Eliporto, Maroni ripristina il simbolo della magnificenza formigoniana

Maroni ripristina il simbolo della magnificenza formigoniana: alla faccia della Lombardia in testa. . Il presidente si trincera dietro l’uso dell’eliporto a fini commerciali ma l’Expo è solo un paravento – precisa Rosati -: in delibera è scritto nero su bianco che i voli del presidente della Giunta avranno la priorità su tutto e, a differenza degli imprenditori, potrà volare a pochi metri dalle teste dei milanesi tutti i giorni, sabato e domenica compresi. A Maroni, che sbandiera tanto l’importanza della volontà popolare, propongo di indire un referendum per chiedere a coloro che abitano vicino Palazzo Lombardia se sono favorevoli a vedere atterrare sino a trendadue elicotteri a settimana con i problemi ambientali e acustici che questi comportano. Siam certi che avrebbe spiacevoli sorprese.

Onorio Rosati, consigliere regionale Pd




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>