Caos Treni: subito il bonus ai pendolari

«Confido che non siano solo ipotesi ma che l’assessore Gilardoni e i vertici di Trenord concedano effettivamente il bonus ai pendolari comaschi, vittime dei disagi occorsi lungo le linee ferroviarie regionali nel mese di dicembre, a breve senza far aspettare la scadenza dei tre mesi». Luca Gaffuri, consigliere regionale del PD, commenta l’incontro avvenuto tra l’assessore alle Infrastrutture e Mobilità di Regione Lombardia, Andrea Gilardoni, l’amministratore delegato di Trenord, Luigi Legnani, e i vertici aziendali. «Il  Partito Democratico ha da subito richiesto che venisse perseguita la strada del rimborso indipendentemente dalla verifica degli indici di affidabilità per l’ottenimento del bonus e quindi senza aspettare i tre mesi di tempo necessari per essere pubblicati. E’ un bene che Regione e Trenord stiano andando in questa direzione ma auspichiamo che venga preso questo giusto provvedimento già nel mese di gennaio senza aspettare le verifiche”.

Articolo scritto in Mobilità e con i tag , , , , .



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>