Arriva Expo e Regione taglia i treni? L’assessore venga a spiegare

trenordL’assessore ai Trasporti Sorte venga a spiegarci cosa significa che nei sei mesi di Expo ci sarà una riduzione del servizio ferroviario di un milione di chilometri. (L’articolo di Repubblica). Abbiamo presentato in merito un’interrogazione.

Solo poche settimane fa l’assessore e l’amministratore delegato Farisè ci avevano assicurato che il servizio sarebbe stato potenziato verso il sito espositivo senza però intaccare altre direttrici ferroviarie. Poi scopriamo che nella Conferenza regionale del Trasporto Pubblico, tenutasi a Palazzo Lombardia con il comitato pendolari, l’assessore Sorte ha annunciato che sarebbe al vaglio della Giunta un piano di razionalizzazione temporanea del servizio ferroviario pari a un milione di chilometri per incrementare le corse destinate al sito Expo e lo spostamento di materiale rotabile, altrimenti insufficiente, per garantire il servizio verso il polo espositivo.

Una novità che, quantomeno, Regione dovrebbe venirci a spiegare in tempi brevi visto e considerato che la riduzione dovrebbe entrare in vigore con il nuovo orario estivo il prossimo 26 aprile.

Jacopo Scandella, consigliere regionale PD

1 comment

  1. Matteo De Capitani 19 marzo 2015 at 10:50 -

    Farei coerentemente fare anche un’interrogazione riguardo i tagli al trasporto pubblico, ma quella dobbiamo farla al governo.




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>