Archivi tag: Cantù

Ospedale di Cantù, Orsenigo: “Presidio qualificato, ma mancano medici. Regione risponda all’appello”

ospedale-cantu-esterno“Ho partecipato con molta soddisfazione alla Festa dell’Ospedale Sant’Antonio Abate di Cantù. Con piacere ho ascoltato la relazione che il direttore generale della Asst Lariana, Fabio Banfi, ha presentato in merito all’attività dell’ospedale, una struttura per casi acuti che è un punto di riferimento fondamentale per il territorio e che non subirà variazioni negli orari d’apertura del pronto soccorso, a cui è garantita un’operatività di 24 ore. Un presidio che può contare su ottimi medici e infermieri, su personale qualificato e appassionato. Un ospedale in grado di avere ottimi rapporti con le persone, con le fondazioni e le imprese del territorio da cui riesce ad avere fondi e donazioni. A tutti gli operatori va il nostro grazie per il lavoro che stanno facendo”, è quanto dice Angelo Orsenigo, consigliere regionale del Pd, al termine della visita al nosocomio canturino.
Orsenigo affronta anche un tema importante per il Sant’Antonio: “Mi domando se la Giunta regionale abbia pronte le risposte che l’ordine dei medici aveva chiesto rispetto alla mancanza drammatica di medici di famiglia e di chirurghi sul territorio. L’ordine denunciava che ‘il personale non viene rimpiazzato in modo regolare e programmatico’, per carenza di investimenti e perché le borse di studio ‘sono insufficienti’, come ha dichiarato”.
Il consigliere Pd ricorda che è “drammaticamente simile la situazione di pediatri e anestesisti. Anche di infermieri c’è bisogno sul territorio comasco: ne servirebbero 300 in più. A questo aggiungiamo, notizia di questi giorni, la difficoltà di reperire i medicinali per anziani e malati gravi. Francamente mi chiedo se la maggioranza che governa Regione Lombardia voglia continuare a darsi lustro, parlando di eccellenza europea, o voglia finalmente prendere atto del fatto che rischiamo di finire dritti in un fosso”.

Pubblicato in Blog Dem, Notizie da Como, Sanità e welfare, Territorio | Taggato , , , | Lascia un commento

Canturina bis e Fondazione Minoprio, Orsenigo: “Ok ai finanziamenti grazie al nostro sollecito”

traffico comoBuone notizie per il primo tratto della Canturina bis, ovvero il collegamento alternativo Cucciago (via Cantù) – Cantù (corso Europa) che sarà finanziato grazie a un emendamento presentato da Angelo Orsenigo, consigliere regionale del Pd, durante la sessione di bilancio regionale. “Bene: il mio appello non è rimasto inascoltato e grazie alla collaborazione di tutti i consiglieri comaschi, il progetto sarà finanziato, anche se spalmato su più annualità il finanziamento sarà di 1 milione e 300mila euro: ne arriveranno 660mila euro per il 2019 e 700mila euro per il 2020”, spiega Orsenigo.
Con un altro emendamento alla legge di stabilità, Orsenigo ha poi chiesto e ottenuto di ripristinare il contributo di 500mila euro per il sostegno della Fondazione Minoprio – Centro Lombardo per l’incremento della floro-orto-frutticoltura di Vertemate con Minoprio.
“Un’ottima notizia per questo centro di eccellenza che in questo modo potrà continuare a svolgere la sua fondamentale attività di agricoltura sociale progettando, diffondendo e sviluppando modelli d’integrazione socio lavorativa e terapeutica in ambito agricolo”, conclude il consigliere dem.

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, Idee e politica, Istituzioni, Mobilità, Notizie da Como, Notizie dalla Regione, Territorio | Taggato , , , , , | Lascia un commento

Politica, legalità e intrattenimento alla Festa de l’Unità del Pd provinciale di Como

festa comoSi terrà venerdì 27, sabato 28 e domenica 29 luglio 2018, al Parco del Bersagliere, in via Como, a Cantù, la Festa de l’Unità del Partito democratico della provincia di Como. Tre giorni di festa e musica, ma soprattutto di incontri e dibattiti.
Si inizia venerdì 27 luglio, alle 18.30, con l’apertura della festa e un Aperitivo in compagnia dei Giovani democratici comaschi. Per l’inaugurazione ufficiale saranno presenti Fabio Pizzul, capogruppo del Pd in consiglio regionale della Lombardia, Chiara Braga, deputata, Angelo Orsenigo, consigliere regionale e segretario provinciale, e Roberto Bianchi, segretario del Circolo Pd di Cantù.
La serata sarà allietata dalla musica del gruppo “The Puffins”.
Alle 21, si prosegue con l’incontro dal titolo “Legalità e lotta alle mafie”, al quale interverranno Andrea Orlando, deputato e già Ministro della Giustizia, Franco Mirabelli, vicepresidente dei senatori Pd e già capogruppo in Commissione Antimafia. Introduzione dell’on. Chiara Braga. Modera il giornalista Andrea Quadroni.
Sabato 28 luglio, alle 18, si parlerà de “Il futuro della Brianza”, con Gigi Ponti, consigliere regionale, Patrizia Toia, europarlamentare e capodelegazione Pd, e Angelo Orsenigo, consigliere regionale e segretario provinciale. Saranno presenti sindaci e consiglieri comunali.
Alle 20.30, serata musicale con la Bruno B. Band.
Domenica 29 luglio, alle 10.30, dibattito a più voci sul tema “Quale futuro per il Pd?”, con gli interventi di Alessandro Alfieri, senatore e segretario regionale del Pd, Eugenio Comincini, senatore, Chiara Braga, deputata, Angelo Orsenigo, consigliere regionale e segretario provinciale.
Alle 12.30, pranzo degli iscritti.
Alle 17.30, presentazione del Quaderno n. 1 di “Cantù Oggi” su Angelo Longoni. Partecipano Roberto Bianchi, segretario del Circolo Pd di Cantù, Giancarlo Montorfano, direttore di “Cantù Oggi”, Paolo Fossati, dell’Anpi di Cantù-Mariano.
Alle 21, tributo a Ligabue con i Rubiera Blues.
Naturalmente, durante tutta la festa saranno aperti il ristorante e il bar con birre alla spina.

Pubblicato in Blog Dem, Eventi, Idee e politica, Notizie da Como, Territorio | Taggato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Cantù e Como, Orsenigo: “Centrodestra comasco in crisi. Due grossi comuni in serie difficoltà”

cantùcomoIl sindaco di Cantù che decade, il consiglio comunale di Como che si spacca: per Angelo Orsenigo, segretario provinciale del Pd, “è in atto una vera e propria crisi nel centrodestra comasco e questi sono i due casi più eclatanti”.
Forse nemmeno tanto inaspettati perché “la situazione che si è creata, nel capoluogo e nel comune capofila del canturino, è solo l’apice di una serie di difficoltà nei comuni amministrati da loro”, aggiunge Orsenigo.
Se su Cantù, infatti, “si attendeva praticamente dall’insediamento di capire cosa sarebbe successo alla nuova amministrazione comunale, a Como sul voto alla centrale unica degli appalti, si è visto chiaramente che la Giunta scricchiola e i segnali erano già stati tanti. Forse è colpa del fatto che a Roma ormai Lega, Forza Italia e Fdi sono contrapposti. Oppure, è proprio un problema locale. Fatto è che due grossi centri della nostra provincia si ritrovano in grandi difficoltà e i risultati sono sotto gli occhi di tutti”, conclude il segretario Pd.

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica, Istituzioni, Notizie da Como, Notizie dalla Provincia | Taggato , , | Lascia un commento

Mafia, Braga: “A Cantù serve una forte presa di posizione, corale e unitaria”

mafia la provinciaQuesta la risposta dell’on. Chiara Braga, parlamentare del Pd, alle parole, apparse sui media, degli esponenti leghisti dopo quanto emerso a Cantù sul fenomeno mafioso.

«“Parabullismo mafioso”: ma di fronte agli arresti di questi giorni e ai legami inquietanti che sono emersi con fatti che purtroppo hanno toccato pesantemente la città di Cantù, può essere questa la reazione di chi oggi governa la città?
Al collega Nicola Molteni che invoca un interessamento della Commissione Antimafia, suggerirei sommessamente di informarsi sul lavoro di indagine che in questi anni ha già fatto quella Commissione – in cui peraltro siedono anche componenti del suo partito – sulla presenza della criminalità organizzata nel nord Italia e in Lombardia.
Forse scoprirebbe che proprio dal lavoro di quella Commissione sono emersi spunti e proposte poi confluiti nella recente revisione del Codice Antimafia, approvato proprio questa settimana alla Camera, con la soddisfazione di tutti i soggetti impegnati in prima linea sul fronte del contrasto alle mafie e su cui lui e la Lega si sono “astenuti”.
Sarebbe bello che su questi fatti proprio chi oggi guida la città di Cantù avesse la volontà di promuovere una forte presa di posizione, corale ed unitaria, come hanno suggerito di fare nei giorni scorsi i consiglieri comunali del Partito democratico di Cantù.
Perché all’azione di duro contrasto delle forze di polizia, della magistratura e delle istituzioni è importante che si associ la reazione civile dei cittadini e della comunità, per isolare e combattere non solo le azioni criminali ma anche quella cultura dell’indifferenza e del silenzio complice, in cui spesso trovano spazio la legge del più forte e del più furbo, la violenza e l’illegalità».

Pubblicato in Idee e politica, Notizie da Como, Notizie dal Parlamento, Territorio | Taggato , , , , | Lascia un commento

Infiltrazioni mafiose, Orsenigo: “Serve opera di prevenzione. E la politica denunci sempre i casi sospetti”

Cantù“La notizia di un’ennesima vicenda di infiltrazioni mafiose in Lombardia ci sconvolge, soprattutto sapendo che questa volta è avvenuta sulla porta di casa: proprio qui, nel cuore della provincia di Como, dove l’operosa comunità di Cantù veniva tenuta in scacco dalla criminalità organizzata. Una situazione inaccettabile per chiunque creda nella democrazia e nella legalità”, sono dure le parole di Angelo Orsenigo, segretario provinciale del Pd, a commento della notizia degli arresti e della rete mafiosa che si era sviluppata in Brianza e nel comasco in particolare.
“Il compito della politica è di denunciare sempre casi sospetti e di tenere le distanze da chiunque non dimostri assoluta e limpida chiarezza nelle sue azioni e intenzioni”, aggiunge Orsenigo, ricordando che a Cantù, durante un consiglio comunale, “gli esponenti del Partito democratico avevano già avuto modo di segnalare movimenti e personaggi sospetti, soprattutto nelle serate di maggiore affollamento della piazza centrale. Ma sono ovviamente rimasti inascoltati”.
Adesso non resta che attendere il lavoro della Magistratura “per capire fino a dove si era spinta l’ndrangheta sul nostro territorio. Ma nel frattempo noi non staremo a guardare e spingeremo per un’opera di prevenzione assoluta del fenomeno, cominciando dalle scuole, dai più giovani, dagli operatori economici. E invitando la politica e le istituzioni a chiamarsi fuori da fatti non chiari e sospetti prima e non dopo che accadano”, conclude il segretario Pd.

Pubblicato in Idee e politica, Notizie da Como, Territorio | Taggato , , , | Lascia un commento

Lavoro autonomo: se ne parla lunedì 17 luglio alla festa di Cantù

Lavoro autonomo CantùLunedì 17 luglio, alle 21, nell’ambito della Festa de l’Unità di Cantù, in località Bersagliere, si terrà un incontro sul tema “Lavoro autonomo e lavoro agile – Nuove tutele, nuove opportunità”. Intervengono la deputata Chiara Gribaudo, prima firmataria della proposta di legge “Disposizioni per la tutela e la promozione del lavoro autonomo”, approvata definitivamente in terza lettura dal Senato lo scorso 10 maggio 2017 nella legge n. 81/2017; Emanuela Donetti di Urbano Creativo; Alberto Bergna, segretario di Cna Lario e Brianza; Edoardo Pivanti, segretario dei Giovani democratici comaschi.


Pubblicato in Blog Dem, Economia e lavoro, Idee e politica, Notizie dal Parlamento, Notizie dalla Provincia | Taggato , , , , , , | Lascia un commento

“Il Matto 2″ alla Festa di Cantù, tra satira e riflessioni serie

Il Matto 2 Festa Unità Cantù 8 luglioSabato 8 luglio, alle 21, alla Festa dell’Unità di Cantù (Parco del Bersagliere, via Como), si terrà uno spettacolo teatrale di Massimiliano Loizzi, attore dei Terzo Segreto di Satira, intitolato “Il Matto 2”.
Si tratta di un esilarante monologo a tredici voci, una farsa tragicomica, uno spettacolo in bilico fra satira e poesia, denuncia e intrattenimento, teatro comico e teatro di parola. Un’indagine basata su documenti, testimonianze e atti processuali riguardanti i violenti fatti del G8 di Genova.
A seguire vi sarà un dibattito in cui verranno affrontati molti temi come il disegno di legge sul reato di tortura.

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica | Taggato , , , , , , | Lascia un commento

Cantù, il candidato Sindaco del centro-sinistra è Alberto Novati

NOVATI ALBERTOCon 177 voti, Alberto Novati è il primo candidato Sindaco ufficiale alle elezioni amministrative canturine.
Complimenti ad Alberto Novati; grazie a Filippo De Gregorio e Paola Sala, per aver dato battaglia nel corso di questo percorso di scelta e partecipazione pubblica. Continua a leggere

Pubblicato in Blog Dem, Notizie dalla Provincia | Taggato , , , , , | Lascia un commento

Cantù, primarie: domenica 13 novembre si va al voto

primarie cantu'“Le forze politiche, civiche, democratiche e riformiste della città di Cantù invitano i cittadini di Cantù a partecipare direttamente alla scelta del candidato sindaco mediante elezioni primarie. Con queste elezioni, aperte a tutti i cittadini,  i cittadini sono titolari delle decisioni e delle scelte riguardo i futuri amministratori della città”. Sono queste le parole con cui si apre la Carta dei Valori e degli Indirizzi Politici a cui hanno aderito i tre candidati in lista per Continua a leggere

Pubblicato in Blog Dem | Taggato , , , , , | Lascia un commento