Dalla giunta poco coraggio, la maggioranza vota un bilancio conservativo

sfiducia maroniMentre il Parlamento approva una legge di stabilità espansiva, quella lombarda è semplicemente conservativa e purtroppo fotografa e conferma la crisi del regionalismo.

I due miliardi di spesa autonoma, quindi non sanitaria, per quasi il 40% vanno per spese istituzionali e di funzionamento.

In questo modo non si può avere grande futuro. Le risposte che i lombardi pongono non hanno risposte e certo non ce le avranno con l’inutile referendum.

Enrico Brambilla, capogruppo del Pd, a proposito del bilancio regionale 2016 – 18, approvato mercoledì sera con i voti della sola maggioranza in Consiglio regionale




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>