Gaffuri, secondo lotto tangenziale Como: “Bene emendamenti, ma la Giunta in ritardo di un anno”

pedemontanaQuesto pomeriggio in occasione della votazione del Documento di economia e finanza regionale sono stati approvati a larga maggioranza due emendamenti, uno del Pd e l’altro della maggioranza, che chiedono la modifica della variante urbanistica per la realizzazione del secondo lotto della tangenziale di Como. Soddisfatto il consigliere regionale del PD Luca Gaffuri, primo firmatario dell’ emendamento presentato dal Pd: “Con questo emendamento si ribadisce la necessità di realizzare, in accordo con gli enti locali, il progetto del secondo lotto all’interno del completamento di Pedemontana e non, come è previsto dal progetto iniziale, come possibile pezzo dell’autostrada Varese – Como – Lecco che il territorio, a più riprese, ha detto che non vuole. Sottolineo, però, che questo stesso impegno era stato formulato un anno fa dal Consiglio regionale ma da allora la Giunta non ha mai dato seguito. Ad un anno di distanza ci troviamo allo stesso punto – conclude – e ancora una volta è chiara qual è l’indicazione del Consiglio”.

Articolo scritto in Blog Dem e con i tag , , , .



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>