Il PD vuole chiarimenti sul caso Iperal

L’accusa è grave. A lanciarla sono i gruppi di minoranza tra cui il Pd. Per loro il sindaco  Marcella Tili avrebbe «mentito coscientemente» ai consiglieri comunali, nascondendo loro il fatto che il progetto Iperal – il supermercato che sorgerà a ridosso della Malpensata – era  già stato adottato dalla giunta poche ore prima della seduta “incriminata”. Parliamo del 18 novembre. Quella sera, si legge nella mozione, «il sindaco mentendo coscientemente rispose a un’interrogazione comunicando che “il progetto Iperal era stato protocollato quello stesso  pomeriggio” e che era quindi all’attenzione degli uffici competenti». Peccato però che il  piano fosse già stato adottato lo stesso pomeriggio del 18 novembre. La mozione prosegue chiedendo di bloccare il piano per effettuare approfondimenti legali e viabilistici.

Articolo scritto in Notizie dalla Provincia e con i tag .



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>