Cantù, Circolo PD: “Ridateci Viale Madonna”

viale madonnaIl Circolo PD canturino raccoglie gli umori dei cittadini e dei commercianti, e lancia una raccolta firme per riportare le fermate del bus in Viale Madonna. E’ infatti di pochi giorni fa il trasferimento della fermata del capolinea e la conseguente creazione di una nuova fermata in via Ariberto che, secondo il Segretario del Circolo, Filippo Di Gregorio, “sembra definita in dispregio alla normativa stradale, e al buon senso: troppo a ridosso dell’incrocio con viale Madonna, davanti a un marciapiede che non risponde a nostra opinione ai requisiti di sicurezza, per larghezza e per altezza dello stesso, in una via troppo stretta per installarvi una fermata”.

Nel frattempo, il tanto discusso spostamento ha ridotto notevolmente la frequentazione della via, facendo venir meno una presenza che è anche presidio di sicurezza per i residenti. Inoltre, il disagio per centinaia di studenti, di Enaip e Istituto Melotti, è palpabile, essendo ora costretti a corse post scolastiche per raggiungere la fermata di piazza Cai. Non mancano, infine, le ripercussioni economiche sugli esercizi commerciali esistenti nel viale: l’appello lanciato dal Circolo PD di Cantù ha così raccolto un centinaio di firme.

Articolo scritto in Blog Dem, Notizie dalla Provincia e con i tag , , , , .



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>