Eterologa: passo in avanti, ma ostacolata la donazione

eterologaLa Commissione Sanità prima si impegna a rendere la fecondazione eterologa possibile e sicura, poi la ostacola non promuovendo la donazione. Questo il risultato della votazione della risoluzione in merito approvata all’unanimità  sui punti relativi all’attivazione delle procedure per renderla almeno fattibile, ma respinta sul punto (proposto da PD e Patto Civico) che chiedeva fosse avviata  una campagna di sensibilizzazione sul valore della donazione, soprattutto degli ovociti. La risoluzione chiede alla giunta di recepire il registro regionale dei donatori stilato dal Policlinico e di promuovere presso il ministero della Salute la sua integrazione con il registro nazionale. Questo per garantire sicurezza e  tracciabilità. Indica, inoltre,  la necessità  di definire requisiti e competenze degli esperti che  comporranno il gruppo di lavoro  che dovrà supervisionare l’operato dei centri di procreazione assistita. Chiede, infine, che siano date regole certe alla diagnosi pre impianto, sancendone così la necessità.
Si tratta di un passo in avanti. La maggioranza però non ha saputo superare le reticenze di tipo ideologico che già avevano portato la giunta a far pagare, unica Regione in Italia, la fecondazione eterologa a tutti i richiedenti. La sua parte più ideologizzata non ha voluto fosse votato  il punto relativo alla necessità di promuovere la donazione. Una necessità  purtroppo evidente. I dati dimostrano che in Italia mancano i donatori e  questo rende ovviamente difficile la fecondazione. Non si capisce davvero perché donare sia considerato un valore nel caso, per esempio, del sangue e in questo no. In sostanza la maggioranza   rifiutando di promuovere la pratica solidale della donazione  ancora una volta ha scelto di ostacolare, almeno indirettamente, la diffusione della fecondazione eterologa.

Sara Valmaggi (PD) e Lucia Castellano (Patto Civico)

 

2 comments

  1. Pingback: Grazie al PD la Lombardia si impena per la fecondazione eterologa fattibile e sicura | BlogDem

  2. Pingback: Grazie al PD la Lombardia si impegna per la fecondazione eterologa fattibile e sicura | BlogDem




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>