II lotto della tangenziale di Como. Gaffuri: “Maroni prende in giro i comaschi”

pedemontana2--400x300Sulle dichiarazioni rilasciate dal Governatore lombardo, Roberto Maroni, si registra il pensiero del consigliere regionale Luca Gaffuri: «Maroni mi sembra in stato confusionale, prende in giro i comaschi. Presenterò subito un’interrogazione perché nessuno è a conoscenza di questi presunti sviluppi. La verità è che non esiste un progetto depositato». I documenti, infatti, direbbero altro. Duro, sulla questione, anche il sindaco di Como, Mario Lucini: «La stessa Regione ci ha appena detto di togliere dal Pgt (il piano di governo del territorio) i vincoli sui terreni toccati dal secondo lotto della tangenziale. Un’indicazione che parla da sola. In un recente incontro, era presente tra gli altri il sottosegretario Alessandro Fermi, avevamo ripreso in mano il vecchio progetto da 859 milioni e si era concordato di valutarne nuovamente il costo, studiando eventuali modifiche. Da quel momento non ci sono stati altri sviluppi, quindi non so di quale progetto e di quali risorse parli Maroni. Non esistono alternative se non una bozza messa a punto dalla Provincia, ma è poco più di una riga su una mappa».
Ricordiamo che c’è un accordo di programma che definisce «prioritaria» la realizzazione della tangenziale «nella sua interezza» ed è stato disatteso (Como starebbe valutando la possibilità di impugnarlo, ma non siede nel collegio di vigilanza). C’è, soprattutto, il parere della Regione sul secondo lotto della tangenziale comasca, parere depositato in Conferenza dei servizi il 29 maggio 2009: «Si rileva la necessità di studiare un differente tracciato  meno impegnativo dal punto di vista tecnico e quindi meno oneroso dal punto di vista finanziario. Si ritiene perciò opportuno differire l’approvazione del lotto 2 della tangenziale di Como, prescrivendo al soggetto attuatore lo studio di una soluzione alternativa che riconduca il valore economico dell’opera entro limiti maggiormente congrui».

Articolo scritto in Mobilità, Notizie da Como e con i tag , .



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>