Maggiore autonomia, i contenuti della risoluzione al voto martedì 7 novembre

La Lombardia si accinge a chiedere al Governo di avviare la trattativa per il conferimento di diverse competenze, perlopiù amministrative, su una piattaforma molto ampia di materie, ma indicando già con chiarezza che alcune di esse sono prioritarie e altre meno. È scritto nero su bianco nella risoluzione che il Consiglio regionale approverà martedì prossimo in Aula.

Le materie sono state raggruppate in sei aree: istituzionale; finanziaria; ambiente, protezione civile, territorio e infrastrutture; economica e del lavoro; cultura, istruzione e ricerca scientifica; sociale e sanitaria).
(Dalla newsletter del Gruppo PD: continua a leggere qui)

LEGGI ANCHE: Autonomia, martedì in Aula una risoluzione quasi bipartisan




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>