Il bollo auto resta e Maroni si inventa la nuova agenzia per la riscossione

equitaliaAnziché abolire il bollo auto, come aveva promesso in campagna elettorale, Maroni affida la riscossione ad una nuova agenzia in sostituzione di Equitalia.

Il via libero a questa novità è arrivato dalla giunta regionale con una delibera che affida la riscossione delle tasse regionali – essenzialmente il bollo auto – a un raggruppamento temporaneo di imprese composto da Pubbliservizi Srl e Duomo GPA Srl in luogo di Equitalia.

I contribuenti lombardi che dovessero dimenticare di pagare la tassa automobilistica dovranno ora difendersi dall’ingiunzione rinforzata, che nella delibera regionale è indicata come la nuova procedura.

Tutto ciò, sempre secondo la delibera, comporterà un imponente cambiamento informatico, operativo e degli assetti organizzativi, sicuramente non senza costi per il contribuente.

Enrico Brambilla, capogruppo del Pd in Regione




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>