Sostegno al reddito: la proposta del PD parte dagli over 50 disoccupati. Realistico e fattibile

soldi redditoReddito di cittadinanza in Lombardia? Le dichiarazioni tranchant di Salvini e le reazioni contrarie di Lega e Forza Italia alla proposta di Roberto Maroni ci confermano che siamo di fronte all’ennesima boutade di Maroni. Ed è un peccato perché per noi ragionare di uno strumento di sostegno al reddito per le fasce svantaggiate è un tema molto serio: un esempio sono tutti coloro che alla soglia dei 50 anni perdono il lavoro e non sanno come arrivare a fine mese.

Il Pd su questo ha presentato una sua proposta da tempo, vediamo se su un tema così sensibile la maggioranza riuscirà a spaccarsi nuovamente.
L’introduzione del reddito di cittadinanza è un obiettivo molto ambizioso e occorre essere realistici e pragmatici. Un buon inizio sarebbe quello di individuare le categorie maggiormente in difficoltà, come quella dei disoccupati con più di 50 anni, che cercano attivamente lavoro ma non lo trovano e sono ancora troppo lontani dalla pensione. Noi abbiamo una proposta di legge, già depositata in Consiglio, che prevede di garantire loro un contributo di 600 euro per un periodo di sei mesi a condizione che frequentino un corso di formazione verso il reinserimento lavorativo. In più, abbiamo previsto un incentivo alle imprese che assumono over50, oggi facilitate anche dal taglio dei contributi voluto dal Governo, e una misura rivolta alle pubbliche amministrazioni che impiegano lavoratori in cassa integrazione o disoccupati per lavori di utilità sociale.

Il progetto di legge del Pd è il n. 163 dal titolo “Misure a favore del reinserimento al lavoro per lavoratrici e lavoratori over50 in stato di disoccupazione”, presentato il 29 aprile 2014.

 

1 comment

  1. è possibile sapere quando il governo metterà in pista qualche riforma o dei sostegni per tutti i disoccupati. soprattutto over 50 come me, senza lavoro da quattro anni non è facile con dei figli da mantenere!!!!!!!!!!!!!!!




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>