Centro meteorologico di Linate: Consiglio e Giunta votano la proposta PD per salvarlo

nuvoleIl Consiglio regionale vota in modo compatto la mozione PD contro la chiusura e lo spostamento del Centro meteorologico regionale di Milano Linate. La proposta favore del mantenimento dell’importante servizio ha trovato d’accordo anche la Giunta.

LEGGI ANCHE: Centro meteorologico regionale di Milano Linate: un’eccellenza che non può chiudere

Il primo Centro meteorologico regionale, istituito nel 1934 presso l’aeroporto di Milano Linate, rappresenta un centro di eccellenza con la sua strumentazione di avanguardia in grado di monitorare i dati meteorologici, con l’assistenza di base specifica per le attività aeronautiche, sia civili che militari, sull’intera area nazionale e con le collaborazioni di prestigio con l’Arpa Lombardia per il monitoraggio in quota dei parametri meteo indispensabili per la previsione degli inquinanti, con l’Autorità di Bacino del fiume Po e con Meteomont”, fa presente Fabio Pizzul, consigliere regionale del Pd e primo firmatario della mozione. Nel Centro, inoltre, sono presenti anche il Museo delle radiosonde antiche e l’archivio climatologico, patrimoni storici e culturali.

L’atto votato dal Consiglio impegna la Giunta a “individuare ogni azione utile da mettere in campo affinché sia rivalutata la dismissione di una realtà prestigiosa e consolidata come il 1° Centro meteorologico regionale di Milano Linate, cercando di mantenere sul territorio lombardo il servizio e di preservarne la ricchezza in termini di strumentazione, dati ed elaborazioni, competenze e conoscenze, valore storico, potenziale operativo e capitale umano”.




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>