Contrasto al bullismo: il nostro progetto di legge per la Lombardia

Come PD abbiamo presentato un progetto di legge per la prevenzione e in contrasto dei fenomeni di bullismo e cyberbullismo. Una proposta di legge, già in Commissione Istruzione del Consiglio regionale, di stretta attualità, a giudicare dai numeri: il 35% dei ragazzi dagli 11 ai 19 anni è stato vittima di episodi di bullismo, uno su 3 avvenuto a scuola. Il 56,3% dei casi vede come vittime le ragazze. E non va certo meglio con la versione moderna e forse più sottilmente pericolosa, il cyber bullismo: 71mila giovani lombardi tra i 15 e i 24 anni hanno dichiarato di averne avuto esperienza diretta.
Vogliamo puntare sulla prevenzione e l’educazione. Molto già si fa in Lombardia e immaginiamo che la Regione possa valorizzare quanto esiste e farsi carico di mettere in rete e far circolare le buone pratiche maturare sul territorio. Le famiglie sono spesso sorprese e indifese di fronte al manifestarsi di atti di bullismo, la scuola non sempre ha gli strumenti adatti per intervenire, i social network rappresentano un’opportunità ma anche un rischio: dobbiamo unire le forze e creare le condizioni perché si conoscano e si diffondano le iniziative già in atto. L’idea di fondo della nostra proposta è proprio questa: valorizzare e rafforzare la rete educativa già attiva e far sì che i diversi attori in campo collaborino tra loro.
Nel dettaglio la proposta prevede la realizzazione di campagne di sensibilizzazione e informazione rivolte agli studenti e alle loro famiglie in ordine alla gravità del fenomeno del bullismo e delle sue conseguenze; la promozione di iniziative di carattere culturale, sociale e sportivo sui temi della legalità, del rispetto delle diversità e sull’uso consapevole della rete Internet; l’organizzazione di corsi di formazione del personale scolastico ed educativo più in generale volti a garantire l’acquisizione di idonee tecniche psico-pedagogiche e di pratiche educative per attuare un’efficace azione preventiva del fenomeno del bullismo; l’attivazione di programmi di sostegno in favore dei minori vittime di atti di bullismo, anche attraverso il supporto di competenti figure professionali e il coinvolgimento di associazioni attive sul territorio.

IL TESTO DEL PROGETTO DI LEGGE
I NUMERI DEL BULLISMO
UNA RISPOSTA DALLA PEER EDUCATION – il documento di Pepita Onlus
Bullismo. Cittadinanza digitale – il documento dell’ufficio scolastico regionale

2 comments

  1. Pingback: Trasporti, province e ticket: proposte PD per il bilancio di Regione Lombardia | BlogDem

  2. Pingback: Contrasto al cyberbullismo, approvato il progetto di legge nato dal PD | BlogDem




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>