Archivi tag: Cantù

Mafia, Braga: “A Cantù serve una forte presa di posizione, corale e unitaria”

mafia la provinciaQuesta la risposta dell’on. Chiara Braga, parlamentare del Pd, alle parole, apparse sui media, degli esponenti leghisti dopo quanto emerso a Cantù sul fenomeno mafioso.

«“Parabullismo mafioso”: ma di fronte agli arresti di questi giorni e ai legami inquietanti che sono emersi con fatti che purtroppo hanno toccato pesantemente la città di Cantù, può essere questa la reazione di chi oggi governa la città?
Al collega Nicola Molteni che invoca un interessamento della Commissione Antimafia, suggerirei sommessamente di informarsi sul lavoro di indagine che in questi anni ha già fatto quella Commissione – in cui peraltro siedono anche componenti del suo partito – sulla presenza della criminalità organizzata nel nord Italia e in Lombardia.
Forse scoprirebbe che proprio dal lavoro di quella Commissione sono emersi spunti e proposte poi confluiti nella recente revisione del Codice Antimafia, approvato proprio questa settimana alla Camera, con la soddisfazione di tutti i soggetti impegnati in prima linea sul fronte del contrasto alle mafie e su cui lui e la Lega si sono “astenuti”.
Sarebbe bello che su questi fatti proprio chi oggi guida la città di Cantù avesse la volontà di promuovere una forte presa di posizione, corale ed unitaria, come hanno suggerito di fare nei giorni scorsi i consiglieri comunali del Partito democratico di Cantù.
Perché all’azione di duro contrasto delle forze di polizia, della magistratura e delle istituzioni è importante che si associ la reazione civile dei cittadini e della comunità, per isolare e combattere non solo le azioni criminali ma anche quella cultura dell’indifferenza e del silenzio complice, in cui spesso trovano spazio la legge del più forte e del più furbo, la violenza e l’illegalità».

Pubblicato in Idee e politica, Notizie da Como, Notizie dal Parlamento, Territorio | Taggato , , , , | Lascia un commento

Infiltrazioni mafiose, Orsenigo: “Serve opera di prevenzione. E la politica denunci sempre i casi sospetti”

Cantù“La notizia di un’ennesima vicenda di infiltrazioni mafiose in Lombardia ci sconvolge, soprattutto sapendo che questa volta è avvenuta sulla porta di casa: proprio qui, nel cuore della provincia di Como, dove l’operosa comunità di Cantù veniva tenuta in scacco dalla criminalità organizzata. Una situazione inaccettabile per chiunque creda nella democrazia e nella legalità”, sono dure le parole di Angelo Orsenigo, segretario provinciale del Pd, a commento della notizia degli arresti e della rete mafiosa che si era sviluppata in Brianza e nel comasco in particolare.
“Il compito della politica è di denunciare sempre casi sospetti e di tenere le distanze da chiunque non dimostri assoluta e limpida chiarezza nelle sue azioni e intenzioni”, aggiunge Orsenigo, ricordando che a Cantù, durante un consiglio comunale, “gli esponenti del Partito democratico avevano già avuto modo di segnalare movimenti e personaggi sospetti, soprattutto nelle serate di maggiore affollamento della piazza centrale. Ma sono ovviamente rimasti inascoltati”.
Adesso non resta che attendere il lavoro della Magistratura “per capire fino a dove si era spinta l’ndrangheta sul nostro territorio. Ma nel frattempo noi non staremo a guardare e spingeremo per un’opera di prevenzione assoluta del fenomeno, cominciando dalle scuole, dai più giovani, dagli operatori economici. E invitando la politica e le istituzioni a chiamarsi fuori da fatti non chiari e sospetti prima e non dopo che accadano”, conclude il segretario Pd.

Pubblicato in Idee e politica, Notizie da Como, Territorio | Taggato , , , | Lascia un commento

Lavoro autonomo: se ne parla lunedì 17 luglio alla festa di Cantù

Lavoro autonomo CantùLunedì 17 luglio, alle 21, nell’ambito della Festa de l’Unità di Cantù, in località Bersagliere, si terrà un incontro sul tema “Lavoro autonomo e lavoro agile – Nuove tutele, nuove opportunità”. Intervengono la deputata Chiara Gribaudo, prima firmataria della proposta di legge “Disposizioni per la tutela e la promozione del lavoro autonomo”, approvata definitivamente in terza lettura dal Senato lo scorso 10 maggio 2017 nella legge n. 81/2017; Emanuela Donetti di Urbano Creativo; Alberto Bergna, segretario di Cna Lario e Brianza; Edoardo Pivanti, segretario dei Giovani democratici comaschi.


Pubblicato in Blog Dem, Economia e lavoro, Idee e politica, Notizie dal Parlamento, Notizie dalla Provincia | Taggato , , , , , , | Lascia un commento

“Il Matto 2″ alla Festa di Cantù, tra satira e riflessioni serie

Il Matto 2 Festa Unità Cantù 8 luglioSabato 8 luglio, alle 21, alla Festa dell’Unità di Cantù (Parco del Bersagliere, via Como), si terrà uno spettacolo teatrale di Massimiliano Loizzi, attore dei Terzo Segreto di Satira, intitolato “Il Matto 2”.
Si tratta di un esilarante monologo a tredici voci, una farsa tragicomica, uno spettacolo in bilico fra satira e poesia, denuncia e intrattenimento, teatro comico e teatro di parola. Un’indagine basata su documenti, testimonianze e atti processuali riguardanti i violenti fatti del G8 di Genova.
A seguire vi sarà un dibattito in cui verranno affrontati molti temi come il disegno di legge sul reato di tortura.

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica | Taggato , , , , , , | Lascia un commento

Cantù, il candidato Sindaco del centro-sinistra è Alberto Novati

NOVATI ALBERTOCon 177 voti, Alberto Novati è il primo candidato Sindaco ufficiale alle elezioni amministrative canturine.
Complimenti ad Alberto Novati; grazie a Filippo De Gregorio e Paola Sala, per aver dato battaglia nel corso di questo percorso di scelta e partecipazione pubblica. Continua a leggere

Pubblicato in Blog Dem, Notizie dalla Provincia | Taggato , , , , , | Lascia un commento

Cantù, primarie: domenica 13 novembre si va al voto

primarie cantu'“Le forze politiche, civiche, democratiche e riformiste della città di Cantù invitano i cittadini di Cantù a partecipare direttamente alla scelta del candidato sindaco mediante elezioni primarie. Con queste elezioni, aperte a tutti i cittadini,  i cittadini sono titolari delle decisioni e delle scelte riguardo i futuri amministratori della città”. Sono queste le parole con cui si apre la Carta dei Valori e degli Indirizzi Politici a cui hanno aderito i tre candidati in lista per Continua a leggere

Pubblicato in Blog Dem | Taggato , , , , , | Lascia un commento

Cantù, Circolo PD: “Ridateci Viale Madonna”

viale madonnaIl Circolo PD canturino raccoglie gli umori dei cittadini e dei commercianti, e lancia una raccolta firme per riportare le fermate del bus in Viale Madonna. E’ infatti di pochi giorni fa il trasferimento della fermata del capolinea e la conseguente creazione di una nuova fermata in via Ariberto che, secondo il Continua a leggere

Pubblicato in Blog Dem, Notizie dalla Provincia | Taggato , , , , | Lascia un commento

Cantù, raccolta firme per assemblea su Piazza Garibaldi

CantùCome già anticipato, il PD cittadino di Cantù sta iniziando la raccolta delle firme di cittadini che vivono o lavorano in centro, per convocare un’assemblea in cui affrontare il tema dell’uso e dell’abuso di piazza Garibaldi. Si inizierà con la raccolta firme sabato 24 settembre, dalle ore 14 alle ore 16, in via Ettore Brambilla n. 3.
In quella sede, se qualche cittadino vorrà, potrà anche prendere dei moduli per raccogliere a sua volta le firme per convocare l’assemblea.
Secondo il regolamento comunale di Cantù, le firme da raccogliere sono poche decine. Più avanti segnaleremo altre occasioni per firmare.

Pubblicato in Notizie dalla Provincia | Taggato | Lascia un commento

Cantù, ubriachezza molesta

CantùIl dibattito cittadino sembra ancorato al tema dell’uso (o dell’abuso) di Piazza Garibaldi, occupata alla sera, in alcuni giorni della settimana, da consumatori di alcolici che sembrano infastidire tanti cittadini.
L’assessore alla Sicurezza ha deciso di gettare la spugna, denunciando la mancanza di norme che lo mettono in grado di agire per impedire quello scempio; i gestori dei locali sono intervenuti per dire che non è possibile impedire la vendita di bevande, fino alle 3 del mattino. Continua a leggere
Pubblicato in Notizie dalla Provincia | Taggato | Lascia un commento

Cantù: reprimenda sindacale contro Maroni, triste conferma del declino cittadino

CantùLa reprimenda del civico primo cittadino di Cantù di oggi, dedicata al progetto regionale di riaccorpamento delle vecchie provincie in “cantoni”, suona come un attacco lancia in resta e si legge invece come una patetica dichiarazione di impotenza. Nella giornata di ieri si è tenuto il tavolo della competitività, in cui siedono i principali centri comaschi, le istituzioni e i loro rappresentanti a Como domiciliati. Tale consesso ha espresso una dura critica alla proposta della Regione, e ha esortato le istituzioni comasche a opporsi ad essa. In questo contesto complessivo, e altamente rappresentativo delle istituzioni della ex provincia di Como, è risaltato il vuoto di presenza del Comune di Cantù. Ergo, il sindaco ha voluto farsi una sua battaglia casalinga, arruolando nel suo esercito un po’ esangue il quotidiano locale, cui non ha lesinato lodi, e “tutti gli altri media locali”. Delle istituzioni, con le quali il Comune di Cantù ha ormai chiuso i rapporti, nessun accenno. Continua a leggere

Pubblicato in Notizie dalla Provincia | Taggato | Lascia un commento