Archivi tag: artigiani

Artigiani, Gaffuri: “Il Ticino abroghi la Lia”

frontalieri“Chiediamo subito e ufficialmente al Governo del Canton Ticino che la legge sulle imprese artigiane venga abrogata”, è la prima reazione di Luca Gaffuri, consigliere regionale del Pd e segretario della Commissione speciale rapporti tra Lombardia e Canton Ticino, al termine dell’audizione con Confartigianato, Cna, le Camere di commercio di Como, Sondrio e Varese e la Camera di commercio italiana per la Svizzera sul tema della cosiddetta Lia. Continua a leggere

Pubblicato in Economia e lavoro | Taggato , , | Lascia un commento

Frontalieri artigiani, Braga e Guerra: “Il ministro degli Esteri Gentiloni interviene su Berna e la Commissione UE dopo la mozione del PD”

frontalieri freccia “Al tentativo chiaramente finalizzato a creare un mercato protezionistico in Canton Ticino e a introdurre discriminazioni nel settore economico escludendo dal mercato numerose piccole e medie imprese artigiane italiane che nel campo della fornitura e sub-fornitura operano quotidianamente oltre confine, il Partito Democratico ha prontamente risposto con forza. La Camera ha infatti votato una mozione per impegnare il Governo ad analizzare la legittimità dei provvedimenti regolamentari e legislativi assunti unilateralmente dal Cantone in materia di imprese artigiane”. Lo asseriscono i deputati comaschi Chiara Braga Mauro Guerra che hanno sottoscritto e contribuito alla stesura della mozione approvata nelle scorse settimane dall’Aula di Montecitorio con il parere favorevole del Governo. Continua a leggere

Pubblicato in Economia e lavoro | Taggato , , , , | Lascia un commento

Artigiani in Canton Ticino, Gaffuri: “Rischio di discriminazioni: ascoltiamo in Commissione le associazioni di categoria”

lavoroLa situazione delle imprese artigiane lombarde, dopo l’entrata in vigore della nuova Legge sulle imprese artigiane (Lia) del Cantone Ticino, va approfondita per evitare qualunque possibile forma di discriminazione. Lo crede il Pd e per voce di Luca Gaffuri, consigliere regionale e segretario della Commissione speciale rapporti tra Lombardia e Confederazione elvetica, chiede che, affinché la Regione, nei suoi rapporti con le autorità cantonali ticinesi, possa tempestivamente assumere iniziative utili, la Commissione convochi quanto prima in audizione le organizzazioni di categoria Confartigianato e Cna, le Camere di commercio di Varese, Como e Sondrio e la Camera di commercio italiana per la Svizzera. Continua a leggere
Pubblicato in Economia e lavoro | Taggato , , | Lascia un commento

Protesta di Rete Imprese Italia: i pensieri dell’On. Chiara Braga e di Luca Gaffuri

L’On. Chiara Braga ed il capogruppo del PD in Consiglio Regionale, Luca Gaffuri, fanno sentire la loro voce in occasione della giornata di mobilitazione organizzata quest’oggi da Rete Imprese Italia (che riunisce Confcommercio, Confartigianato, Cna, Confesercenti, Casa Artigiani) per protestare contro tasse, burocrazia e concorrenza sleale.  “Il Partito Democratico è attento alle istanze di Rete imprese Italia, consapevole che il peso eccessivo della  pressione fiscale e della burocrazia rischiano seriamente di compromettere  ogni possibilità di ripresa della crescita – ha sottolineato l’On. Chiara Braga -. Nel candidarci al Governo del Paese sappiamo che il sentiero delle riforme dovrà essere perseguito con l’obiettivo di colpire la spesa pubblica improduttiva e realizzare un ridisegno profondo del sistema fiscale, per un fisco più equo ed efficiente (a partire dal congelamento dell’innalzamento dell’IVA e dalla revisione dell’IMU, secondo le proposte che Bersani ha dettagliato nei giorni scorsi) che alleggerisca il peso delle tasse sull’impresa e sul lavoro, in modo da dare ossigeno alle imprese e sostenere i settori di maggiore innovazione. Il centrodestra in questi anni non è stato in grado di realizzare nessuna delle  promesse fatte al mondo produttivo ed è giunto il momento di affidare ad una forza solida la fiducia per realizzare quegli interventi che oggi il mondo delle imprese chiedono a gran voce”. Il capogruppo del PD in Consiglio Regionale, Luca Gaffuri, ha riflettuto sulle colpe regionali che hanno indotto ad una situazione di difficoltà per tutto il nostro sistema produttivo: “Regione Lombardia non ha facilitato in alcun modo, in questi anni, le semplificazioni. Eppure la forza economica del nostro territorio è straordinaria nonostante la crisi. Purtroppo l’immobilismo di Formigoni, fossilizzato da vecchie mentalità clientelari, non ha reso possibile tramutare tante nostre valide indicazioni in leggi che avrebbero rappresentato ossigeno per l’economia lombarda. La Lombardia si deve dotare di una strumentazione fiscale e finanziaria che favorisca il reinvestimento degli utili, la capitalizzazione, l’aggregazione tra imprese, l’impiego di energie rinnovabili, una rapida evoluzione del sistema delle garanzie creditizie ed una riduzione dell’IRAP”.

Pubblicato in Economia e lavoro, Idee e politica | Taggato , , , | Lascia un commento