Giovanni Marchisio nuovo Sindaco di Mariano Comense, le sue parole

Giovanni Marchisio è il nuovo sindaco di Mariano Comense. Riporta la città a un governo di centrosinistra dopo la parentesi – durata quasi 10 anni – del centrodestra che, come si ricorderà, era imploso lo scorso dicembre con il commissariamento dell’amministrazione dell’ex primo cittadino Alessandro Turati. Il quarantunenne marianese è stato eletto con il 71,66% delle preferenze al ballottaggio di domenica contro lo sfidante Andrea Ballabio (28.34%).

Non è stato, però, un plebiscito in senso lato perché domenica alle urne è tornato a votare il 39,77% degli aventi diritto, contro il 67,86% del primo turno. «Ne sono consapevole – ha
commentato il nuovo sindaco subito dopo la vittoria -, ma ho intenzione di essere il sindaco di tutti». Il 25 maggio scorso la coalizione di Marchisio (Pd, Pmb, Marianoduepuntozero) aveva ottenuto 5.135 preferenze (pari al 42,37%) contro le 5.171 dell’altro giorno, mentre Ballabio – che partiva da un iniziale 2.295 voti (18,94%) sostenuto da Forza Italia e “Insieme per Mariano” cui si è apparentata in un secondo momento la lista “Mariano Civica e Popolare” di Paolo Pedrana (237 voti, pari all’ 1,96%) -, al ballottaggio è andato pure sotto ottenendo solo 2.045 preferenze.
Il risultato, però, alla fine non cambia: queste elezioni hanno un vincitore il cui successo non è mai stato messo in discussione. «E’ il premio per aver marciato dritto per la nostra strada spiegando idee e progetti senza cadere nelle provocazioni che ci sono state in campagna elettorale – ha aggiunto Marchisio -. Adesso è arrivato il momento di occuparsi al 100% dei problemi dei marianesi».

Articolo scritto in Notizie dalla Provincia e con i tag .



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>