Editoriale – Un treno chiamato desiderio

Segnaliamo l’editoriale dell’ultimo numero della newsletter del Gruppo PD. Per iscriverti: newsletter@pdregionelombardia.it

Il referendum è passato e ci si è accorti di essere in ritardo. Maledettamente in ritardo. E per fortuna che c’era l’Emilia Romagna, altrimenti saremmo ancora nella nebbia di una propaganda che raccontava di essere arrivati alla meta, salvo poi accorgersi, una volta che il sole avesse fatto capolino, di essere a pochi metri da dove si era partiti.
Continua a leggere qui




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>