Servizio idrico, una quota della tariffa ai paesi in via di sviluppo

acquaUna quota della tariffa del servizio idrico integrato della Lombardia ai progetti di cooperazione per i Paesi in via di sviluppo. È quanto abbiamo fatto finora e deve rimanere nella nuova versione della legge regionale. Lo abbiamo chiesto oggi dopo che, in Commissione Ambiente, tra i vari interventi proposti dalla Direzione generale dell’Ambiente di Regione Lombardia c’era anche la proposta di cancellare il comma in cui si stabilisce che una quota della tariffa può essere destinata a progetti di sviluppo nei Paesi più poveri.
Abbiamo quindi presentato un emendamento che chiede di mantenere questa possibilità: fino a oggi sono stati portati avanti diversi interventi virtuosi da parte delle aziende idriche a favore di popolazioni che altrimenti non avrebbero mai potuto averli. La Lega ha dato il suo ok  (“siamo i primi ad aver sempre sostenuto il principio che queste popolazioni vanno aiutate a casa loro” hanno spiegato).
Per un aspetto positivo, è rimasto però anche un dubbio. Se in generale l’adeguamento, con altri nostri aggiustamenti accolti dal presidente di Commissione, ci soddisfa, rimane una questione che per noi è cruciale: lo Sblocca Italia stabilisce che ci sia un unico Ato per l’Area metropolitana, ma Regione Lombardia ha proposto di rinviare la decisione, mantenendo per adesso un Ato per Milano e uno per la provincia, in attesa delle determinazioni dell’Osservatorio regionale che dovrà decidere come suddividere le competenze in capo alla Regione e alle Province o all’Area metropolitana. Però, dal nostro punto di vista non è una questione di competenza. E per questo temiamo che la legge verrà impugnata. Invitiamo perciò l’assessorato a ripensare questo passaggio che riteniamo importante.

Laura Barzaghi, consigliere regionale Pd




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>