Archivi del mese: luglio 2014

Maroni non reintegra il Fondo Sociale, non taglia i Ticket sanitari, e rinvia al futuro le promesse

InaulasubilancioOggi, 9 luglio, durante la seduta della Commissione Sanità, ho espresso forte delusione e contrarietà alla proposta di assestamento di Bilancio della Giunta Maroni che la maggioranza ha presentato.

Dal documento si evince che il Fondo Sociale Regionale, che era già stato fortemente ribassato rispetto ai bilanci precedenti, non sarà soggetto ad alcuna integrazione, come invece si era lasciato intendere, né è prevista alcuna manovra di altro tipo a sostegno del sociale per il 2014: per anziani, minori e persone con disabilità i Comuni dovranno accontentarsi dei soli 55 milioni di euro già stanziati, a fronte dei 70 dell’anno scorso e degli oltre 100 degli anni passati.

Anche il Fondo per la Famiglia resta per il 2014 fermo a una ottantina di milioni, ben al di sotto dei 300 milioni di euro che la Giunta Maroni -e non noi del PD- aveva fissato come quota necessaria a garantire un sostegno adeguato. Anzi, quasi una beffa, nel Bilancio sono tolti 105 mila euro al sostegno alla disabilità.

Infine non troviamo alcuna traccia dei 40 milioni di euro che sarebbero ricavati dai costi standard e che dovevano, nelle intenzioni di Maroni e dell’Asessore alla Salute Mantovani, essere utilizzati per il taglio del ticket.

Il Bilancio della Giunta Maroni è ben al di sotto delle promesse che la Giunta stessa ha da tempo espresso. Il documento è anche ben al di sotto delle promesse di integrazione fatte a più riprese anche dalla maggioranza.

Come gruppo PD, presenteremo nostre proposte per emendare un Bilancio che non è in grado di dare una risposta né alle esigenze dei Comuni, oggi in grave difficoltà, né ai bisogni dei cittadini che, in ambito sociale e sanitario, sono sempre più lasciati soli nel momento del bisogno.

Pubblicato in Sanità e welfare | Taggato , , , , , , , , | Lascia un commento