c’era il sapore del riscatto positivo del parlamento e, da membro della segreteria, è bello che si sia ritrovata l’unità del partito. Un valore in più che dovremo coltivare».

Pubblicato in Blog Dem | Taggato | Lascia un commento

Mattarella emblema di legalità, scelta di grande spessore etico

MattarellaL’elezione di Sergio Mattarella a Presidente della Repubblica rappresenta una scelta di grande spessore etico e morale. Accanto alla linearità di un tracciato politico contraddistinto dalla difesa dei valori della democrazia, Sergio Mattarella ha coltivato un impegno politico intensissimo ma libero dal potere, capace di lasciare i ruoli se chiamato a sostenere scelte non condivise, come accadde con la legge Mammì. La sua elezione rappresenta inoltre una forte riaffermazione della ferma volontà dello Stato di contrastare ogni forma di mafia e corruzione. Il 6 gennaio 1980 il fratello Piersanti Mattarella, Presidente della Regione Sicilia, veniva assassinato dalla mafia. Da lì nasce l’impegno politico del fratello Sergio, fino ad allora professore. Da quel dolore, da quell’assunzione di responsabilità, prende il via un percorso che ci consegna ora un Presidente della Repubblica emblema della legalità e del forte impegno dello Stato per farla diventare strumento per raggiungere la vera libertà per tutti

Pubblicato in Blog Dem | Taggato | Lascia un commento