Elisoccorso: cosa cambierà e come? Il video della diretta web

In Regione Lombardia si discute da alcune settimane del soccorso alpino e dell’ipotesi di introdurre un ticket. Come PD siamo per la compartecipazione per dissuadere le negligenze, ma siamo contrari alla regolamentazione punitiva e onerosa.
Ne abbiamo parlato in diretta web: ecco il video.

PER RIVEDERE LE ALTRE DIRETTE WEB CLICCA QUI 

5 comments

  1. Un mio amico in Austria ha fatto fuori pista dove era espressamente vietato. E’ rimasto bloccato e sono venuti a prenderlo con l’elicottero. Lui tutto contento all’atterraggio ha ringraziato i soccorritori e se ne stava andando… Questi gli hanno detto che non poteva andarsene prima di saldare il conto…. Da bravo “mariulo italiano” si è fatto fare il verbale con il conto salatissimo e non è più tornato in Austria e penso mai ci tornerà…. Questo vi da la dimensione di come al di là delle alpi si è deciso di fare… In questo caso da noi come ci si dovrebbe comportare?

  2. Una constatazione: Il servizio di elisoccorso viene prestato indipendentemente dalla zona del sinistro. Per cui per coerenza dovrebbe essere introdotto un ticket sulla negligenza da applicarsi anche ai pirati della strada (con i contenziosi del caso).
    Siccome la Regione Lombardia si vanta di avere un servizio sanitario d’elite senza sprechi? dovrebbe, per principio etico, distinguere tra interventi sanitari debitamente diagnosticati ed interventi di genere diverso e, concludo, si penalizzerebbe lo sport di montagna rispetto ad altre attività agonistiche che in proporzione agli eventi hanno sicuramente un impatto oneroso superiore.

  3. Quini io che vado in montagna una volta ogni tanto… devo fare l’assicurazione? ma stiamo scherzando col piffero che vengo… andrò al mare alla faccia vostra…

  4. Ma non si poteva risparmiare i 30 mln per il referendum e non far pagare il tiket per l’elisoccorso.???
    Si compravano pure 5 elicotteri




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>