Ticket, in Lombardia restano troppo cari

ticketIl taglio dei ticket annunciato dall’assessore Gallera è modesto e iniquo.

La Regione avrà a disposizione le risorse in più stanziate dal Governo e i risparmi accumulati per il fallimento dei precedenti provvedimenti sui ticket: con queste risorse avrebbe potuto fare ben di più.

Avrebbe dovuto introdurre l’esenzione per tutti i redditi sotto i 30mila euro e la progressività a partire da quella soglia, così come votato da tutti in Consiglio regionale ad agosto 2015, su richiesta del PD, durante l’approvazione della riforma sanitaria.

La Lombardia, tra le Regioni con i conti in pareggio, rimane quella con i ticket meno equi.

LEGGI ANCHE: Ticket, un risultato atteso da anni e raggiunto dalle opposizioni al tavolo di confronto

Carlo Borghetti, Consigliere regionale PD 

1 comment

  1. Pingback: Ticket in Lombardia, altro che dimezzato: costerà come prima quasi su tutto | BlogDem




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>