Il futuro della politica passa di qui: Giovani Democratici a Congresso

Quando si parla di partiti vengono in mente ambienti polverosi e poco inclini al ricambio generazionale. Non è il caso della nostra provincia grazie ai Giovani Democratici che costituiscono una parte importante dell’azione politica del Partito Democratico del Comasco. Così come per i livelli territorialmente sovraordinati, dal circolo al nazionale passando per il regionale, anche per i GD della Provincia di Como hanno aperto la stagione congressuale. A presentarsi come Segretario dei GD nella nostra provincia sarà Edoardo Pivanti, segretario uscente, che ha preso le redini della federazione a fine 2014. I Giovani Democratici hanno l’ambizione di rappresentare il futuro vero della politica del PD e del Centrosinistra; in quest’ultimo anno, infatti, sono riusciti a creare gruppo di giovani forte e capace di far politica in modo sereno e nuovo, senza dimenticarsi delle grandi sfide che aspettano la politica comasca nel corso del 2016 e del 2017. Numerose sono state le iniziative organizzate a livello provinciale: il #GDay su tutti, grande evento di confronto e discussione che ha visto la presenza 150 partecipanti nonché di figure di rilievo del PD Locale e Nazionale (come per esempio il Capogruppo alla Camera Ettore Rosato). I Giovani Democratici vogliono porsi come gruppo dialogante con tutte le associazioni, con tutti gli enti e le istituzioni del nostro territorio per riuscire a promuovere politiche che possano incidere nella vita di tutti i giovani della generazione “millennials”, senza avere la presunzione di saperne di più o di essere più bravi a prescindere in quanto giovani. Il Congresso dei GD si svolgerà venerdì 19 febbraio alle ore 21.00 presso il Salone CNA in viale Innocenzo XI 70 a Como. Sul sito www.gdcomo.altervista.org potete trovare tutte le tesi congressuali da quelle di circolo a quelle nazionali e, non ultima, quella della federazione della nostra provincia.

Articolo scritto in Idee e politica e con i tag .



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>