Videosorveglianza nelle residenze per anziani e disabili: non serviva una legge

Che non ci fosse bisogno di una legge per favorire l’installazione di strumenti di videosorveglianza all’interno delle RSA e RSD di Regione Lombardia (residenze per anziani e persone disabili), lo avevamo detto sin dall’inizio. Bastava semplicemente predisporre un bando da far valutare dalla commissione competente. Invece la maggioranza ha voluto portare in Consiglio regionale una proposta di legge (approvata con i voti della maggioranza e la nostra astensione insieme a M5S e patto Civico).

Ma non è solo questo a non averci convinto del tutto: una dotazione di una certa consistenza (1 milione 400mila euro) su un provvedimento ancora tutto da scoprire quando su altri progetti di legge come il cyberbullismo sono stati messi solo 300mila euro.

Inoltre, pur costituendo un deterrente di fronte a episodi pericolosi o scorretti, l’installazione delle telecamere a tutela di pazienti anziani o portatori di handicap, non è direttamente correlata alla qualità assistenziale erogata nelle strutture, che dipende da tanti altri fattori e da forme di controllo che incidono sulla qualità del servizio agli ospiti.

Siamo invece soddisfatti per l’ordine del giorno presentato dal Pd sull’assistenza degli anziani nelle case di riposo votato all’unanimità da tutti i gruppi consiliari. Impegna infatti la Giunta Maroni a mettere in atto iniziative di contenimento del costo delle rette, a rivedere il sistema di contribuzione delle case di riposo tenendo conto meglio e di più del carico assistenziale sanitario, ad alleggerire la parte burocratica dell’assistenza in favore della qualità assistenziale, a rendere stabile l’iniziativa RSA Aperte che la Regione si riserva ogni anno di prorogare con grande incertezza per le famiglie e i gestori.




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>