Perché il M5S è contrario alla Variante della Tremezzina?

870306-traffico“Il movimento 5 stelle spieghi ai comaschi il motivo del loro voto negativo. Non stiamo parlando della Tav in Val di Susa ma di un’opera infrastrutturale che serve per liberare dal traffico la sponda occidentale del lago di Como e migliorare le comunicazioni di tutto un territorio che da anni sta aspettando”. Così il consigliere regionale del Pd Luca Gaffuri commenta il voto negativo espresso dai consiglieri del Movimento 5 stelle ieri pomeriggio in Aula al momento della votazione dell’emendamento al Prs, approvato a maggioranza dal Consiglio, che inserisce nel Piano Territoriale Regionale il progetto della “Variante della Tremezzina”, lungo la Strada Statale Regina.

“Dal momento che si attestano come portavoce dei cittadini – continua Gaffuri – ancora non capiamo il perché non vogliano la realizzazione di un’opera strategica per il comasco richiesta fortemente dalle istituzioni e dalle rappresentanze locali. Organizzeremo una bella gita ad Ossuccio e Colonno così capiranno di cosa stiamo parlando” .

“Cogliamo la sfida lanciata dal Movimento 5 stelle e chiediamo che si organizzi al più presto un incontro pubblico, da tenersi in uno dei comuni interessati, per discutere sull’utilità o meno della Variante della Tremezzina. Siamo sicuri che il Movimento 5 stelle si ricrederà”. Così il consigliere regionale del Pd Luca Gaffuri risponde a Luca Ceruti, consigliere comunale di Como del Movimento 5 stelle. “Il Movimento 5 stelle non ha spiegato il motivo della sua contrarietà al progetto ma, senza entrare nel merito della questione, sostiene, secondo noi superficialmente, che la gente non la vuole. Riteniamo poco costruttivo e ideologico dire no a priori a qualsiasi nuovo progetto infrastrutturale – continua Gaffuri – soprattutto  quando sono gli stessi abitanti della sponda occidentale del lago e le imprese a volerla. E assicuro che non si tratta di una mera operazione commerciale ma si vuole risponde alle esigenze dei cittadini”.

Articolo scritto in Mobilità e con i tag , , , , , .



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>