Archivi tag: lotta

Acqua, lo stop dei Ministri: è il buon senso che avevamo chiesto

L'acqua è un bene di tutti

Lunedì, 28 febbraio 2011- Finalmente una buona notizia sul fronte acqua pubblica: le richieste di realtà importanti come il Comitato italiano del Contratto mondiale sull’acqua nonché di alcuni partiti tra cui il Pd siano state accolte. Il Consiglio dei Ministri ha impugnato la brutta legge regionale della Lombardia numero 21 del 2010 che detta disposizioni di interesse economico in materia di gestione delle risorse idriche, contro cui aveva votato il PD. Così, la Regione è costretta di fatto a sospendere l’applicazione della norma fino a parere contrario. “Ai ministri deve essere sembrato assurdo, nonché apertamente anticostituzionale, il principio che stava alla base di questa legge – ha commentato il consigliere regionale del Pd Carlo Borghetti – la legge è infatti illegittima poiché stabilisce che gli enti locali, per la gestione del servizio idrico integrato, possono costituire una società patrimoniale di ambito, in contrasto con le norme statali di riferimento che affermano la proprietà pubblica delle reti e delle infrastrutture idriche. Una vittoria del buon senso, oltre che della Costituzione: una risposta a chi riservava soltanto parole di accusa a tutti coloro che si sono spesi e che ancora si danno da fare per difendere la risorsa più preziosa che esista”.

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, Idee e politica | Taggato , | Lascia un commento

Primo passo concreto e importante, ora la legge per il contrasto alla criminalità organizzata

Venerdì, 28 gennaio 2011- L’approvazione bipartisan, oggi in commissione Affari Istituzionali del Consiglio regionale della Lombardia, della legge sull’educazione alla legalità è motivo di soddisfazione da parte del PD. Abbiamo fatto un primo passo concreto e importante – spiega il consigliere regionale del PD Carlo Borghetti – dopo la convocazione del Consiglio regionale straordinario sulla ‘ndrangheta. È una buona legge di tutto il Consiglio e non di una parte, che ha visto il contributo decisivo di tutti. Come PD abbiamo lavorato concretamente con vari emendamenti, per la valorizzazione dell’Osservatorio sulla legalità e per l’istituzione della Giornata regionale dell’impegno contro le mafie e in ricordo delle vittime, che si celebrerà d’ora in poi il 21 marzo. Il nostro impegno non si può fermare qui: ora occorre approvare la legge per il contrasto alle mafie e la trasparenza negli appalti, soprattutto in vista dell’Expo. La legge comprenderà anche l’istituzione di iniziative contro il fenomeno dell’usura e in aiuto alle vittime della criminalità organizzata”, conclude il consigliere Borghetti.

Lotta alla ‘ndrangheta

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica, Sicurezza | Taggato , , | Lascia un commento

Più contrasto all’usura e più sostegno alle vittime

Mercoledì, 26 gennaio 2011- Nella commissione regionale Affari Istituzionali ho ascoltato con molto interesse i rappresentanti delle associazioni che combattono l’usura, un fenomeno che

Lotta senza esclusione di colpi contro l'usura

ha dimensioni davvero insospettabili, e di una gravità sempre crescente, coinvolgendo un gran numero di imprese e famiglie. Cosa aggrava oggi il fenomeno? La rateizzazione dell’acquisto di beni di consumo, come quelli tecnologici, è diventata ormai una consuetudine che trascina con sè l’uso di prestiti da parte delle famiglie che non riescono a pagare tutte le rate. Prestiti a volte con tassi di interesse a livello di usura, provenienti non da banche ma da entità le più diverse. Per questo ritengo interessante la proposta fatta da queste associazioni, tra cui Adiconsum, che auspicano che la Regione possa istituire punti di ascolto dedicati a questo fenomeno, integrati magari con consultori o strutture di appoggio simili. Di fatto ad oggi in Lombardia non esistono sportelli regolati da norme regionali che accostino l’aiuto sociale alle famiglie a quello economico. I nuclei famigliari coinvolti in questo tipo di usura, infatti, quasi sempre si trovano anche in situazioni di disagio sociale ed è dunque necessario promuovere un’integrazione dei servizi d’ascolto e d’aiuto. Non posso che impegnarmi  nella ricerca di risposte di natura istituzionale a questo problema, anche attraverso proposte di legge regionale.

Pubblicato in Blog Dem, Economia e lavoro, Idee e politica, Sicurezza, Territorio | Taggato , , , | Lascia un commento