Tanti auguri GD!

Il 14 ottobre 2008 il Partito Democratico nasceva in Italia e contemporaneamente muovevano i primi passi i Giovani Democratici che si strutturarono in breve tempo con le primarie. Dopo tre anni di lavoro è arrivato anche per i GD di Como il momento di fare un bilancio e di mettere in campo idee di rinnovamento.

Alessandro Briccola, segretario provinciale GD, commenta: “i primi anni hanno messo le fondamenta per un gruppo giovanile strutturato, attento e propositivo sul territorio. Ora è giunto il momento di una fase 2 che consiste nel consolidamento e miglioramento del lavoro fatto. Dobbiamo costruire una rete sempre più forte che tocchi scuole, università e mondo del lavoro. Dobbiamo continuare a essere concreti e propositivi dandoci nuove priorità e temi di dibattito da tradurre in azioni. Ma soprattutto daremo spazio a nuovi giovani per fare in modo che l’organizzazione sia sempre rinnovata e pronta al cambiamento. In questi anni abbiamo ricevuto attenzione per il lavoro fatto e siamo stati contenti di vedere come, ieri, sul nostro profilo Facebook, siano giunti molti messaggi di auguri in occasione dell’anniversario di nascita dei GD”.

“I prossimi obiettivi”, aggiunge Briccola, “oltre a quelli già citati, saranno il nostro impegno per vincere le elezioni amministrative e l’allargamento della nostra rete (abbiamo già alcune iniziative in cantiere). Per quanto riguarda le elezioni primarie di Como città, come organizzazione non sosterremo nessuno dei candidati in modo specifico, ma lavoreremo affinché questo evento si svolga al meglio”.

Conclude Barbara Vaccarella, componente della segreteria provinciale GD: “Il grande lavoro fatto in questi 3 anni è stato reso possibile grazie all’impegno volontario di giovani che credono davvero che qualcosa può cambiare, che si sono spesi per creare dei momenti piacevoli da condividere con gli altri e per gli altri. Questo è il nostro modo di fare politica, una politica sana, partecipata e, soprattutto, disinteressata dai favoritismi”.

Articolo scritto in Idee e politica, Notizie dalla Provincia e con i tag , , .



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>