Giovani Democratici: Bookcrossing contro le Mafie

Il 21 marzo ricorre la Giornata in memoria delle vittime della Mafia, una giornata dedicata alla memoria e all’impegno di chi, a scapito della propria vita, ha lottato contro quel male che attanaglia il nostro Paese ormai da troppo tempo, la mafia.

I Giovani Democratici della Provincia di Como hanno deciso di commemorare questa giornata  attraverso l’iniziativa del “Libro Libero” o “Bookcrossing”.

“I GD  - racconta Barbara Vaccarella, segretario provinciale del gruppo – hanno acquistato alcuni libri di testimonianza sulle criminalità organizzate, dalle storia che raccontano delle vittime alle  testimonianze e inchieste di Pietro Grasso, procuratore antimafia. Questi libri saranno dimenticati sulle panchine, sui mezzi pubblici, insomma in giro per la nostra Provincia. Chiunque potrà trovarli e leggerli: il nostro desiderio è diffondere, anche nel nostro territorio, la consapevolezza di quello che la criminalità organizzata significa e causa, per annullare l’ignoranza e il silenzio che spesso ammantano la questione”.

Articolo scritto in Idee e politica, Notizie da Como e con i tag , , , , , .



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>