Archivi tag: Maroni

Aree vaste, Gaffuri: “Maroni se ne infischia delle richieste del territorio”

CantoniA Villa del Grumello a Como si è tenuta la riunione del tavolo della competitività; all’ordine del giorno la presentazione del documento relativo alla riforma delle province per le aree vaste elaborato da Maroni a seguito del giro dei tavoli territoriali di confronto sul tema. Nonostante le richieste pervenute dal territorio di riunire la provincia di Como con Lecco, Maroni ha confermato il progetto iniziale, concordato con la Giunta, di riunire sotto un’unica area vasta Como e Varese.   Continua a leggere

Pubblicato in Idee e politica, Notizie dalla Provincia | Taggato , , | Lascia un commento

Consiglio regionale boccia la mozione di sfiducia a Maroni

“Il centrodestra in Regione è condannato a una lenta agonia, ad andare avanti nonostante le sei inchieste e il sostanziale fallimento nell’impegno a fare pulizia. È condannato perché sa che i lombardi hanno capito che le ramazze erano solo ornamentali e che i rapporti scorretti tra la sanità, la politica ed operatori economici sono rimasti intatti. La nostra mozione è stata bocciata, ma i problemi che abbiamo indicato, a partire dai controlli fatti e poi ignorati e dalla conferma dei manager già coinvolti nelle inchieste, sono ancora tutti sul tavolo e in questo modo nuovi scandali non tarderanno a venire. Maroni si vuole ricandidare nel 2018? È pura arroganza, comunque saranno i cittadini a decidere.”

Lo dichiara il consigliere regionale del Pd Luca Gaffuri dopo la bocciatura, oggi in Consiglio regionale della Lombardia, della mozione di sfiducia a Maroni depositata dalle opposizioni.

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , , | Lascia un commento

Famiglia. Gaffuri: “Maroni ha tagliato i fondi per le famiglie, mozione urgente per ripristinarli”

pirellone“Non basta accendere le luci del Pirellone e portare il Gonfalone al Family day: le politiche per le famiglie in Lombardia hanno subito da Maroni tagli molto pesanti e ora chiediamo di revocarli. Anzi, di fare molto di più.” A dirlo è il consigliere regionale del Pd Luca Gaffuri, firmatario di una mozione che il Gruppo democratico ha presentato questa mattina in Consiglio regionale. Continua a leggere

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , , | Lascia un commento

Caso Mantovani. Gaffuri: “Depositata mozione di sfiducia a Maroni, la si voti martedì”

pirelloneIl Partito Democratico ha depositato in mattinata una mozione di sfiducia al presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni. Lo hanno annunciato questo pomeriggio in una conferenza stampa il capogruppo Enrico Brambilla e il segretario Alessandro Alfieri unitamente ad Umberto Ambrosoli e alla capogruppo del Patto Civico Lucia Castellano. Secondo quanto prevede il regolamento del Consiglio, la mozione dovrà essere discussa già nella seduta di martedì prossimo. La mozione di sfiducia richiede la firma di almeno sedici consiglieri, e Pd e Patto Civico insieme ne contano ventidue. Se si aggiungessero, come il Pd auspica, anche le nove firme del M5S, si arriverebbe a trentuno. Continua a leggere

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , , | 1 commento

83 mila euro per comunicare ai lombardi gli slogan di Maroni

pirellone83.020 euro é la cifra totale che Regione Lombardia ha speso, tra il 21 e il 29 giugno, per una campagna pubblicitaria pubblicata su diversi organi di stampa. Lo si apprende dall’assessore regionale al bilancio Massimo Garavaglia il quale, in risposta ad un’interrogazione presentata dal consigliere regionale del PD Luca Gaffuri e discussa questa mattina durante i lavori d’Aula, ha rivendicato il diritto e soprattutto il dovere della Regione di informare i cittadini con questa definita una doverosa iniziativa istituzionale. Critico sulle finalità dell’operazione Gaffuri che bolla il tutto come “pubblicità politica pagata con i soldi dei contribuenti.” Continua a leggere

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , | Lascia un commento

Lombardia in ritardo sulla legge sui tirocini

La Lombardia è in ritardo nell’adeguamento alla normativa nazionale sui tirocini. Per questo il Pd ha presentato oggi in Aula una mozione per spingere l’assessorato a legiferare al più presto su una materia delicata e urgente come questa, in un momento in cui la disoccupazione giovanile è così alta e la ricerca del lavoro appare per molti ragazzi un vero miraggio. Continua a leggere

Pubblicato in Blog Dem | Taggato , , | Lascia un commento

Troppi assessori esterni. La nuova giunta Maroni avrà un costo extra di oltre 7 milioni di euro

“La nuova Giunta lombarda parte con il piede sbagliato. La scelta di Maroni di nominare nella sua squadra numerosi assessori esterni si traduce in un considerevole costo che ricade direttamente sulle tasche dei lombardi. Se si considera che ogni assessore non eletto consigliere costa almeno 11,100 euro in più al mese, secondo le nuove norme che la regione deve adottare dal primo luglio, con gli 11 dei 14 membri della Giunta appena nominata la regione spenderà per ogni singolo anno 1.465.200 euro in più che moltiplicato per 5 anni di legislatura significa 7.326.000 euro in meno nelle casse regionali. Visto il momento contingente di crisi economica, ce lo possiamo permettere? Continua a leggere

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , , | Lascia un commento

Voto su Cosentino: ecco la vera faccia della Lega

A scrutinio segreto, con 309 voti contrari, 298 favorevoli e 22 deputati che non hanno partecipato al voto, la Camera dice no all’arresto di Nicola Cosentino, il deputato e coordinatore campano del Pdl indagato dalla magistratura di Napoli per collusione con la camorra.

“L’on. Cosentino – commenta la deputata democratica Chiara Braga – deve dire grazie alla Lega Nord che martedì scorso, nella giunta per le Autorizzazioni a procedere della Camera, aveva votato a favore dell’arresto, salvo poi ribaltare completamente posizione al momento del voto segreto di quest’oggi in Aula. Basta andare a rileggersi la dichiarazione di voto del deputato leghista che hanno riscosso grandi applausi dai banchi del Pdl”.

“Questo rovesciamento totale di fronte – continua la parlamentare comasca -  metta a nudo, ancora una volta l’anima più bieca del  Carroccio, pronto a salvare personaggi come il deputato Cosentino accusato di avere agganci con i colletti bianchi della camorra, mentre è pronto ad evocare il pugno di ferro della legalità contro gli immigrati ai quali scadono i permessi di soggiorno”.

“Nonostante le dichiarazioni di Roberto Maroni – conclude la Braga – siano state dirette, in questo ultimo periodo, a considerare ormai chiusa l’alleanza con il Pdl, questo voto ha reso evidente la sua sconfitta dentro la Lega Nord e la prevalenza di legami ed interessi di potere ancora fortissimi tra Bossi e Berlusconi. Questo è quel che emerge dal voto di oggi; chissà cosa penseranno di tutto questo gli elettori della Lega”.

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , , , , , , , | Lascia un commento