I lumbard alla nuova crociata

Segnaliamo l’editoriale dell’ultimo numero della newsletter del Gruppo PD

Di fronte ai cambiamenti ci sono diversi possibili atteggiamenti.
C’è chi li affronta e tenta di gestirli con prudenza e coraggio e accetta il rischio del confronto con il nuovo. C’è chi preferisce tentare di bloccarli o negarli e rimane arroccato alle sue certezze che utilizza come un nido in cui sentirsi sicuro.
Continua a leggere qui




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>