Archivi categoria: Blog Dem

Via alla campagna del tesseramento 2018

Riparte la campagna di tesseramento del Partito democratico per l’anno 2018. Ecco di seguito i dettagli.

Quote di iscrizione per l’anno 2018

Ordinario                                                                                                      25,00 euro

Giovani (fino 30 anni compresi)                                                                    15,00 euro

L’iscrizione ai Giovani Democratici può essere allo stesso tempo iscrizione al Partito Democratico. L’aderente ai GD però deve farne esplicita richiesta.

Anziano (dal 65° anno in poi)                                                                          15,00 euro


Quote differenziate per incarichi

Amministratori                                                                                            50,00 euro
(Consiglieri Comunali)

Amministratori                                                                                          100,00 euro
(Sindaci, Assessori, Presidente di Provincia,
Presidente del Consiglio Comunale, del Consiglio Provinciale
e Presidente delle Comunità Montane)

Parlamentare e Consigliere Regionale                                              200,00 euro

Componente Assemblea Nazionale, Regionale e Provinciale
Direzione Regionale – Segreteria Provinciale                                   50,00 euro

Le quote del tesseramento non potranno essere versate in conto “erogazione liberale “ per la detrazione del 20%.

Il tesseramento al Partito Democratico avviene tramite l’adesione al Circolo di riferimento per territorialità.

Requisiti per l’iscrizione

Per aderire al PD occorre:

  • avere compiuto 16 anni di età;
  •  non essere iscritti ad altri movimenti o partiti politici o aderenti a gruppi consiliari diversi da quello del Partito Democratico (quando quest’ultimo si è presentato alle elezioni con proprio simbolo);
  • versare  la quota associativa;
  • riconoscersi nei principi, nelle condizioni e nelle regole definite nel Codice Etico, nello Statuto e nel Manifesto dei Valori del Partito Democratico.

Si ricorda che il Partito Democratico e tutti i suoi iscritti sono impegnati a difendere la legalità e la democrazia, e a contrastare ogni forma di presenza e insediamento nelle nostre comunità, nelle istituzioni, nel sistema economico, delle organizzazioni criminose.

Come Aderire  Al  PD

L’iscrizione va effettuata esclusivamente tramite il Segretario del Circolo di riferimento del proprio comune, (i riferimenti dei circoli sono riportati sul sito del PD comasco al link:  http://www.blogdem.it/como/i-circoli ) oppure contattando gli uffici della Federazione provinciale.

Nel caso di impossibilità a contattare il Segretario di Circolo, è possibile recarsi presso gli uffici della Federazione provinciale  del Partito Democratico – Como Via Regina Teodolinda 17 – telefono 031.260311 o 031.305766 oppure inviare una mail a segreteria@partitodemocratico.co.it.  Gli uffici provvederanno a darne comunicazione al Segretario del Circolo di competenza, che provvederà a contattare l’aderente e a rilasciare la tessera.

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica, Notizie da Como | Taggato , , , | Lascia un commento

Tommaso Legnani è il nuovo Segretario cittadino dell’Unione territoriale di Como del Pd

tommaso legnaniTommaso Legnani è il nuovo Segretario cittadino per Como del Partito democratico. La Commissione di garanzia ha proceduto, domenica, allo spoglio delle schede, attribuendo ai candidati – oltre a Legnani, Matteo Introzzi – i voti espressi dai Circoli di Como nel corso dell’ultima settimana che hanno determinato la vittoria di Legnani con 82 voti contro i 27 di Introzzi.
Legnani, 28 anni, analista funzionale nel settore informatico di un’azienda energetica, finora ha ricoperto il ruolo di Segretario dei Giovani democratici cittadini.
Nel corso della prossima assemblea cittadina, in programma per martedì 6 febbraio 2018, verrà ratificata l’elezione di Legnani quale nuovo Segretario cittadino che succede a Stefano Fanetti.
“Il risultato è più che chiaro – commenta proprio quest’ultimo, prima di passare ufficialmente il testimone –. E mi rende molto contento per Tommaso che non nascondo di aver appoggiato, anche per il grande lavoro che ha fatto in questi anni accanto a me. Ma ringrazio anche Introzzi perché è sempre meglio mettersi in gioco, nella vita come nell’impegno politico. E Matteo non mi sembra uno che si sottrae alle sfide. Sono sicuro che Legnani saprà apprezzare il valore aggiunto che Introzzi porterà alla nuova segreteria cittadina”.
E come prima dichiarazione, il neo segretario ringrazia proprio “Introzzi per il confronto leale e tutti gli iscritti che hanno partecipato al congresso, il cui dibattito è stato molto corretto e propositivo. Gli obiettivi che vedo nell’immediato per il partito sono due: rilanciare il Pd e iniziare a lavorare tutti insieme, coinvolgendo sia chi mi ha votato, sia chi non lo ha fatto, e in generale chiunque voglia dare un contributo positivo; concentrarci fin da subito sulla campagna elettorale, sia per le regionali che per le politiche”, conclude Legnani.

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica, Notizie da Como, Territorio | Taggato , , , , | Lascia un commento

Corso di laurea in infermieristica, Gaffuri: “La Giunta riveda le regole e torni a riconoscere il contributo agli allievi”

misuratore pressione medico visitaDare voce alla richiesta ricevuta dagli studenti del corso di laurea in Infermieristica. Il consigliere Luca Gaffuri ha scritto all’assessore regionale alla Sanità per porre alla sua attenzione un problema importante che riguarda il corso di laurea in infermieristica, fondamentale dal momento che copre un comparto in costante carenza di organico.
“Fino all’anno accademico 2014/2015 a ogni nuovo studente iscritto al primo anno del percorso di studio in oggetto era riconosciuto un contributo di 800 euro. Un sostegno per merito, trasferito allo studente in relazione agli esami sostenuti. La misura, nel consentire agli allievi di compensare le spese di frequenza, conferiva valore alla professione, contribuendo al tempo stesso a contrastare la carenza del personale del comparto. Tuttavia, con le Regole di Gestione del servizio sociosanitario per l’esercizio 2016, la Giunta ha disposto che non venga più riconosciuto alle Asst , sedi del corso di studio, l’onere derivante dall’erogazione del contributo in oggetto. Eppure la carenza di organico del comparto è cosa nota – lamenta Gaffuri -. Inoltre gli studenti, durante il percorso formativo, sono anche impegnati sul campo arginando il bisogno di personale. Confidiamo pertanto nel fatto che, sebbene ormai al termine della legislatura, la Giunta voglia rivedere con provvedimenti urgenti, che prevedano nuovamente il riconoscimento del contributo per l’immatricolazione agli allievi infermieri, le disposizioni prese con la delibera delle Regole del 2016. Diversamente sarà un nostro impegno nel governo di Regione Lombardia”.

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica, Notizie dalla Regione, Sanità e welfare | Taggato , , , | Lascia un commento

Incendi impianti rifiuti, Braga: “Approvata la Relazione della Commissione Ecomafie. Fenomeno nazionale, non episodi locali”

EcomafiaLa Commissione parlamentare d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti, presieduta dall’onorevole Chiara Braga, ha approvato, all’unanimità, la Relazione sul fenomeno degli incendi negli impianti di trattamento e smaltimento dei rifiuti. I relatori del documento sono la presidente Braga, i senatori Paolo Arrigoni e Laura Puppato e l’onorevole Stefano Vignaroli.
“I 261 episodi che abbiamo censito, mostrano che si tratta di un fenomeno nazionale e non di una mera sommatoria di episodi distinti. Per questo la commissione ha ritenuto di studiare a fondo il fenomeno, individuando alcuni elementi d’interesse. Una chiave di lettura è individuabile nella correlazione tra il fenomeno degli incendi e la mancata corretta chiusura del ciclo dei rifiuti”, ha detto la presidente presentando la relazione.
“Il fenomeno riguarda soprattutto il nord del Paese, dove si concentra quasi la metà degli episodi censiti – ha proseguito Braga –. L’incidenza è sicuramente maggiore in questa area anche per l’alta presenza di impianti, che ricevono molti rifiuti dal centro-sud, in una inversione dei flussi rispetto al passato”.
La Commissione ha costruito la sua indagine “chiedendo prima i dati alle agenzie ambientali regionali, per poi verificare con le Procure lo stato delle indagini e degli eventuali procedimenti penali. Non tutti gli episodi censiti erano conosciuti dall’autorità giudiziaria, mostrando l’esistenza di un’area oscura, una zona d’ombra con incendi sfuggiti alle maglie investigative – ha aggiunto la presidente della Commissione –. Spesso le inchieste hanno riguardato altre ipotesi di reato rispetto all’incendio doloso o colposo, mostrando come questo fenomeno sia in realtà la spia di cattive gestioni degli impianti e di illeciti ambientali”.
Nelle conclusioni della relazione, la Commissione ecomafie “pone l’accento sulla necessità di un maggiore coordinamento, anche investigativo, oltre che conoscitivo, a livello nazionale, per poter capire, e dunque prevenire, il fenomeno. Non c’è dubbio, infine, che sia prioritario arrivare ad una chiusura corretta del ciclo dei rifiuti, contribuendo in questo modo a chiudere lo spazio a possibili comportamenti illeciti”, ha concluso l’onorevole Braga.

Qui la Relazione incendi approvata dalla Commissione sulle Ecomafie

Relazione Ecomafie su incendi

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, Blog Dem, Notizie dal Parlamento, Sicurezza, Territorio | Taggato , , , | Lascia un commento

Depositate le candidature a Segretario cittadino dell’Unione territoriale di Como

La Commissione di Garanzia per il congresso, nella seduta del 16 gennaio 2018, ha esaminato le candidature a Segretario Cittadino dell’Unione Territoriale di Como, pervenute nei tempi e nei modi previsti dall’art. 5 del regolamento, da parte di Tommaso Legnani e Matteo Introzzi, e verificate la regolarità delle stesse decide di ammettere alla fase di votazione nelle assemblee di circolo come previsto dall’art. 6 del regolamento.
Le assemblee di circolo avranno luogo tra il 20 e il 27 gennaio 2018 e saranno convocate entro cinque giorni prima dello svolgimento dell’assise dai segretari dei circoli avendo cura di avvertire tutti gli iscritti al circolo come previsto dall’art 5 del regolamento.
Al termine delle operazioni di voto di ogni assemblea non si procederà allo spoglio delle schede che avverrà, come previsto dal regolamento par. 7 comma 2, nelle 24 ore successive dal termine dell’ultima assemblea di Circolo, e più precisamente domenica 28 gennaio 2018, alle 21, nella sede del Partito Democratico – Como, in via regina Teodolinda 17.
La Commissione di Garanzia congressuale

Qui i programmi dei due candidati

programma Tommaso Legnani

programma Matteo Introzzi

Pubblicato in Blog Dem | Lascia un commento

Elezione del segretario cittadino: ecco Regolamento e modulistica

Qui sotto, il regolamento per l’elezione del Segretario cittadino dell’Unione territoriale di Como, approvato dall’Assemblea provinciale nella seduta dell’8 gennaio 2018, e i relativi moduli.
Nel caso servisse, gli uffici della segreteria provinciale sono a disposizione per ogni chiarimento e per il ritiro della modulistica cartacea. Si invita a stampare il Modulo per la sottoscrizione della candidatura del segretario cittadino su un foglio A3 che possa poi tenere tutte le pagine insieme ed essere piegato a metà.

Regolamento Segretario Cittadino

Modulo candidatura segretario unione territoriale Como

Modulo sottoscrizione candidatura segretario cittadino

Pubblicato in Blog Dem, Notizie da Como | Taggato , , , | Lascia un commento

Arcisate-Stabio, Gaffuri: “Il primo giorno con i pendolari, ritardi e cancellazioni”

arcisate stabio ritardo“Lunedì 8 gennaio è stato il primo giorno in cui la linea che porta da Como a Varese, attraverso Mendrisio, ovvero la nuova Arcisate-Stabio, è entrata a pieno regime. Pendolari, frontalieri, orario feriale. Ebbene, già all’esordio ha mostrato la corda: 57 minuti di ritardo per il treno delle 7.07, in partenza da Albate-Camerlata che si è guastato e ha innescato poi una catena di problemi”, lo denuncia Luca Gaffuri, consigliere regionale del Pd, dopo aver raccolto le prime lamentele dei passeggeri. Due treni successivi, attorno alle 9, sono stati, poi, cancellati, sia in arrivo da Varese che in partenza da Albate-Camerlata.
“Domenica, primo giorno in servizio, non ci sono stati problemi, ma erano anche molto pochi i passeggeri e non certo con l’urgenza di un giorno di lavoro – continua Gaffuri –. Perciò, il vero ‘battesimo’ era lunedì e per ora è stato un flop. A questo punto conviene prendere il servizio di trasporto pubblico su gomma che collega Como con Varese, perché a fronte di un risparmio di tempo ipotetico di 20 minuti, finisce che invece ci si guadagna”.
Inoltre, a far propendere ancora i pendolari per autobus e corriere potrebbe essere anche il costo: “Il biglietto del treno, complice il fatto che si interseca con le politiche dei prezzi del trasporto pubblico del Canton Ticino, costa 6,40-6,80 euro, a seconda della fermata della città da cui si parte, mentre quello dell’autobus varia da 3,40 a 3,70 euro – specifica ancora il consigliere –. Sul fronte degli abbonamenti, si passa da un range di 107-113 euro a 79-86. È evidente che per i pendolari si tratta di differenze sostanziali. Forse Regione Lombardia deve rivedere qualcosa, perché in questo modo l’attesa novità dell’Arcisate-Stabio rischia di essere inutile”.

Pubblicato in Blog Dem, Mobilità, Notizie da Como, Territorio | Taggato , , , , | Lascia un commento

A Como in piazza migliaia di persone per i valori della democrazia

manifestazione antifascista4 manifestazione antifascista3 manifestazione antifascista2 manifestazione antifascistaUn successo senza precedenti: è stata la nostra manifestazione nazionale “E questo è il fiore – Contro ogni fascismo e ogni intolleranza”, che si è tenuta sabato 9 dicembre sul lungolago di Como.
Migliaia di persone, provenienti da tutta la Lombardia e anche da fuori regione, hanno voluto essere con noi, accanto al Monumento alla Resistenza europea, per dire “no” a ogni rigurgito del passato, dopo gli episodi di intolleranza xenofoba che hanno preso il via con l’attacco alla rete Como Senza Frontiere.
C’erano non solo iscritti e simpatizzanti del Partito democratico, organizzatore dell’evento, ma anche associazioni, sindacati, liberi cittadini e le istituzioni, anche se in forma privata, con la Presidente della Camera Boldrini e i Ministri Martina, Orlando, Pinotti, Fedeli…
E’ stato un momento davvero intenso e importante che ci ha fatto capire che non siamo soli e che i valori fondanti del nostro Paese e della nostra Repubblica, nata dalla Resistenza, permangono vivi e radicati in chi crede nella libertà e nella democrazia.
E i primi a crederci sono i tanti giovani che erano presenti e che sono saliti sul palco a portare testimonianze di ieri e di oggi. Quindi, adesso continueremo ad andare avanti insieme e senza timore di qualsiasi intolleranza, che combatteremo fino allo stremo per noi, per i nostri figli e anche per chi non ha ritenuto di scendere in piazza e che forse non si rende conto che le battaglie che conduciamo noi preservano la libertà e l’uguaglianza di tutti.

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica, Notizie da Como | Taggato , , , , , , , | Lascia un commento

Eletti i nuovi segretari di Circolo della Federazione provinciale di Como

Si è conclusa la fase congressuale straordinaria, che si è svolta in provincia di Como domenica 29 ottobre, e nello scorso fine settimana, 4 e 5 novembre, sono stati eletti i nuovi segretari dei  Circoli. Eccoli di seguito:

Como Lora Donato Rizzo
Como Sud Vito De Feudis
Circoscrizione 8 Barbara Cereghetti
Circoscrizione 1 Luca Lucarelli
Senna C.-Capiago I. Mattia Soliani
Lago Est Amleto Luraghi
Alto Lago Oscar Mella
Il Gelso Gianmario Volpino
Lurate C.-Villa G. Francesco Alagna
Mariano Comense Stefano Poltronieri
Albavilla/Montorfano Mario Cittadino
Lipomo Renato Prini

“Voglio ringraziare i Segretari uscenti per il grande lavoro svolto in questi anni e in questa circostanza ricordare con affetto la figura di Gianfranco Garganigo, segretario del Circolo lago Est, che purtroppo ci ha lasciati qualche mese fa – commenta Angelo Orsenigo, segretario provinciale del Pd –. Ci aspettano sfide importanti: il prossimo anno le elezioni regionali e nazionali e non da ultimo la fase congressuale il prossimo mese di giugno. A tutti i più sinceri auguri buon lavoro”.

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica, Notizie dalla Provincia, Territorio | Taggato , , , | Lascia un commento

Venerdì 3 novembre, Camera di commercio, Como, incontro sul riordino della Protezione civile

protezione civile incontro comoVenerdì 3 novembre 2017, alle 14.30, alla Camera di Commercio di via Parini 16, a Como, si terrà il seminario “La Protezione civile e il ruolo dei tecnici. Focus sul riordino del sistema della Pc”, promosso dagli Ordini professionali degli Ingegneri e degli architetti Ppc, insieme ai Collegi dei geometri e laureati e dei periti industriali e laureati della provincia di Como.
Un’importante occasione per fare il punto sul percorso in atto dopo l’approvazione, avvenuta lo scorso marzo 2017, della Legge delega per il riordino del sistema nazionale di Protezione civile di cui l’on. Chiara Braga, deputata del Pd, è stata prima proponente e  firmataria, e un confronto con  tecnici e professionisti che fanno parte del sistema.

Pubblicato in Blog Dem, Eventi | Lascia un commento