La Lega decida se tenere in piedi Formigoni o mandarlo a casa

“In attesa di sciogliere il giallo delle indagini su Formigoni, che l’interessato nega con tanto vigore, siamo curiosi di sapere che cosa farà la Lega nei prossimi giorni, a partire da lunedì. Gli uomini di Maroni decidano se continuare a sostenere Formigoni nonostante i gravi scandali oppure prendere atto che è il momento di porre fine a questa legislatura regionale, come noi diciamo da mesi. È inutile girarci intorno: è la Lega che può  decidere se Formigoni resta o va a casa. I lombardi lo sanno, come sanno che le inchieste di cui si sta parlando riguardano l’assessorato alla sanità, che da sette anni è retto da un assessore leghista. Ricordano anche che quando Alessandro Cè si mise a criticare, da assessore del Carroccio, quanto avveniva attorno alla sanità lombarda, fu scaricato dalla Lega, costretto alle dimissioni ed emarginato dal movimento.”

Lo dichiara il capogruppo del PD in Regione Luca Gaffuri in merito alla notizia diffusa dalla stampa su un’indagine a carico del presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni nell’inchiesta sulla sanità lombarda.

Articolo scritto in Blog Dem e con i tag , , .



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>