Soccorso alpino a pagamento: cosa ne pensi? Vota su www.pdlatua.it

Martedì 10 marzo saremo chiamati a votare in Consiglio regionale una legge che introduce il pagamento di un ticket per coloro che richiedono l’intervento del soccorso alpino e speleologico in zone impervie. L’intenzione dei proponenti è quella di scoraggiare il ricorso a questo tipo di intervento che, soprattutto se effettuato con l’elicottero, ha costi molto elevati.

Quale sarà il costo del nuovo ticket lo deciderà la giunta regionale, ma in legge viene stabilito che potrà arrivare fino al 50% del costo dell’intervento, che nel caso dell’elisoccorso vale in media 9mila euro. Sarebbe esentato dal ticket solo chi, dopo il soccorso, fosse trasportato in ospedale per un infortunio serio. Per tutti gli altri (ed esempio chi si fosse perso, chi cosse preda di una crisi di panico, avesse riscontrato un dolore non riconducibile dai medici a un infortunio serio), scatterebbe il pagamento.

Cosa ne pensi? Sei d’accordo? Su www.pdlatua.it puoi informarti, discutere e votare.

CLICCA SULL’IMMAGINE PER INFORMARTI E PARTECIPARE:


Schermata 03-2457088 alle 15.17.26

3 comments

  1. Maurizio Tosi 7 marzo 2015 at 03:03 -

    É giusto il pagamento del servizio.
    Visto che nessun medico prescrive di fare attività che mettono a repentaglio la propria incolumità è quella degli altri.
    Nella confinante Confederazione Elvetica il servizio si paga .

  2. paolo de luca 8 marzo 2015 at 23:48 -

    Tutti i governatori delle altre regioni Italiane devono prenderne esempio e porre cosi’ fine alla totale gratuita’ delle costose operazioni di soccorso alpino facendo pagare al cittadino imprudente in emergenza i costi di salvataggio in montagna! ! Dal mese di novembre 2014 ai primi di marzo 2015 si contano 55 caduti in incidenti in montagna; tutti giovani!!! Paolo De Luca Maestro di Sci e Accompagnatore di media Montagna Pietracamela ( Te )




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>