Archivi categoria: Notizie dalla Provincia

Variante della Tremezzina, Guerra: “Un altro passo avanti. Questa è davvero la volta buona”

Tremezzina“Nel corso della riunione istruttoria convocata oggi dal Dipartimento per il coordinamento amministrativo della Presidenza del Consiglio dei Ministri, cui hanno partecipato tutti gli enti interessati e i Ministeri delle Infrastrutture, dei Beni culturali e dell’Interno, si è unanimemente confermata la necessità della variante e la volontà di realizzarla, trovando una intesa che, a seguito di alcuni approfondimenti e miglioramenti sull’inserimento paesistico, possa far superare il diniego della Sovrintendenza e conseguire un assenso unanime”. Lo dichiara il deputato comasco e sindaco di Tremezzina Mauro Guerra al termine del summit di Roma. “A settembre – chiarisce Guerra – si terranno incontri tecnici tra Anas, progettisti della Provincia e Sovrintendenza, con il contributo del Ministero delle Infrastrutture, per verificare le condizioni che possono condurre a questa intesa. In mancanza, ovvero se entro il 30 ottobre si dovesse prendere atto che tale consenso unanime non possa essere raggiunto, si andrà in Consiglio dei Ministri per la decisione finale”.

 

Per quanto riguarda il contenuto del progetto di variante Guerra tiene a precisare come siano “Importanti le integrazioni progettuali segnalate questa mattina e già messe a punto da Anas e Provincia, d’intesa con Ministero Infrastrutture, che comportano la chiusura in galleria artificiale e naturale del tratto che da prima della torre di Spurano arriva sino al viadotto della Val Perlana”.

 

“Rilevanti poi – aggiunge sempre il sindaco e deputato PD – le annunciate volontà dei Ministeri, compreso il Ministero dei Beni culturali, di operare ogni sforzo per dare il via all’opera, e l’intento espresso dai rappresentanti della Sovrintendenza di lavorare per una soluzione condivisa che porti alla realizzazione dell’intervento garantendone il miglior inserimento paesistico”.

 

“È un primo positivo esito di un costante lavoro di tessitura al quale mi sono dedicato in questi mesi per contemperare la necessità e indispensabilità della variante per la vita delle nostre comunità con la tutela di un ambiente e di un paesaggio straordinari. Abbiamo trovato le risorse finanziarie, con i 220 milioni di Governo e Parlamento e l’impegno di Regione Lombardia, confermato anche stamattina, per i restanti 110 milioni. Ora si riapre concretamente la possibilità di una via libera unanime ad un progetto che risponda alle esigenze del territorio e delle nostre comunità e tenga in massimo conto quelle della tutela ambientale e paesistica. Questa – conclude Guerra – è davvero la volta buona”.

Pubblicato in Notizie dalla Provincia | Taggato , , | Lascia un commento

Cantù: reprimenda sindacale contro Maroni, triste conferma del declino cittadino

CantùLa reprimenda del civico primo cittadino di Cantù di oggi, dedicata al progetto regionale di riaccorpamento delle vecchie provincie in “cantoni”, suona come un attacco lancia in resta e si legge invece come una patetica dichiarazione di impotenza. Nella giornata di ieri si è tenuto il tavolo della competitività, in cui siedono i principali centri comaschi, le istituzioni e i loro rappresentanti a Como domiciliati. Tale consesso ha espresso una dura critica alla proposta della Regione, e ha esortato le istituzioni comasche a opporsi ad essa. In questo contesto complessivo, e altamente rappresentativo delle istituzioni della ex provincia di Como, è risaltato il vuoto di presenza del Comune di Cantù. Ergo, il sindaco ha voluto farsi una sua battaglia casalinga, arruolando nel suo esercito un po’ esangue il quotidiano locale, cui non ha lesinato lodi, e “tutti gli altri media locali”. Delle istituzioni, con le quali il Comune di Cantù ha ormai chiuso i rapporti, nessun accenno. Continua a leggere

Pubblicato in Notizie dalla Provincia | Taggato | Lascia un commento

Aree vaste, Gaffuri: “Maroni se ne infischia delle richieste del territorio”

CantoniA Villa del Grumello a Como si è tenuta la riunione del tavolo della competitività; all’ordine del giorno la presentazione del documento relativo alla riforma delle province per le aree vaste elaborato da Maroni a seguito del giro dei tavoli territoriali di confronto sul tema. Nonostante le richieste pervenute dal territorio di riunire la provincia di Como con Lecco, Maroni ha confermato il progetto iniziale, concordato con la Giunta, di riunire sotto un’unica area vasta Como e Varese.   Continua a leggere

Pubblicato in Idee e politica, Notizie dalla Provincia | Taggato , , | Lascia un commento

Cantù: potenziamo il servizio navetta da e per Cantù FS Asnago

CantùAbbiamo visto come il tentativo di istituire un bus che collegasse le frazioni al centro cittadino sia clamorosamente fallito, non vogliamo indagare per quali motivi, non è il nostro obiettivo in questo momento. Resta il fatto che, in altra sede cittadina, registriamo l’esigenza di disporre di un servizio di navetta più sostanzioso dell’attuale, e che potrebbe essere istituito attraverso un ripensamento del servizio di collegamento del bus navetta frazioni-centro. Continua a leggere

Pubblicato in Notizie dalla Provincia | Taggato | Lascia un commento

Statale Regina, Commissione regionale bilancio approva progetto telecamere tra Colonno e Tremezzo

TremezzinaÈ stato approvato in commissione bilancio del Consiglio regionale uno stanziamento di 50.000 euro al progetto d’installazione di un sistema di videosorveglianza per assicurare il monitoraggio della sicurezza stradale nel tratto della strada statale Regina che interessa i comuni di Colonno, Sala Comacina e Tremezzina (con gli abitati di Ossuccio, Lenno, Mezzegra e Tremezzo). Il progetto si inserisce nella cornice dell’accordo di programma per il monitoraggio delle situazioni di emergenza viabilistica lungo la S.S. 340 “Regina” tra Colonno e Tremezzina, siglato l’11 luglio scorso in prefettura a Como. Le risorse regionali sono destinate al Comune di Tremezzina in qualità di ente capofila del progetto di video sorveglianza. Lo stanziamento è frutto di un emendamento al bilancio regionale 2016 – 18 che sarà discusso e licenziato dall’Aula a fine luglio. Continua a leggere

Pubblicato in Mobilità, Notizie dalla Provincia | Taggato , | Lascia un commento

Ok di Regione Lombardia al referendum per la fusione di Lanzo d’Intelvi, Ramponio Verna e Pellio Intelvi

palazzo_lombardiaIl consiglio regionale della Lombardia ha dato il via libera all’unanimità al Referendum consultivo per la fusione dei comuni di Ramponio Verna, Lanzo d’Intelvi e Pellio Intelvi in provincia di Como e la denominazione del nuovo comune. “La fusione tra comuni omogenei ha una tradizione consolidata nel comasco -  dichiara il consigliere del Pd Luca Gaffuri -, ricordo ad esempio il caso di Gravedona e uniti, di San Siro, Bellagio, Colverde e Tremezzina. E’ l’esempio che i cittadini vivono con naturalezza una collaborazione tra i comuni, un’opportunità significativa per proseguire nel superamento dei problemi legati all’eccessiva frammentazione amministrativa e per migliorare l’organizzazione e la gestione dei servizi comunali per i cittadini e le imprese. E’ giusto far proseguire questo percorso e dare la parola ai cittadini – conclude – mi auguro venga approvato con il più largo consenso e che possa essere il primo passo verso l’aggregazione dei comuni nella Val d’Intelvi”.

Pubblicato in Idee e politica, Notizie dalla Provincia | Taggato , , | Lascia un commento

Cantù, dal Circolo PD solidarietà a Sergio Porro

CantùVoglio esprimere la mia personale solidarietà, e quella del Partito democratico di Cantù, a Sergio Porro, storico direttore della biblioteca intitolata a Ugo Bernasconi e responsabile in passato dell’Ufficio cultura in amministrazione comunale.

L’aggressione da lui subita è preoccupante, e ci presenta un quadro poco rassicurante sulla tranquillità della nostra cittadina. Il fatto poi che sia avvenuta in viale Madonna, una delle più centrali e trafficate vie cittadine, e in pieno giorno, aggrava ulteriormente questa sensazione che lo stesso Sergio Porro non esita a definire “di paura”.
A lui vanno il mio augurio di ristabilirsi presto e la nostra vicinanza.
Ai cittadini di Cantù vanno le nostre rassicurazioni che la vivibilità della città e la sua tranquillità: per tutti,saranno le nostre personali e primarie preoccupazioni.

Filippo Di Gregorio
Segretario cittadino
Partito democratico di Cantù

Pubblicato in Notizie dalla Provincia | Taggato | Lascia un commento

Cantù, piazza Garibaldi, Di Gregorio: “L’è peso el tacon del buso”

CantùCon questo proverbio veronese si intende dire che un rimedio è spesso peggiore del danno cui si intende rimediare. È il caso dell’infelice proposta dell’amministrazione comunale di ricoprire i lastroni di granito dell’Adamello di piazza Garibaldi con un bel velo (si fa per dire) d’asfalto. I lavori di ristrutturazione della piazza furono voluti dalla giunta Sala che vi impegnò l’equivalente di un milione di euro, risultato della vendita del ramo gas di Canturina Servizi. Da allora, la fallacia dell’impresa si è manifestata, anno dopo anno, con costi di manutenzione ordinaria decisamente elevati (circa 60 mila euro annui). Continua a leggere

Pubblicato in Notizie dalla Provincia | Taggato | Lascia un commento

Cantù: asfalto in piazza, PD contro

CantùIl Comune di Cantù prosegue nell’intenzione di voler asfaltare piazza Garibaldi per risolvere il problema delle lastre in granito, ballerine e soggette a continui interventi di
manutenzione. «Contrari assolutamente, il giudizio è negativo – sottolinea Antonio Pagani, capogruppo Pd – non per l’intervento in sé, ma perché non è possibile che oggi un assessore, domani un altro, si svegli alla mattina e proponga la sua idea. Noi siamo contrari a questo modo di fare. Tant’è che con le altre forze politiche di opposizione lunedì abbiamo concordato un testo per chiedere una convocazione urgentissima della commissione lavori pubblici, per discutere piano urbano del traffico e viabilità».

Pubblicato in Notizie dalla Provincia | Taggato | Lascia un commento

La Festa dell’Unità di Cantù si farà. Dall’8 al 24 luglio

CantùLa Festa dell’Unità di Cantù si farà. Nonostante le voci circolate su cartelli anonimi apparsi in città, la festa ci sarà. E funzionerà a pieno regime il suo celeberrimo ristorante, di ottima qualità e di grande convenienza.
Per quest’anno, ancora, la festa sarà ospitata in strutture temporanee; dal prossimo anno, un nuovo regime urbanistico consentirà una più agevole organizzazione della manifestazione. La cooperativa proprietaria dell’area del Bersagliere ha ottenuto, in data 6 maggio 2016, la sanatoria di tutte le strutture non abbattute in ossequio all’ordinanza emessa dal Comune. Quindi la situazione relativa alle strutture prive di titolo edilizio emersa lo scorso anno si è risolta favorevolmente, e l’area è tornata del tutto regolare. Continua a leggere
Pubblicato in Notizie dalla Provincia | Taggato | Lascia un commento