Archivi tag: rho

I Consiglieri di Rho in difesa del tribunale

In merito alla decisione della Presidente del Tribunale di Milano, Livia Pomodoro, di accorpare la sede distaccata di Rho, sono intervenuti i Consiglieri regionali rhodensi, Fabrizio Cecchetti della Lega Nord, Arianna Cavicchioli e Carlo Borghetti del Partito Democratico.  “Riteniamo sbagliata e gravida di conseguenze negative – spiegano i consiglieri regionali – la decisione di spostare tutti i procedimenti penali e la quasi totalità di quelli civili dalla sezione distaccata di Rho al Tribunale di Milano. “Il Tribunale di Rho – proseguono i consiglieri – rappresenta una risorsa per i cittadini e non un costo inutile. Inoltre l’alta densità di popolazione della zona costituisce di per sé una valida ragione per evitare accorpamenti inutili che creerebbero soltanto ulteriori problemi.”  “Chiediamo quindi con forza – concludono i rappresentanti regionali – alla Presidenza del Tribunale di Milano, di rivedere la propria decisione e valutare soluzioni alternative che non vadano ad arrecare disagi alla cittadinanza.”

Pubblicato in Legalità | Taggato , | Lascia un commento

Sull’ospedale di Rho serve chiarezza, non la propaganda della Lega Nord

L'ospedale di Rho

Martedì, 15 marzo 2011- Oggi in Consiglio regionale il consigliere Fabrizio Cecchetti si è dichiarato insoddisfatto della risposta dell’assessore Bresciani sui fatti di presunta malasanità che riguarderebbero l’Ospedale di Rho, accusando Formigoni e la Regione di non aver sostenuto l’Ospedale in questi ultimi anni di gestione dell’ex direttore Michiara. “Finalmente se n’è accorto! –dicono i consiglieri del Pd Carlo Borghetti e Arianna Cavicchioli– Ma Cecchetti dov’era in questi anni mentre la sua Lega e il Pdl governavano Regione, Provincia e Comune di Rho? Noi l’abbiamo sempre detto: l’Ospedale di Rho merita più sostegno, non solo per la sua storia ma soprattutto per la sua importanza su un territorio cui fanno capo più di 100mila abitanti, che ospita, tra l’altro, Fiera Milano e ospiterà Expo 2015”. Concludono i consiglieri del Pd: “Auspichiamo che si faccia al più presto chiarezza sulle denunce, e speriamo che la nuova dirigenza dell’azienda ospedaliera rilanci davvero l’Ospedale di Rho. A noi interessano fatti concreti, non le parole che sentiamo da troppo tempo ormai”.

Pubblicato in Legalità, Sanità e welfare, Territorio | Taggato , | Lascia un commento

Ospedale di Rho, indispensabile fare chiarezza

Ospedale di Rho

Mercoledì, 9 marzo 2011- Fare chiarezza. È questa la richiesta del gruppo regionale del PD rispetto alla denunce apprese dalla stampa in merito a presunti casi di malasanità all’ospedale Rho. “Lasciamo che la magistratura faccia quanto le compete per verificare in modo inequivocabile la veridicità delle denunce –dichiara il Consigliere regionale del PD Carlo Borghetti– e chiediamo che sia contestualmente aperta anche un’indagine amministrativa da parte dell’azienda ospedaliera e dell’Assessorato regionale alla Sanità. Si tratta di tutelare innanzitutto i pazienti, rassicurare loro e le loro famiglie, e di distinguere tra la responsabilità per i fatti denunciati e l’operato di professionalità unanimemente riconosciute. Apprendiamo tra l’altro dalle dichiarazioni della Direzione Generale dell’azienda ospedaliera che si stanno valutando anche questioni di incompatibilità ambientale tra i sanitari della struttura.” Il PD chiede inoltre che l’Assessore Bresciani riferisca in Commissione Sanità non appena avrà elementi utili a comprendere quanto è successo. “Auspichiamo –conclude Borghetti- che la vicenda possa essere chiarita in tempi rapidi e siano presi i dovuti provvedimenti, affinché la struttura possa continuare ad essere un punto di riferimento per il territorio. E’ fondamenale, infatti, non fare di tutta l’erba un fascio evitando che un caso di malsanità, per quanto grave, possa compromettere la validità di un presidio storico”

Pubblicato in Sanità e welfare, Territorio | Taggato , | Lascia un commento