Scuole dell’infanzia paritarie. Gaffuri: “Votato l’emendamento per ripristinare gli 8 milioni a bilancio”

scuolaGrazie a un emendamento dell’assessore regionale all’Economia Garavaglia, questo pomeriggio, in I Commissione Bilancio, si sono potute ripristinare per intero le risorse destinate da Regione Lombardia alle scuole dell’infanzia paritarie che hanno ora di nuovo a disposizione 8 milioni di euro. “Abbiamo votato convintamente a favore dopo aver sollecitato in ogni modo il ripensamento della posta di bilancio, in un primo momento tagliata esattamente della metà – fa sapere Luca Gaffuri, consigliere regionale del Pd e componente della Commissione –. Appena ci siamo accorti della decisione della Giunta di portare a 4 i milioni di euro di risorse, abbiamo lanciato l’allarme: in questo modo, tante piccole scuole che in tutte le province lombarde, ma in particolare nelle zone più disagiate, suppliscono alla mancanza di analoghe strutture pubbliche, rischiavano di chiudere. Con tutti i danni sociali e didattici che questo avrebbe comportato”.

Per Gaffuri, dunque, “Regione Lombardia ha capito il nostro appello e ha rimediato nel modo più corretto: un emendamento al bilancio di previsione dell’assessore all’Economia, che poteva essere votato in Commissione o in Consiglio, ma doveva esserci questo passaggio”. Il consigliere del Pd si dice, dunque, “assolutamente soddisfatto per aver evidenziato la scelta effettuata dalla Giunta e aver permesso che venisse rimediata in tempi brevi”.

Articolo scritto in Scuola e con i tag , .



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>