ILVA: il Governo intervenga sulla chiusura degli impianti Riva

sicurezza lavoro“Il Governo aiuti la Lombardia: la chiusura di cinque impianti mette in ginocchio centinaia di famiglie”. Questo l’appello lanciato in una nota dai deputati lombardi del Partito Democratico, tra cui l’On. Chiara Braga, dopo aver appreso la notizia della chiusura degli impianti del gruppo Riva in Lombardia. “La chiusura dei cinque stabilimenti in Lombardia del gruppo Riva – proseguono i deputati democratici – va scongiurata con ogni mezzo perché infliggerebbe un colpo durissimo alla già complicata situazione occupazionale della nostra regione. Per questo, anche con un’interpellanza parlamentare che già nelle prossime ore presenteremo al Governo, chiediamo che l’esecutivo si attivi per riunire attorno a un tavolo di trattative tutte le parti”. “Nei cinque stabilimenti lombardi, tre in provincia di Brescia, uno in provincia di Varese e uno in provincia di Lecco, – concludono gli esponenti del Pd – lavorano infatti oltre  700 persone. A questi lavoratori e alle loro famiglie dobbiamo dare garanzie e tutele. Ma dobbiamo anche vigilare perché l’azienda non strumentalizzi le azioni della magistratura”.

Articolo scritto in Economia e lavoro e con i tag , , , , .



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>