Presidio inquilini, serve una legge all’altezza dei bisogni

IMG_3613Esprimiamo vicinanza e solidarietà alle organizzazioni sindacali e confederali degli inquilini in presidio martedì pomeriggio davanti a Palazzo Pirelli. Condividiamo le loro rimostranze nei confronti di un testo di legge di riforma delle politiche pubbliche sulla Casa di Regione Lombardia che non prevede adeguate risorse per garantire la gestione del patrimonio abitativo che conta 150 mila alloggi su tutto il territorio.

Oltre al tema dei fondi, si chiede di miglioramento la qualità dei servizi, di non svendere il patrimonio pubblico e di non lasciare gli alloggi sfitti e vuoti a fronte di 50mila famiglie che aspettano in lista l’assegnazione di una casa. Le organizzazioni sindacali devono essere coinvolte dentro l’iter di discussione e approvazione della legge.

Come PD raccogliamo queste richieste e, assieme al Patto Civico, presenteremo un nostro progetto di legge che farà proprie molte delle indicazioni manifestate dai sindacati e dal comitato inquilini. Serve una legge, ma serve una buona legge.

Onorio Rosati, consigliere regionale PD




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>