Carroccio attendista: ha paura delle elezioni

“Ci incuriosisce la posizione attendista della Lega che rinvia al fine settimana qualsiasi decisione. Forse vuole aspettare che a prendere in mano le redini del partito sia Maroni, il quale, a ben guardare, si è già espresso e parla di elezioni nel 2013”, commenta così Luca Gaffuri, capogruppo regionale del Pd, le dichiarazioni degli esponenti leghisti al termine dell’incontro in cui hanno affrontato anche il caso Formigoni e il futuro di Regione Lombardia.

“Tuttavia, come sempre il Carroccio sa stupirci, con Salvini che dichiara che la questione delle elezioni si può vedere ma non è detto, che la vicenda è politica o forse no, e se è giudiziaria va distinta dal resto ma non è così grave come per altri (chissà poi perché) e che il quadro cambierebbe se il presidente venisse arrestato. Un’affermazione quest’ultima di un’ovvietà quasi ridicola – incalza Gaffuri –. La sensazione è che la Lega cerchi in tutti i modi di tenere in piedi la baracca perché con il voto rischia di farsi molto male”.

Articolo scritto in Idee e politica e con i tag , , , .



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>