Ore 7.30 a Vanzago: come va da queste parti per i pendolari? (VIDEO) #nonsolofrecce

Continua la nostra iniziativa #nonsolofrecce (sì, oltre ad aspettare le vostre foto e segnalazioni ci muoviamo anche noi!). Martedì mattina eravamo a Vanzago-Pogliano (provincia di Milano) dove passa la linea S5 Treviglio-Varese. Ecco come va da quelle parti.
Alle 7,30 i consiglieri Carlo Borghetti, Agostino Alloni e Fabio Pizzul, assieme al sindaco di Vanzago Guido Sangiovanni e ad una delegazione locale del Circolo PD, hanno toccato con mano l’insufficiente qualità del servizio ferroviario, e la scarsità del materiale rotabile, e hanno raccolto gli umori e le critiche di chi quotidianamente usufruisce dei treni per motivi di studio e di lavoro. La situazione è sotto gli occhi di tutti: uno dei problemi è sicuramente quello dell’ inadeguato numero di carrozze, soprattutto nelle ore di punta, che costringe le persone a percorrere lunghi tratti ammassati in piedi, ma non solo. (GUARDA IL VIDEO)
Argomento di discussione questa mattina è stato anche il progetto di potenziamento della Rho – Parabiago e il relativo quadruplicamento della linea ferroviaria all’altezza di Vanzago. Questo tema si trascina ormai da più di 10 anni. La settimana scorsa il Consiglio superiore dei lavori pubblici ha ritenuto di non approvare il progetto per mancanza di elementi utili a definirne obiettivi e motivazioni. Stiamo a vedere che succederà. Certamente bisognerebbe pensare anche alla quotidianità dei pendolari dando risposte concrete a tutti coloro che da anni denunciano una situazione insufficiente che purtroppo non migliora. Giovedì il comitato di Vanzago e il sindaco incontreranno la Commissione trasporti del Consiglio regionale per presnetare le proprie perplessità sull’opera. (GUARDA IL VIDEO)




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>