Archivi tag: lavoro

Approvata mozione sui frontalieri

frontalieri frecciaLa Camera dei Deputati ha approvato la mozione a prima firma dei parlamentari comaschi Chiara Braga e Mauro Guerra sui lavoratori frontalieri.  Continua a leggere

Pubblicato in Economia e lavoro | Taggato , , , | 1 commento

Alla Camera in discussione mozioni sui frontalieri

frontalieri freccia E’ iniziata questa mattina presso la Camera dei Deputati l’esame di una serie di mozioni concernenti “iniziative a favore dei lavoratori frontalieri”, volte dunque ad affrontare alcune delle problematiche ancora irrisolte dei lavoratori delle aree di confine del nostro Paese che quotidianamente si recano in Svizzera per lavoro. Continua a leggere

Pubblicato in Economia e lavoro | Taggato , , , , | Lascia un commento

Crisi Sisme: se ne occupi anche la Commissione Attività Produttive

SismeLa crisi che dal 2008 a oggi sta attanagliando l’ennesima azienda comasca e che oggi mette in pericolo oltre 200 posti di lavoro, ha indotto il consigliere regionale del Pd Luca Gaffuri, assieme ai colleghi del territorio di ogni schieramento, a chiedere al presidente della IV Commissione Attività produttive e occupazione del Consiglio regionale di convocare un’audizione tra le parti. Continua a leggere

Pubblicato in Economia e lavoro, Idee e politica | Taggato , , , , , | Lascia un commento

Frontalieri: urgente modifica legislativa dopo decisione dell’INPS

frontalieri freccia“A questo punto è opportuna una modifica legislativa. Quindi, come abbiamo scritto e votato nella risoluzione, la Giunta regionale lombarda deve insistere con il Parlamento perché intervenga a rimettere ordine nella vicenda”, è il commento a caldo di Luca Gaffuri, consigliere regionale del Pd, al termine dell’audizione, in Commissione speciale rapporti tra Lombardia e Confederazione elvetica, di Tullio Ferretti, direttore dell’Inps di Varese, delegato dal presidente nazionale. Continua a leggere

Pubblicato in Economia e lavoro | Taggato , , , , , | Lascia un commento

Frontalieri: l’INPS chiarisca la questione sull’indennità di disoccupazione

frontalieri frecciaIl Consiglio regionale della Lombardia ha approvato oggi, martedì 10 settembre 2013, la Risoluzione sull’indennità di disoccupazione per i lavoratori frontalieri. Nel documento si ricorda la situazione in cui si trovano i lombardi che lavorano oltre confine quando perdono il posto: invece dell’indennità speciale di disoccupazione, dall’Inps gli viene corrisposta l’ordinaria. Nonostante i versamenti siano decisamente più cospicui. Continua a leggere

Pubblicato in Economia e lavoro | Taggato , , , , , | Lascia un commento

Distretti produttivi: investire risorse per rilanciare il comparto

lavoroIl Consiglio regionale, in occasione della votazione dell’assestamento di bilancio 2013, ha bocciato un ordine del giorno presentato dal consigliere regionale del Pd Enrico Brambilla con il quale si chiedeva alla Giunta di sostenere economicamente i distretti produttivi lombardi rifinanziando con ulteriori 3 milioni di euro lo specifico capitolo di bilancio. L’assessore regionale al Bilancio Massimo Garavaglia nel suo intervento in Aula, riconoscendo l’importanza del tema, si è impegnato, nel corso dell’anno, di reperire le risorse necessarie per rilanciare il comparto. Continua a leggere

Pubblicato in Economia e lavoro, Idee e politica | Taggato , , | Lascia un commento

Solo il PD all’incontro sulle problematiche dei frontalieri

frontalieri frecciaSi è tenuto questa mattina presso la Villa Braghenti di Malnate (Va) l’incontro organizzato da Unia, Cgil, Uil, Acli, Cisl e Ocst per discutere del tema del frontalierato al quale sono stati invitati i parlamentari e i consiglieri regionali eletti nelle circoscrizioni di Como, Varese e Lecco. Continua a leggere

Pubblicato in Economia e lavoro, Idee e politica | Taggato , , , , | Lascia un commento

Lombardia in ritardo sulla legge sui tirocini

La Lombardia è in ritardo nell’adeguamento alla normativa nazionale sui tirocini. Per questo il Pd ha presentato oggi in Aula una mozione per spingere l’assessorato a legiferare al più presto su una materia delicata e urgente come questa, in un momento in cui la disoccupazione giovanile è così alta e la ricerca del lavoro appare per molti ragazzi un vero miraggio. Continua a leggere

Pubblicato in Blog Dem | Taggato , , | Lascia un commento

Misure per il rilancio dell’occupazione giovanile

lavoroApprovata all’unanimità ieri pomeriggio alla Camera la mozione, nel testo riformulato, Ascani, Rostellato, Calabria, Tinagli, Scotto, Prataviera, Giorgia Meloni, Alfreider ed altri (n. 1-00070), concernenti misure per il rilancio dell’occupazione giovanile presentata dai deputati under 35 di tutti i partiti. Il testo impegna il governo italiano ad  “intervenire in occasione del prossimo Consiglio europeo per verificare la possibilità di stanziare ulteriori risorse nell’ambito del Fondo Sociale Europeo per il finanziamento di progetti volti a contrastare in maniera efficace la disoccupazione giovanile attraverso l’offerta di lavoro stabile e regolare, e a sostenere programmi di elevata qualità di istruzione e formazione per i giovani adeguati alle esigenze più avanzate del mercato del lavoro”. Di rilievo è poi “l’esigenza di un più stretto collegamento tra le politiche attive del lavoro e il circuito scuola-università-lavoro”, così come “un generale orientamento sul capitale umano come base per la crescita attraverso la creazione di un circuito virtuoso europeo tra formazione e impresa”. Ultimo, ma non per importanza, l’impegno del Governo ad una riorganizzazione dei Centri per l’impiego e ad “adottare un piano nazionale ad hoc per la disoccupazione giovanile”, istituendo anche in Italia la cosiddetta Garanzia per i giovani (Youth Guarantee).    Continua a leggere

Pubblicato in Economia e lavoro | Taggato , , , | Lascia un commento

Cassa integrazione

Anticipare la cassa integrazione per quei lavoratori che, rimasti a casa e con sulle spalle scadenze inderogabili, non riescono ad arrivare alla fine del mese. Lo chiede una mozione presentata dal Pd, condivisa e firmata da tutti i gruppi consiliari, approvata ieri all’unanimità in Aula, che impegna la Giunta ad istituire, in accordo con le parti sociali, con Unioncamere e con le banche, un fondo di rotazione che possa anticipare, in un tempo ragionevole di 30 giorni, quelle quote di cassa integrazione che l’INPS, da gennaio 2013, fa giungere a chi ne ha diritto, con troppo ritardo, mettendo spesso in difficoltà i cittadini e le famiglie che si trovano in questa condizione. “Anticipare i pagamenti rispetto ai tempi biblici dell’INPS è un modo per salvare da situazioni di non ritorno tante famiglie che si indebitano perché non possono far fronte agli impegni economici da quando hanno perso il lavoro – ha detto Luca Gaffuri, consigliere regionale del PD – Per questo ci siamo spesi per ottenere l’impegno concreto della Giunta su questo fronte. E l’Aula ha dato un segnale importante con la condivisione maturata intorno al nostro testo”.

Pubblicato in Economia e lavoro, Idee e politica | Taggato , , , , | Lascia un commento