Archivi tag: Erba

Nuova Erba con troppo cemento

Dalla commissione territorio di Erba arriva il primo via libera alla variante del Pgt proposta dall’amministrazione di Marcella Tili. Il progetto è stato discusso giovedì sera e non sono mancate le critiche da parte della minoranza. Per l’ex sindaco Enrico Ghioni, capogruppo del Pd, in arrivo c’è troppo cemento: «La città rischia di trasformarsi in una copia di Cinisello Balsamo, con supermercati e locali uno in fila all’altro. Temo ripercussioni anche sul traffico». L’approvazione da parte della commissione territorio, spiega il presidente Paolo Farano, è il primo passo di un iter che terminerà alla fine del 2016. «Giovedì abbiamo discusso degli ambiti di trasformazione – spiega – ovvero delle modifiche più importanti rispetto al Pgt del 2010. Seguiranno altre sedute della commissione, mentre il 9 maggio si terrà la riunione con gli organi preposti per valutare l’impatto ambientale della variante». Parte dei contenuti spaventano però il capogruppo del Pd Ghioni: «Prima di tutto – dice l’ex sindaco – credo che questa variante sia in conflitto con le normative che impongono lo stop al consumo di suolo. Mi sembra che per incassare qualcosa il Comune stia venendo meno al suo ruolo di pianificazione e di controllo». Insomma, continua Ghioni, «per far partire un po’ di progetti l’amministrazione ha spacchettato in lotti più piccoli diverse aree di trasformazione che nella versione precedente del Pgt erano molto vaste». Il rischio? Avere tante piccole edificazioni non controllate. L’aspetto più preoccupante, in ogni caso, è il progetto che investe l’incrocio tra viale Resegone, viale Prealpi e via Milano: «La porta più importante della città rischia di trasformarsi in una copia di Cinisello Balsamo, con una serie di capannoni uno in fila all’altro». Qui è prevista la trasformazione dell’ex hotel Erba in una birreria, la trasformazione dell’ex tessitura Pontelambro in un cinema o in una discoteca, senza contare nuovi ristoranti e negozi all’incrocio tra via Milano e viale Resegone: «Al di là dell’estetica – conclude Ghioni – quando tutti i progetti saranno ultimati quella zona non sarà in grado di reggere il traffico che attireranno le nuove attività». Per l’architetto Farano sono assurdità. «Non c’è nuovo consumo di suolo – spiega – anche perché la variante verrebbe bocciata dalla Regione e non c’è alcuna colata di cemento in arrivo. Abbiamo semplicemente cercato di adattare il Pgt alle nuove esigenze dei cittadini, anche alla luce della crisi economica di questi anni: cerchiamo di far ripartire la città sotto ogni profilo». Quanto poi all’incrocio tra viale Resegone e via Milano, «le uniche nuove edificazioni avranno altezza massima di due piani e comporteranno per il Comune l’acquisizione di ampi terreni a verde al confine con il centro sportivo del Lambrone; nuovi parchi arriveranno anche in via Battisti e via San Maurizio. Per il resto parliamo di due edifici – l’ex hotel Erba e l’ex Pontelambro – che esistono già e sono in disuso: non ci sarà aumento di volume e finalmente verranno riqualificati».

Pubblicato in Notizie dalla Provincia | Taggato | Lascia un commento

Erba, troppo cemento nella variante?

Erba, panorama«La rotatoria all’incrocio tra viale Resegone e via Milano sarà in grado di sopportare tutto questo? Io temo il caos, mi auguro abbiano fatto serie valutazioni sull’impatto viabilistico». All’ex sindaco Enrico Ghioni, oggi capogruppo del Pd in consiglio comunale, non piace per niente l’ipotesi di variante generale del Pgt predisposta dall’amministrazione di Marcella Tili. «In un’area molto delicata come l’incrocio tra via Milano e la provinciale Lecco-Como – dice - ci ritroveremo con nuovi ristoranti, discoteche, cinema, locali. Hanno idea di cosa significhi sul fronte del traffico?».  Continua a leggere

Pubblicato in Notizie dalla Provincia | Taggato | Lascia un commento

Erba, il PD boccia lo sciopero fiscale

Municipio di Erba«Uno sciopero fiscale? Siamo al limite del ridicolo». Quando il segretario del Pd, Michele
Spagnuolo, ha letto le parole dell’assessore Franco Brusadelli ha strabuzzato gli occhi. «Brusadelli propone uno sciopero dei sindaci proprio nel momento in cui il governo abbassa le tasse a carico dei cittadini, eliminando la Tasi, agevolando i comodati sulla seconda casa e abolendo l’Imu agricola». I vantaggi per i cittadini, secondo Spagnuolo, sono innegabili. «Ma l’amministrazione di Erba si lamenta per ragioni politiche di parte. Mi sembra evidente che il sindaco Marcella Tili e il suo assessore Brusadelli si trovano a dover compattare il centrodestra, ritrovando l’alleanza con la Lega: per farlo inneggiano allo sciopero fiscale quando le tasse vengono in realtà ridotte». Brusadelli, insomma, «parla alla pancia dei cittadini come da anni fa la Lega. Sbaglia però il momento e il motivo: lo sciopero fiscale non si fa mai quando si è amministratori e uomini delle istituzioni. Se proprio devono scioperare, lo facciano quando le tasse verranno alzate veramente: qui abbiamo un governo che ha tolto imposte ai cittadini». Evidentemente, conclude Spagnuolo, «l’assessore vuole che la Tasi venga mantenuta: eppure elogiava Berlusconi quando proponeva di tagliare le tasse sulla casa. Se lo fa il governo di Matteo Renzi, inneggia alla ribellione».

Pubblicato in Notizie dalla Provincia | Taggato | Lascia un commento

Erba. Per il PD la nuova rotatoria prevista per l’apertura del nuovo supermarket non è sufficiente

Erba, panoramaAd Erba la rotatoria realizzata all’incrocio fra via Volontari della Libertà, via Leopardi e via Marconi non è sufficiente per far fronte all’afflusso di clienti che arriveranno nell’area della Malpensata richiamati da Iperal, il nuovo supermercato che aprirà a metà novembre. I consiglieri del Pd ne sono convinti: «Abbiamo presentato un’interrogazione  per fare il punto sulla viabilità nell’area - dice Enrico Ghioni – perché l’inaugurazione è alle porte e da parte nostra c’è grande preoccupazione». Iperal aprirà infatti in un’area già molto congestionata a causa della presenta del passaggio a livello di corso 25 Aprile, in corrispondenza del quale si creano puntualmente lunghe code al passaggio del treno. «L’amministrazione – ricorda Ghioni – ha realizzato una rotatoria all’incrocio tra via Volontari della Libertà e via Marconi, ma mi sembra del tutto insufficiente. Voglio sapere quali altre opere sono previste e quando verranno realizzate». Continua a leggere

Pubblicato in Notizie dalla Provincia | Taggato | Lascia un commento

Ad Erba basta sogni, gestiamo bene l’esistente

«Piuttosto che continuare a fare promesse che non riusciranno a mantenere, a partire dalla riqualificazione del centro città, l’amministrazione dovrebbe preoccuparsi di salvare gli immobili storici della nostra città». Michele Spagnuolo, capogruppo del Pd inconsiglio comunale, era appena tornato dalle ferie quando ha saputo del crollo di parte del cornicione di Villa Ceriani Bressi. «Sono andato a vedere, e sono preoccupato». Per tutta l’estate, dice Spagnuolo, «ho ascoltato autocelebrazioni per i tanti eventi organizzati in città, poi ho letto una serie di promesse del sindaco che conta di sistemare l’arredo urbano e far partire la riqualificazione delle aree centrali intorno a via Fiume. Peccato che lo promettano da anni, sembra quasi di essere in campagna elettorale con due anni di anticipo».
Passano pochi giorni e in via Foscolo di stacca una parte del cornicione esterno di Villa Ceriani Bressi. Piuttosto che fare promesse per Spagnuolo sarebbe meglio gestire l’esistente. «Sappiamo tutti che non ci sono i soldi per le grandi opere, non per colpa del sindaco ma della crisi che investe tutti gli enti locali. Mettiamo da parte i sogni, sono anni che promettono di sistemare il centro della città, ma dalle parole non si passa mai ai fatti: diamoci da fare piuttosto per evitare che edifici come Villa Ceriani Bressi finiscano per crollare a pezzi». Anche perché, dal momento che l’amministrazione Tili non ha alcuna intenzione di vendere i gioielli di famiglia, la manutenzione ordinaria degli edifici storici diventa un imperativo. «Questo è un problema vero, al quale bisogna mettere mano. Quel cornicione sarebbe potuto cadere sulla testa di qualcuno di passaggio, siamo stati fortunati
che abbia colpito un’automobile vuota: la priorità è mettere in sicurezza al più presto l’edificio, per renderlo nuovamente fruibile dal pubblico».

Pubblicato in Notizie dalla Provincia | Taggato | Lascia un commento

Visita dell’Europarlamentare Alessia Mosca nell’erbese

Pubblicato in Notizie dalla Provincia | Taggato , , , | Lascia un commento

Questa sera con il Coordinamento Donne PD si parla di donne, lavoro e cibo ad Erba

DonnePromosso dal Coordinamento Donne PD di Como venerdì 8 maggio, alle ore 21.00 presso la sala Isacchi (p.zza Prina, 1) a Erba si svolgerà l’incontro “Donne, Lavoro, Cibo: un mondo alla riscossa”. Una serata per discutere con Susanna Cenni , deputata PD componente della Commissione Agricoltura; Chiara Nicolosi , coordinatrice di ‘Donne in Campo’ della CIA Regionale; Mariuccio Orsenigo,  presidente di ‘Acli Terra Agricoltura sociale’; Germana Redaelli , presidente della ‘Cooperativa Corto Circuito Esperienza Km Zero’; e Valentina Mutti di ‘Anni Verdi Ambiente’ per EXPO2015.

Durante il corso della serata verrà presentato il filmato tratto dal progetto di ricerca Agricoltura per scelta, ‘ Parole di Pratica, parole di Biografia delle montagne comasche’ .

Pubblicato in Notizie dalla Provincia | Taggato , , | Lascia un commento

Trenord, Gaffuri: “Intollerabile quanto accaduto. Questo è il ‘piano puntualità’ della Giunta?”

trenord“E’ intollerabile quanto accaduto, non è degno di una Regione che si appresta ad ospitare un evento internazionale quale l’Expo. Alla faccia del ‘piano puntualità’ presentato in pompa magna solo poche settimane fa”. E’ questo il commento del consigliere regionale del PD Luca Gaffuri in merito a quanto accaduto settimana scorsa lungo la linea Milano – Asso ferma per ore a causa delle precipitazioni nevose e 20mila pendolari lasciati a terra senza informazioni o mezzi alternativi. Continua a leggere

Pubblicato in Mobilità | Taggato , , , | Lascia un commento

Erba. Michele Spagnuolo nuovo segretario cittadino

Erba, panoramaÈ Michele Spagnuolo il nuovo segretario cittadino del Pd. Già capogruppo del partito in consiglio comunale, l’avvocato e docente Michele Spagnuolo – candidato unico – è stato eletto giovedì sera all’unanimità da parte del direttivo con otto voti a favore. Prende dunque il posto dell’uscente Sebastiano Cugno, che ha lasciato la segreteria per i troppi impegni di lavoro ma che continuerà a spendersi per il partito erbese tra le fila del direttivo. Continua a leggere

Pubblicato in Notizie dalla Provincia | Taggato | Lascia un commento

Spagnuolo: “Una mozione comune per discutere sulla libertà di manifestazione del pensiero”

charlie-hedboAd Erba la proposta è realizzare una mozione bipartisan per condannare l’attentato nella redazione del periodico satirico francese “Charlie Hebdo” e discutere della libertà di stampa. L’idea è del capogruppo del Pd in Consiglio Comunale, Michele Spagnuolo: «Anche Erba – dice – deve discutere sulla libertà di manifestazione del pensiero, sulle libertà costituzionali di stampa, sul diritto di satira. Ecco perché propongo una mozione comune a tutti i gruppi consiliari». Una richiesta già avanzata al presidente del Consiglio, Matteo Redaelli.

Pubblicato in Notizie dalla Provincia | Taggato | Lascia un commento