Como. Fanetti: «Compatti con Lucini»

SCHEDA 4 - LAGO DI COMOIl nodo della Ticosa, ma soprattutto le paratie, hanno affondato le possibilità del sindaco Mario Lucini di ricandidarsi alle elezioni nel 2017? Il dibattito – tra voci di corridoio, prese di posizione e smentite – sta già entrando nel vivo. E chi interviene per chiarire, senza ombra di dubbio, la propria posizione è Stefano Fanetti, segretario cittadino del Pd. «Il partito c’è ed è sempre al fianco del sindaco Mario Lucini, ora più che mai. E ovviamente, se decidesse di andare avanti, come tutti ci auguriamo, noi siamo presenti», spiega Fanetti.
«Naturalmente è inutile negare che questi due grandi temi – la Ticosa e il lungolago - hanno segnato il cammino di Lucini, pur sottolineando come si tratti di due enormi problemi che il sindaco si è trovato in eredità. Lui sta cercando in ogni modo di risolverli. È naturale che la sua decisione sulla ricandidatura risentirà della situazione attuale e delle possibilità concrete di poter venire fuori da queste due paludi», aggiunge sempre Stefano Fanetti. «Già nell’incontro di fine anno aveva ribadito di non avere nessuna intenzione di dimettersi perchè ha troppo a cuore le sorti della città e innanzitutto del lungolago.
Senza dimenticare che rivendica giustamente e orgogliosamente anche le tante cose che sono invece state realizzate in questi anni», dice ancora il segretario cittadino del Pd.

«Il suo impegno è comunque quello di riuscire ad avere certezze sul futuro di queste due opere prima delle elezioni. Comunque Lucini ha sottolineato come tra alcuni mesi scioglierà la riserva sul suo futuro. Noi siamo pronti ad attenderlo e a supportarlo», dice Fanetti. E sulle voci che iniziano a girare su presunti altri candidati del Pd, è categorico. «Per ora non esistono altre opzioni. Se alla fine Mario Lucini dovesse decidere di non presentarsi alle amministrative, allora avremo tutto il tempo per decidere chi dovrà correre. Ora è prematuro ragionare in questi termini», sottolinea il segretario cittadino che mostra fiducia nella decisione del sindaco di proseguire l’avventura cominciata.

Intervista di Fabrizio Barabesi (Corriere di Como) 21 gennaio 2016

Articolo scritto in Notizie da Como e con i tag , , .



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>